CART go to cart
Books
Total
FREE SHIPPING COSTS
FOR ORDERS OVER
35 € TO ITALY
70 € TO EUROPE

Regione Toscana Pisa

Testi di Elisa Carrara, Laura di Martile. Pisa, Arcidiocesi di Pisa 2008, cm.17x24, pp.363, brossura.
EUR 12.00
Last copy
A cura di Stefano Bruni. Firenze, Polistampa 2011, cm.24x31, pp.256, illustrazioni in bianco e nero. brossura copetina figurata a colori. Collana Libri de gli amici dei musei e dei monumenti pisani. Catalogo della mostra allestita a Pisa nel complesso monumentale di Santa Maria degli Scalzi dal 2 ottobre al 30 novembre 2011, nell'ambito delle celebrazioni del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia. Il processo storico che nel corso dell'Ottocento condusse alla formazione dello Stato nazionale ha visto nella città di Pisa, ricca di storia e collocata in una strategica posizione geografica, una delle protagoniste più significative. Il volume, grazie anche all'ampio repertorio fotografico e documentario, ripercorre le trasformazioni socioculturali, economiche e urbanistiche, che hanno caratterizzato la realtà pisana in una fase storica così ricca di fermenti. Le raccolte di foto d'epoca, dipinti, costumi, arredi e oggetti, permettono di ricostruire il ruolo e l'immagine di Pisa nel periodo unitario, individuando gli elementi di continuità e l'andamento evolutivo nel panorama culturale dell'epoca.

EAN: 9788859609858
EUR 30.00
-26%
EUR 22.00
Available
Ospedaletto, Pacini Editore 2022, cm.16,5x21, pp.192, illustrazioni. brossura copertina figurata a colori. Collana Architettura. La guida rivolge lo studio ai principali borghi storici sparsi nel territorio del Valdarno, del Monte Pisano, della Valdera, delle colline pisane e della Valdicecina: l'indagine si concentra espressamente sui piccoli nuclei, evitando la città, da sempre oggetto prevalente degli studi scientifici e divulgativi, valutando come il "frammento", l'elemento cosiddetto "al margine" non siano dati trascurabili ma, al contrario, partecipino a pieno titolo all'unitaria conoscenza storica dell'intero paesaggio. Da tema periferico, i borghi diventano sempre più diffuso oggetto di studio e promozione, riconoscendo la pregevole identità di quei luoghi che, dopo un prolungato fenomeno di spopolamento durante l'esodo post-bellico, si configurano oggi quali sinonimo di un qualificato stile di vita, in riscatto alla crisi metropolitana, rivendicando i valori della libertà, della bellezza del paesaggio. Un approccio interdisciplinare - con una particolare attenzione al mondo dell'arte, attraverso la lettura di Stefano Renzoni - indirizza lo studio dei borghi per ciascuno per quali, oltre a fornire informazioni storiche, ci si sofferma sull'identità contemporanea, mettendo a fuoco le trasformazioni che stanno rivitalizzando alcuni piccoli centri o, al contrario, lo stato di abbandono in cui versano altri nuclei storici per i quali si auspica un processo di riappropriazione; una ricca campagna fotografica, realizzata da Irene Taddei, correda i testi, evidenziando la pregevolezza storico-artistica degli agglomerati urbani rurali, delle architetture, delle opere d'arte e del paesaggio che costituisce il tessuto connettivo che coniuga il sistema dei borghi.

