MENU
FREE SHIPPING COSTS
FOR ORDERS OVER
35 € TO ITALY
70 € TO EUROPE
Click here to see the list
Latest books
Most relevant
Author ascending
Author descending
Title ascending
Title descending
Publisher ascending
Publisher descending
Price ascending
Price descending
Page
of

Militaria

Series

#265972
Militaria
Con 33 tavole fuori testo. Bologna, Stabilimenti Tipografici Riuniti 1936, formato albo, cm.24,5x17, pp.102, brossura copertina figurata
EUR 17.00
Add to Cart
#264927
Militaria
Firenze, Casa Ed.Militare Italiana s.d. 2 volumi. cm.15,5x23, pp.226,280, leg.ed.in t.tela
EUR 29.00
Add to Cart
#264393
Militaria
Monfalcone, 1999, cm.16x24, pp.190 numerose figg.bn.nt. brossura copertina figurata colori.
EUR 28.00
Add to Cart
#264390
Militaria
Roma, Stato Maggiore dell'Esercito 1993, Vol.II. cm.18,5x25, pp.596,VII, leg.ed. sopracoperte fig.a col. Coll.Opere Varie.
EUR 24.00
Add to Cart
#263618
Militaria
Quattro anni di ricerche, oltre 34.000 documenti consultati, più di 8.000 fotografie e 2.860 combattenti romanesi recensiti e scanditi in 16 conflitti, che vanno dalla fine del Settecento, passando per le due guerre mondiali, sino alla guerra d’Indocina, conclusa nel 1954. SOLDATI non è dunque solo una semplice raccolta storiografica, ma una pietra miliare nella storia e nella bibliografia di Romano di Lombardia. Millecento pagine che raccontano le gesta di romanesi in guerra, in un compendio di testimonianze da restituire alla Città e ai suoi cittadini. Pagine che parlano dei nostri avi, dei nostri padri o semplicemente di conoscenti che tornano alla memoria del quotidiano, per essere definitivamente consegnati alla storia. Milano, 2018, 2 volumi cm.24,5x32,5, pp.,XVI,544,XCIV,545-968,XCIV, legature editoriali, copertine figurate.
EUR 99.00
Add to Cart
#263307
Militaria
Introduz.di Diego Meldi. Roma, Newton & Compton Ed. 2005, cm.15x22,5, pp.XVI,365, num.figg.bn.nt. br.cop.fig. Coll.I Manuali Economici, Grandi Tascabili Economici.

EAN: 9788881834044
EUR 7.00
Add to Cart
#262281
Militaria
Trevi 1967, cm.13x21, pp.168, brossura copertina figurata a colori. Coll.I Conflitti,1.
EUR 22.00
Add to Cart
#262019
Militaria
Including Battlefield Tours. Moorland Publishing Co 1900, cm.12x18,5, pp.256, numerose figg.a colori nt. paperback.

EAN: 9780861903016
Note: Timbro alla prima carta bianca
EUR 10.90
Add to Cart
#261948
Militaria
Milano, Treves 1938, cm.18x23,5, pp.VIII,224,, 180 ill. br.sopracoperta.
EUR 24.00
Add to Cart
#261548
Militaria
Ad uso degli Ufficiali frequentatori del corso superiore Dirigenti delle telecomunicazioni e degli Allievi ufficiali di comlemento... Firenze, Tipo Litografia Scuola di Guerra Aerea 1956, cm.17x24, pp.198, numerose tavole in appendice ripegate. legatura editoriale, in mezza tela.
EUR 27.00
Add to Cart
#261523
Militaria
Milano, Rizzoli Ed. 1991, cm.13,5x21,5, pp.156, br.cop.fig.a col.

