MENU

AVVISO
23 Marzo 2020


Con le nuove disposizioni del Governo Italiano del 23 Marzo 2020 in merito all'emergenza COVID-19, rientrando nelle categorie escluse dalla chiusura FirenzeLibri continuerà a offrire i propri servizi di vendita online regolarmente.
Vogliamo però chiarire che per proteggere i dipendenti e affrontare al meglio questa emergenza le consegne potrebbero subire lievi ritardi, e purtroppo in alcune zone d'Italia le consegne sono più difficoltose. Noi faremo tutto il possibile per garantire come sempre il miglior servizio possibile.
Ci auguriamo di tornare presto TUTTI alla normalità.
FirenzeLibri

Aggiorneremo questo messaggio in caso di ulteriori cambiamenti.

SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Le Collane

#272364

Umanesimo. Durer tra Cusano e Alberti.



Autore:
Editore: Arsenale Editrice.
Data di pubbl.:

Dettagli: cm.24,5x29, pp.240, num.disegni, ill.e tavv.a col.nt. leg.ed. sopraccop.ill.a col.

Abstract: Ciò che ha costituito il comune denominatore della prima età moderna in Europa non fu tanto il richiamo all'Antico, ma una genuina esperienza, peraltro molto sfaccettata, della religiosità nell'ideale riferimento al Cristianesimo delle origini. Al dischiudersi del tempo eroico degli Umanesimi, al di qua e al di là delle Alpi, l'individuo fa propria, insieme all'inebriante progetto di conoscenza del mondo, anche la prospettiva di un percorso di introspezione, che lo porta a ritornare sui nodi fondamentali dell'esistenza. Una delle menti più acute dell'epoca, il teologo e filosofo Nicolò Cusano siglò in modo mirabile la centralità dell'individuo in un mondo in continuo, talora drastico mutamento: mens est viva mensura. L'Autrice, tra i massimi esperti europei della materia, abbraccia lo spirito squisitamente umanistico di Cusano, impostando un dialogo serrato fra le ragioni della scienza e della teologia e quelle dell'espressione artistica, specchio di una società che sta vivendo una vera e propria "rivoluzione copernicana". In questo senso, viene analizzato il concetto di imitazione, sia dal punto di vista delle teorie dell'arte, sia seguendo le suggestioni epocali del percorso di vita del cristiano, e cioè il tema della imitatio Christi. Fra i protagonisti del viatico qui proposto sono Leon Battista Alberti, Jan van Eyck, Memling, Leonardo, Lorenzo Lotto e altri. Perno delle vicende culturali evocate nel volume è la straordinaria posizione di Albrecht Dürer nel contesto delle sue frequentazioni degli ambienti umanistici, non soltanto oltremontani, e del suo travagliato percorso di fede, nel rapporto con gli esponenti di spicco della Riforma. Questa monografia s'impone per un approccio originale ai fondamenti teorico-critici della storia dell'arte nella prima età moderna.

EAN: 9788877433572
EUR 45.00
-49%
EUR 22.90
Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.