EAN: 9788869959813
EUR 25.00
-44%
EUR 14.00
2 copies
A cura di Federico Bracaloni e Massimo Dringoli. Ospedaletto, Pacini Editore 2019, cm.17x21, pp.184, 100 illustrazioni in bianco e nero e a colori. brossura copertina figurata. «L'Italia è sempre stata un paese con un ruolo d'avanguardia nel termalismo. Non esiste regione in cui non si siano sviluppate, sin dall'antichità, le attività dei centri termali, notoriamente assunti, nella civiltà romana, a luoghi dove si curavano, con il benessere del corpo, anche le comunicazioni sociali. In alcune aree del territorio italiano le terme sono particolarmente numerose; di queste fa certamente parte la Toscana, in cui secondo alcuni è concentrato un quarto di tutte le sorgenti termali italiane. È comunque certo che non esiste provincia, in Toscana, in cui non sia presente almeno uno stabilimento termale, con la sola eccezione di quella di Prato, la meno estesa. La provincia di Pisa è presente e ben rappresentata in un elenco delle terme toscane. Casciana ed i "Bagni di Pisa" a San Giuliano possono ben figurare in una distinta che comprende centri di notorietà internazionale come Montecatini, Bagni di Lucca, Chianciano, Saturnia, Bagno Vignoni, Petriolo, citando solo alcuni tra i più famosi. Ma anche nel territorio pisano non ci si può limitare a considerare soltanto le due località sopra ricordate, pur ricordando che sono le uniche oggi attive con continuità. Il lungomonte pisano ha costituito per secoli una riserva naturale di sorgenti termali. Oggi esse sono in massima parte essiccate; solo le Terme di Uliveto restano a testimoniare l'antica ricchezza di questo territorio, anche se non più utilizzate per la balneoterapia, ma solo per terapie idropiniche e per l'imbottigliamento. Proprio la notorietà raggiunta in quest'ultimo ambito aiuta a comprendere quanta rilevanza abbia avuto questa attività nella storia di un territorio, che in realtà può estendersi all'intero ambito provinciale. Casciana può considerarsi la punta di eccellenza di fenomeni che interessano anche le Colline Pisane e la Valdera, ma anche salendo la Val di Cecina si incontrano episodi che meriterebbero di essere riconsiderati e rivalutati. Se, infatti, le antiche fonti termali di Sasso Pisano stanno vivendo un promettente risveglio, il Bagno di San Michele, in prossimità di Larderello, è però abbandonato da circa 80 anni. Tutto ci ricorda comunque come la presenza dei fenomeni geotermici possa accompagnarsi facilmente al termalismo e che l'offerta che questo presenta non può che essere arricchita dalla conoscenza storica del territorio. Anche ricordare che Pisa e Volterra ospitano i resti di importanti terme di epoca romana aiuta a comprendere quanto la diffusione delle attività termali sia legata alla qualità della vita di una regione. La storia diviene così strumento perché nel moderno termalismo possano trovare attuazione potenzialità, che lo integrino e rafforzino indirizzandolo verso una nuova forma di turismo, che può ben definirsi anche termale.»

EAN: 9788869956676
EUR 25.00
-12%
EUR 22.00
Available
Aspetti storici, deùmografici, economici e sociali. Prefazione di Bruno Dini. Pisa, Pacini Ed. 1998, cm.17,5x25, pp.X,582, legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori Collana Storia. memoria, civiltà. Lo scopo fondamentale della ponderosa indagine, al di là dei dati numerici proposti nel testo aventi, forse, una valenza più scientifica, è quello di rappresentare il tenore di vita dei contadini nel Rinascimento nei suoi aspetti materiali più semplici e fondamentali. L’autore infatti ha voluto fare un discorso di storia, di storia di una società contadina, per la quale l’elemento essenziale è costitutito dall’immobilità: un mondo contadino che rimane immobile per secoli, quando il resto della società si muove più o meno velocemente. Funge da corollario di questo libro una dettagliata serie di tavole relative ai prezzi e ai salari, che pone il lettore nella condizione di poter svolgere tutti quei raffronti (ad es. con Pisa e Firenze), quelle valutazioni e considerazioni che riterrà opportune. Illustrazioni in bianco e nero.

EAN: 9788877812124
EUR 38.73
-17%
EUR 32.00
2 copies
Supplemento alla Nazione. Opera della Primaziale Pisana 2019, cm.22x22, pp.48 ill.a colori. brossura copertina figurata a colori.
EUR 4.00
Available
Illustrazioni di Silvia Lacorte. Pisa, Pacini 2021, cm.20x20, pp.66 ill.a colori. brossura copertina figurata a colori. Un viaggio all’interno dei quattro quartieri in cui è suddiviso il centro storico di Pisa, pensato e narrato a misura di bambino. Un modo vivace e divertente per coinvolgere bambini e ragazzi, guidandoli con 4 itinerari cittadini alla scoperta non solo dei principali monumenti, ma anche di tante curiosità, alcune inedite, che sorprenderanno anche i lettori più grandi. A fare da guida per la narrazione un personaggio particolare: l’Aquila imperiale, il primo simbolo di Pisa. Corredano e completano il testo consigli preziosi e pratici di letture e approfondimenti. Età di lettura: da 12 anni.

EAN: 9788869959394
EUR 12.00
-41%
EUR 7.00
Available
Pisa, Pacini Editore 2013, cm.14x22, pp.340, brossura copertina figuata a colori. Coll:Dentro Il Medioevo,7. Gli studi dedicati, in questo volume, alla Toscana riguardano, nella prima parte, i "quadri generali" relativi alle città. Nella seconda vengono esaminate "professioni, attività e condizioni sociali nelle città". Nella terza parte, la più varia, fanno la loro comparsa "varietà d'insediamento e di società nella regione".