EAN: 9788817841252
EUR 8.50
Add to Cart
#261483
Militaria
Pubblicazione relativa ai reparti e alle attività delle forze armate italiane impegnate in Somalia durante gli anni '90 del Novecento, con numerosissime illustrazioni fotografiche a colori (qualcuna in bianco e nero) sia nel testo che a piena pagina (alcune su più pagine). Tra i vari autori di questa pubblicazione figurano anche Ilaria Alpi e Miram Hrovatin. ITALFOR- IBIS. Torino, Difil cm.21,5x29,5, pp.360,con numerosissime ill. fotografiche a colori (qualcuna in b/n) sia nel testo che a piena pagina. legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori.
EUR 27.90
Add to Cart
#261428
Militaria
Willow Books 1982, cm.17x25, pp.143, Hardcover, dustjacket.

EAN: 9780002180467
EUR 9.90
Add to Cart
#261384
Militaria
Traduzione di Luciano Zagabria. Gorizia, Libreria Editrice Goriziana 2007, cm.14x21, pp.152, br.cop.fig.a col. Coll.Le Guerre. Quando, tra il 2000 e il 2001, prima con un'intervista rilasciata a "Le Monde" e successivamente con la pubblicazione del presente volume di ricordi sull'esperienza nella guerra d'Algeria, il generale in congedo Paul Aussaresses decise di rompere il silenzio e di esporsi in prima persona rivelando i brutali metodi repressivi impiegati dall'esercito francese (e dei quali egli fu uno degli esecutori) nella lotta ai "ribelli" del Fronte di liberazione nazionale algerino (FLN), la Francia fu investita da una forte ondata emotiva e i vertici militari ne furono sensibilmente allarmati. La domanda che allora ci si pose era perché, a oltre quarant'anni di distanza, uno dei fondatori dello SDECE (Servizio di documentazione estera e di controspionaggio), tra i responsabili di spicco dei servizi di intelligence che operarono in Algeria tra il 1955 e il 1957 e in prima linea nelle sanguinose battaglie di Philippeville e di Algeri, rese noti particolari così sconvolgenti riguardanti l'uso sistematico della tortura e delle esecuzioni sommarie contro gli insorti? L'autore fornisce una risposta che può essere sintetizzata tanto nell'atteggiamento al tempo assunto dalle massime sfere governative parigine (l'allora presidente Pierre Mendès France dichiarò che la Francia non avrebbe mai trattato con i ribelli); quanto nell'augurio che egli esprime alla fine del libro, ossia che ai giovani francesi non debba mai toccare di fare quello che egli "dovette" fare in Algeria.

EAN: 9788861020146
EUR 22.00
-27%
EUR 16.00
Add to Cart
#261025
Militaria
Traduzione di S. Mancini. Milano, Longanesi 2007,, cm.14x21, pp.370 16 tavole nt. legatura, sopracoperta fig.a colori. Coll.I grandi libri d'azione. 8 luglio 1944: è un caldo sabato notte e dall'aeroporto di Northampton il profilo di un B-24 Liberator si staglia in volo. La zona di lancio è circa tre chilometri a nord di Briec, vicino alla punta più occidentale della penisola bretone. Gli uomini che si lanceranno appartengono al corpo speciale dei Jedburgh: ufficiali e operatori radio che, dopo un duro addestramento, devono organizzare e armare i guerriglieri del maquis, la resistenza francese, in appoggio all'invasione alleata della Normandia e alla successiva liberazione della Francia. L'operazione Overlord, la più grande della Seconda guerra mondiale e la prima in cui le nazioni istituzionalizzarono una forza militare per dirigere i partigiani irregolari in territorio nemico, richiese un'accurata pianificazione e forze particolarmente addestrate. I Jed sono britannici, americani e francesi: squadre di tre militari che vengono paracadutate di notte sul territorio francese con mitra, munizioni, bombe a mano e radio. Uomini fuori dal comune, imperturbabili, talvolta strafottenti e spavaldi, devono orchestrare i sabotaggi, le azioni di guerriglia e assicurarsi che siano complementari alle operazioni delle forze di terra alleate e coordinate con esse. E i Jedburgh, di cui il generale Eisenhower riconobbe il merito ma di cui finora ben poco si è saputo, contribuiscono in modo significativo al loro successo: i tedeschi si arrenderanno a migliaia e gli Alleati saranno agevolati nella conquista del territorio.

