CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#289973 Regione Toscana

La Toscana al tempo di Lorenzo Il Magnifico. Politica, economia, cultura, arte. Tomo II: Letteratura

Autore:
Curatore: Firenze, Pisa e Siena 5-8/Novembre/1992. A cura del Comitato Naz.per il V Centenario della morte di Lorenzo il Magnifico.
Editore: Pacini Ed.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.17x24, pp.da 338 a 750, brossura cop.fig.a colori.

Abstract: I tre volumi raccologono gli Atti del Convegno promosso dalle tre Università toscane, di Firenze, Pisa e Siena, comprendendo rispettivamente, per un volume ciascuna, le tre sezioni in cui il convegno si era articolato, dedicate all’ “Arte”, alla “Letteratura” e alla “Storia”. L’intento è stato quello di approfondire, piuttosto che la figura singola di Lorenzo il Magnifico (il convegno è stato organizzato nel quadro delle celebrazioni per il V centenario della morte), la società toscana dell’epoca nella varietà dei suoi aspetti, e in tal modo valorizzare la ricerca, anche da parte degli studiosi più giovani, che appunto faceva capo agli atenei nominati. È in quest’ottica di un interesse sociale ampiamente inteso che gli organizzatori hanno mirato ad armonizzare le diverse specialità che si sono misurate nei lavori, a cui hanno concorso anche autorevoli studiosi di altri paesi, dall’Europa e dagli Stati Uniti. Possiamo segnalare, fra gli argomenti trattati nelle oltre 80 relazioni e comunicazioni, la geografia e la demografia storica, l’organizzazione politico-sociale e del territorio (fiorentino e senese), l’istituzione dell’Università, quella della tipografia, ed inoltre ampiamente, le varie correnti letterarie, architettoniche e artistiche, considerate nei loro rapporti e nella loro diversificazione. Le relazioni introduttive ai rispettivi settori e una conclusione generale mirano a fare il punto sulla situazione degli studi e sulle caratteristiche salienti dell’epoca. Ne risulta delineata, nell’insieme dei suoi valori e dei suoi condizionamenti storici, la vita di una società, nel difficile e contrastato processo attraverso cui nuove forme di organizzazione politico-sociale (quello appunto del regime laurenziano) vengono strutturandosi ed irrigidendosi.

EUR 15.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#289975 Regione Toscana
Firenze, Pisa e Siena 5-8/Novembre/1992. A cura del Comitato Naz.per il V Centenario della morte di Lorenzo il Magnifico. Pisa, Pacini Ed. 1996, cm.17x24, pp.da 752 a 1448 brossura copertina figurata a colori.
EUR 15.00
Disponibile
Tomo I Arte - Tomo II Letteratura - Tomo III - Storia. Firenze, Pisa e Siena 5-8/Novembre/1992. A cura del Comitato Naz.per il V Centenario della morte di Lorenzo il Magnifico. Pisa, Pacini Ed. 1996, 3 volumi. cm.17x24, pp.1448 compl.alcune figg.bn.nt. brossure copertine figurate a colori. I tre volumi raccologono gli Atti del Convegno promosso dalle tre Università toscane, di Firenze, Pisa e Siena, comprendendo rispettivamente, per un volume ciascuna, le tre sezioni in cui il convegno si era articolato, dedicate all’ “Arte”, alla “Letteratura” e alla “Storia”. L’intento è stato quello di approfondire, piuttosto che la figura singola di Lorenzo il Magnifico (il convegno è stato organizzato nel quadro delle celebrazioni per il V centenario della morte), la società toscana dell’epoca nella varietà dei suoi aspetti, e in tal modo valorizzare la ricerca, anche da parte degli studiosi più giovani, che appunto faceva capo agli atenei nominati. È in quest’ottica di un interesse sociale ampiamente inteso che gli organizzatori hanno mirato ad armonizzare le diverse specialità che si sono misurate nei lavori, a cui hanno concorso anche autorevoli studiosi di altri paesi, dall’Europa e dagli Stati Uniti. Possiamo segnalare, fra gli argomenti trattati nelle oltre 80 relazioni e comunicazioni, la geografia e la demografia storica, l’organizzazione politico-sociale e del territorio (fiorentino e senese), l’istituzione dell’Università, quella della tipografia, ed inoltre ampiamente, le varie correnti letterarie, architettoniche e artistiche, considerate nei loro rapporti e nella loro diversificazione. Le relazioni introduttive ai rispettivi settori e una conclusione generale mirano a fare il punto sulla situazione degli studi e sulle caratteristiche salienti dell’epoca. Ne risulta delineata, nell’insieme dei suoi valori e dei suoi condizionamenti storici, la vita di una società, nel difficile e contrastato processo attraverso cui nuove forme di organizzazione politico-sociale (quello appunto del regime laurenziano) vengono strutturandosi ed irrigidendosi.

EAN: 9788877811431
EUR 92.96
-51%
EUR 45.00
3 copie