EAN: 9788863155938
EUR 18.00
-30%
EUR 12.50
Last copy
Pisa, Pacini Ed. 1994, cm.22x29, pp.221, 243 ill.bn.e 40 tavv.a col.ft. brossura copertina figurata a colori.

EAN: 9788877810908
EUR 35.12
-40%
EUR 21.00
Last copy
Pisa, Pacini Editore 2006, cm.23,5x23,5, pp.230 ill.bn.e a colori. legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori. La recente mostra milanese “Anni Cinquanta. La nascita della creatività italiana” sancisce la rivalutazione di un periodo, quello post-bellico, sospeso tra crisi e grande produttività. Su questa linea, il volume concentra la propria attenzione sull’estesa ricostruzione edilizia pisana seguita ai danni di guerra: interi brani dei lungarni, ampi isolati intorno alla stazione ferroviaria vengono riedificati secondo i criteri suggeriti dalle Soprintendenze, dalle Scuole di Architettura e secondo il genio progettuale di illustri architetti come Italo Gamberini, Ignazio Gardella, Giovanni Michelucci, Augusto Momo, Saverio Muratori, Gio Ponti e altri ancora. Un folto materiale documentario inedito correda, insieme alle foto, i testi scritti.

EAN: 9788877817129
EUR 38.00
-44%
EUR 21.00
2 copies
A cura di Silio P.P.Scalfati. Pacini 2000, cm.17x24, pp.102, brossura. Società Storica Pisana. Biblioteca del Bollettino Storico Pisano,8.

EAN: 9788877813008
EUR 10.33
-41%
EUR 6.00
Available
Pisa, Pacini Editore. 2019, cm.16,5x21, pp.140, ill.a col. brossura cop.fig.a colori. Coll.Storia. Un fiume come pochi altri l'Arno, che a Pisa conclude il suo corso trasportando secoli di storia. Da Dante a Leonardo, dal Savonarola ai Medici e i Lorena, fino a Manzoni e D'Annunzio, è stato scenario di molte altre storie, da quelle racchiuse nei palazzi che vi si affacciano, alle altre legate alla guerra, alle alluvioni, alle grandi manifestazioni spettacolari e folcloristiche. Un libro dunque che racconta il fiume come mai è stato fatto, mettendo a fuoco tutto ciò che ad esso è collegato.

EAN: 9788869955570
EUR 16.00
-31%
EUR 11.00
Last copy
Pisa, Pacini Editore 2015, cm.16,5x24, pp.158 ill.a colori. brossura copertina figurata a colori. Il volume ripercorre le vicende della pittura pisana dal Seicento all'Ottocento. Sebbene tradizionalmente ritenuta meno significativa se confrontata con i fasti di quella medievale, nel racconto del suo sviluppo nei tre secoli moderni emerge invece come la pittura a Pisa, lungi dall'essere completamente priva di significato, si arricchì invece di una costellazione di artisti assolutamente importanti, con aperture anche verso un'arte di valore almeno regionale e, in non pochi casi, di ben più ampio respiro. In modo particolare il volume cerca di mettere a fuoco, con il corredo di un ricco apparato iconografico e attraverso un linguaggio volutamente divulgativo e fruibile, quelle che furono le principali personalità che lavorarono in città nell'arco di tre secoli, grazie alla discussione delle loro principali realizzazioni.

EAN: 9788869950971
EUR 18.00
Last copy
Pisa, Pacini Editore 2014, cm.17x21, pp.152, ill.a col. brossura copertina figurata a colori. Coll.Storie Illustrate.

EAN: 9788863157611
EUR 25.00
-48%
EUR 13.00
Last copy
Con testi di Martina Giraldo. Elisabetta Pieri, Giovanni Santi. Pisa, Pacini Editore 2009, cm.23x23, p.198, ill.a colori. legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori.

EAN: 9788863151480
EUR 38.00
-52%
EUR 18.00
Available
Ospedaletto, Pacini Editore 2015, cm.17x24, pp.132 ill.bn.e a colori. brossura copertina figurata a colori.