EAN: 9788830424036
EUR 18.60
-50%
EUR 9.30
Add to Cart
#260997
Militaria
Traduzione di M. Faccia. Roma, Newton Compton 1992, cm.15x23, pp.190, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori. Coll.I Volti della Storia,89. Il 27 maggio del 1905 ebbe inizio la prima delle grandi battaglie navali del Novecento, quella di Tsushima, nella quale la flotta russa e quella giapponese si affrontarono per decidere le sorti del conflitto per la supremazia sulla politica asiatica. I giapponesi avevano solo quattro corazzate, veterane della battaglia del Mar Giallo, e otto incrociatori; ma le errate scelte tattiche della marina zarista permisero loro di conseguire la vittoria e il predominio, per un lungo periodo, sui mari asiatici. Nel corso del XX secolo errori militari o politici hanno spesso portato al disastro campagne od operazioni belliche che sembravano destinate al successo. In questo volume Wragg esamina le grandi vittorie mancate per incompetenza militare o errori politici.

EAN: 9788882895662
EUR 13.89
-43%
EUR 7.90
Add to Cart
#260651
Militaria
A cura di Maurizio Pagliano. Traduzione di Daniele Guglielmi. Illustrazioni di Peter Dennis. Milano, Su licenza Osprey Publ.- Libreria Editrice Goriziana 2018, cm.17x23,5, pp.194, brossura copertina figurata con bandelle. Coll.La Grande Biblioteca Militare del'900, 22. Pubblicazione della Gazzetta dello Sport. La decisione di Adolf Hitler di sottoporre la città di Leningrado a un lungo assedio invece di travolgerla con un assalto diretto ebbe come conseguenza una delle campagne più brutali e distruttive del fronte orientale. Il gruppo d'armate Nord tedesco fu in grado di isolare Leningrado e la sua guarnigione, e per oltre due anni martellò la città con artiglieria e attacchi aerei, mentre i sovietici compivano ripetuti sforzi per tentare di sfondare nelle gelate paludi del fronte del Volchov. Nel gennaio del 1944, quando l'Armata Rossa fu in grado di spezzare il fronte del gruppo d'armate Nord e l'assedio di Leningrado, circa un milione e mezzo di sovietici erano morti in combattimento, per malattia e per fame.
EUR 9.99
-11%
EUR 8.90
Add to Cart
#260602
Militaria
A cura di Maurizio Pagliano. Illustrazioni di M.Stacey Milano, Su licenza Osprey Publ.- Libreria Editrice Goriziana 2018, cm.17x23,5, pp.116, brossura copertina figurata con bandelle. Coll.La Grande Biblioteca Militare del'900, 19. Pubblicazione della Gazzetta dello Sport. Uno tra i più significativi contributi forniti dalla Regia Marina allo sforzo bellico nel corso della Seconda guerra mondiale provenne dalla sua innovativa unità speciale, la 10ª Flottiglia MAS. Servendosi di siluri a lenta corsa, mezzi d'assalto di superficie e di nuotatori d'assalto, meno di 250 uomini inflissero agli Alleati danni più gravi di quelli causati dalle forze navali di superficie italiane. Il corso del conflitto nel Mediterraneo avrebbe potuto essere ben diverso se l'Asse avesse effettuato nella primavera del 1942 il programmato assalto a Malta, per il quale la Regia Marina aveva addestrato reparti scelti di paracadutisti nuotatori, incaricati di costituire teste di ponte per i fanti di marina del "San Marco", e l'Aeronautica i propri reparti di paracadutisti e guastatori. Benché questi specialisti fossero poi stati schierati con scarsi risultati altrove, dopo la resa dell'Italia nel settembre del 1943 essi costituirono il nerbo dei reparti che continuarono a combattere per la RSI al fianco dei tedeschi. Questo libro contiene un resoconto particolareggiato e ricco di rare fotografie d'epoca oltre che di nuove tavole a colori che raffigurano uniformi, distintivi ed equipaggiamenti.