EAN: 9788877818287
EUR 10.00
-40%
EUR 6.00
Available
Pisa, 15 giugno-30 ottobre 2014. Pisa, Pacini Editore 2014, cm.16,5x21, pp.80, ill. brossura copertina figurata a colori. "Montagna di marmo": una espressione con la quale qualcuno ha definito la Cattedrale di Santa Maria Assunta. Un'immagine che se in qualche modo evoca le Apuane che si stagliano all'orizzonte verso nord e si offrono come fondale per la nostra pianura pisana, suggerisce pure la possibilità di una scalata ideale per giungerne alla vetta dalla quale scoprire meraviglie nuove. In effetti i viaggiatori che nei secoli anni hanno "scoperto" il miracolo del Duomo e della sua piazza con gli altri splendidi monumenti, attraverso i loro commenti e le immagini che ne sono nate, più che scalare la montagna, ne hanno sempre più penetrato il contenuto, cogliendone aspetti nuovi, particolari inediti, spesso accompagnati da interpretazioni che pur modificando l'oggettiva espressione materiale degli edifici monumentali, ne hanno esaltato il significato, colto da differenti angoli visuali, e non solo da un punto di vista descrittivo, ma soprattutto spirituale. In occasione del 950° dalla posa della prima pietra, il Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi di Pisa organizza una mostra visitabile fino al 30 ottobre 2014.

EAN: 9788863157222
EUR 15.00
-34%
EUR 9.90
Available
Pisa, Pacini Editore 1974, cm.17x24, pp.390, brossura copertina figurata. Biblioteca del Bollettino Storico Pisano,11. Questo lavoro si colloca nel quadro delle ricerche sulla storia istituzionale e culturale dello Studio pisano dove, proprio negli anni del provveditorato del Cerati, si veniva formando il ceto dirigente toscano dell’età leopoldina.
Note: volume nuovo ma lievi ossidazioni ai margini delle pagine.
EUR 21.69
-35%
EUR 14.00
Available
Pisa, Pacini Ediotore 2017, cm.17x24, pp.236, brossura copertina figurata a colori. Questo libro ripercorre la plurisecolare vita della "Battaglia pisana", a partire dal suo antenato, il Mazza-Scudo. Dopo una lunga sospensione dovuta a vicende storiche, è con Cosimo I che nel 1568 il Gioco torna a rivivere, questa volta sul Ponte di Mezzo, con gli aspetti essenziali attuali, conoscendo il suo massimo splendore nel Seicento. Elemento del tutto innovativo è l'introduzione del carrello, avvenuta nel dopoguerra, voluta per tutelare l'integrità dei combattenti. Scrivere oggi la storia del Gioco del Ponte significa ricordare, ai giovani e ai più grandi, una conoscenza che si ripete ogni anno e che rappresenta un patrimonio storico e culturale di grande valore. Correda il testo un ricchissimo apparato iconografico, talvolta inedito, cui si aggiungono due appendici finali che riportano una vasta selezione di immagini riguardanti il corteo e i combattimenti.

EAN: 9788869951381
EUR 25.00
-50%
EUR 12.50
Available
Pisa, Pacini Ed. 1983, cm.17x24, pp.X,175, brossura copertina figurata. Biblioteca del Bollettino Storico Pisano. Collana Storica,26.
EUR 14.00
Last copy
Pisa, Pacini Editore 2014, cm.16x21, pp.158, brossura copertina figurata a colori. Coll.Storie illustrate. Una ricostruzione della storia del più grande parco naturale della Toscana che si estende da Livorno fino a Viareggio, includendo le vaste pinete della costa pisana. Un territorio ricco di eventi e di personaggi illustri: dai Granduchi di Toscana ai re d'Italia, da geniali inventori come Marconi a presenze romantiche come quelle di D'Annunzio e della Duse; luogo d'ispirazione delle melodie immortali di Giacomo Puccini e residenza dei presidenti della Repubblica.
EUR 14.00
-42%
EUR 8.00
Last copy
A cura di Fabio Redi. Pisa, Pacini 2009, cm.23x30, pp.220 ill. brossura copertina figurata a colori.
EUR 25.00
Last copy
Pisa, Forti Holdin/Ecofor Service. 2012, cm.30x33, pp.120, con foto a colori. legatura editoriale cartonata con copertina fiugrata a colori.
EUR 20.00
Last copy
Seconda edizione. Bergamo, Istituto Italiano d'Arti Grafiche Ed. 1910, cm.17x26, pp.140, 156 figg.bn.nt brossura cartonata. Collez.Monografie Illustrate. Coll.Italia Artistica,16.
Note: dorso rinforzato con nastro adesivo telato, artifianale.
EUR 15.00
Last copy