EUR 9.99
-11%
EUR 8.90
Add to Cart
#260577
Militaria
A cura di Maurizio Pagliano. Disegni di J. White. Traduzione di Angelo Pinti. Milano, Su licenza Osprey Publ.- Libreria Editrice Goriziana 2018, cm.17x23,5, pp.116, brossura copertina figurata con bandelle. Coll.La Grande Biblioteca Militare del'900,45. Pubblicazione della Gazzetta dello Sport. l carro pesante tedesco Tiger fu una potente macchina in grado di dominare i campi di battaglia d'Europa. Fra i più temuti sistemi d'arma della Seconda guerra mondiale, si guadagnò fama di invincibilità che venne incrinata soltanto con l'entrata in servizio dello Sherman Firefly ("lucciola") nell'estate del 1944. Progettato dai britannici proprio per opporsi al Tiger, il tank alleato era basato sull'M4A4 Sherman statunitense, ma equipaggiato con un potente cannone da 17 libbre (76,2 mm) che lo trasformò in un mezzo letale. Il libro descrive la progettazione e lo sviluppo di questi due antagonisti, ne analizza punti di forza e debolezze, ne valuta armamento e addestramento degli equipaggi. Le illustrazioni con vista "dal mirino" portano il lettore "dentro" al veicolo corazzato durante una famosa battaglia che gli anglo-americani vinsero grazie alla loro superiorità numerica, tattica e ingegneristica.
EUR 9.99
-11%
EUR 8.90
Add to Cart
#260574
Militaria
A cura di Maurizio Pagliano. Disegni di Steve Noon. Traduzione di Basilio Di Martino. Milano, Su licenza Osprey Publ.- Libreria Editrice Goriziana 2018, cm.17x23,5, pp.140, brossura copertina figurata con bandelle. Coll.La Grande Biblioteca Militare del'900,26. Pubblicazione della Gazzetta dello Sport. La guerra del Vietnam è stata senza dubbio il più importante evento bellico della fine del cosiddetto "secolo americano". L'America entrò in questo conflitto brutale in piena Guerra Fredda, forte della sua "missione morale" esplicitata alla fine della Seconda guerra mondiale per salvare il mondo dall'avanzamento del comunismo. Questo libro rimarca il fatto che quella guerra non fu affatto quella che gli Stati Uniti avevano previsto. L'inferiorità numerica e l'astuzia delle forze nordvietnamite che fecero ricorso a forme di guerriglia basate sulle teorie dì Mao Zedong divennero via via sempre più vincenti e terminarono con la più cocente delle sconfitte che l'apparato e lo stato americano avessero forse mai subito.
EUR 9.99
-11%
EUR 8.90
Add to Cart
Enter text to search in the whole catalogue
Search
No search parameter entered.
Books
Total
Shopping Cart
DESCRIPTION
PRICE
TOTAL BOOKS
No items in your shopping cart.
Added title to your cart.
Title removed from the cart.
Go to shopping cart...
Welcome back
Next
Prev.
Free delivery in Italy
Free delivery in Europe
Add promo to cart
SHOW THE FREE BOOKS
Close
SEARCH
Forgot your password?
Click here to see the list
Registration / Shipping
Already our client?
please login
log out
Confirm Password
Name
Surename
Address / Number
City / Town
Nation
Phone
Mobile
Billing Information
Company Name
VAT Number
Fiscal Code
Are you a library?
Yes
Would you like receive it?
Select Subjects
Subjects included
Add
Security
Repeat the secure code
The fields marked with a red edge are required.