CART go to cart
Books
Total
FREE SHIPPING COSTS
FOR ORDERS OVER
35 € TO ITALY
70 € TO EUROPE

Epistolari Carteggi

Edited by William H. Shannon and Christine M.Bochen. Lion Book 2009, cm.14x21,5, pp.XIV,394, brossura copertina figurata a colori. Thomas Merton (1915-1968) was one of the most influential spiritual writers of modern times. A Trappist monk, peace and civil rights activist, and widely-praised literary figure, Merton was renowned for his pioneering work in contemplative spirituality, his quest to understand Eastern thought and integrate it with Western spirituality, and his firm belief in Christian activism. His autobiography, The Seven Storey Mountain, is the defining spiritual memoir of its time, selling over one million copies and translating into over fifteen languages. Merton was also one of the most prolific and provocative letter writers of the twentieth century. His letters (those written both by him and to him), archived at the Thomas Merton Studies Center in Kentucky, number more than ten thousand. For Merton, letters were not just a vehicle for exchanging information, but his primary means for initiating, maintaining, and deepening relationships. Letter-writing was a personal act of self-revelation and communication. His letters offer a unique lens through which we relive the spiritual and social upheavals of the twentieth century, while offering wisdom that is still relevant for our world today.

EAN: 9780745953748
EUR 9.00
Last copy
With drawings by James Boswell. London, Duckworth 1974, cm.13,5x20,5, pp.X,212, legtaura editoriale cartonata, sopracoperta.

EAN: 9780715608159
EUR 14.00
Last copy
A cura di Alessandro Pancheri. Parma, Fondazione Pietro Bembo, Ugo Guanda Ed. 1994, cm.12x19, pp.LXIII,563, legatura editoriale in tutta tela, sopracoperta. Coll.Biblioteca di Scrittori Italiani. Questo volume riunisce insieme per la prima volta due delle raccolte epistolari petrarchesche (le poco conosciute Varie e Miscellanee) con l'aggiunta di alcune lettere scoperte di recente. Le Lettere disperse, scritte in latino e qui presentate con traduzione a fronte e ampie note introduttive, rientrano nel piano petrarchesco di lasciare un'immagine di se stesso per i posteri e sono caratterizzate da un'estrema varietà di contenuti e di stili (dal biglietto di saluti alla riflessione storica, politica, morale e letteraria) adattati ai più diversi destinatari, dai letterati più o meno noti (fra i quali Boccaccio) ai più grandi potenti dell'epoca.

EAN: 9788877466839
EUR 31.00
Last copy
A cura di Lorenzo Mondo e Italo Calvino. Torino, Einaudi Ed. 1973 2 voll. cm.11,5x19,5, pp.817 complessive, br.copp.figg. Coll.Opere di C.P.,14*,14**. Seconda edizione.
Note: Dorsi e copertine macchiate.
EUR 50.00
Last copy
A cura di Giuliano Crifò. Firenze, Ediz.Polistampa 2014, cm.14x21, pp.468, br.cop.fig.con bandelle. Coll.I Libri della Badia,20. Il carteggio inedito tra Emilio Betti, professore di materie romanistiche, e Giorgio La Pira, suo promettente discepolo nelle Università di Messina e di Firenze negli anni '20 del Novecento, mette in scena la vicenda e le vicissitudini di un rapporto maestro-allievo. Neanche quattordici anni d'età separano i protagonisti - Betti è nato nel 1890, La Pira nel 1904 - ma ciascuno interpreta con convinzione il proprio ruolo. Dense di discussioni scientifiche (La Pira, guidato dal maestro, scrive la tesi di laurea e la monografia del 1930 sulla successione ereditaria), costellate di indiscrezioni e di giudizi anche duri sull'università, ricche di umanissimi contrasti: queste lettere accuratamente commentate da Crifò - mancato Crifò, l'ultima revisione si deve ai suoi allievi romani e a Carlo Lanza - ci permettono, oggi, di penetrare idealmente nello studio di un romanista di un secolo fa, permettendoci di rivivere un momento alto, e privato, di vita accademica e di cultura.

EAN: 9788859612964
EUR 28.00
-28%
EUR 20.00
2 copies
A cura di Werner Hecht, trad.di Bianca Zagari. Torino, Einaudi 1976, cm.11,5x19,5, pp.1204, num.ill.bn.nt. br.copp.fig. Coll.Gli Struzzi 85*.
Note: Copertina alonata, segni d'uso al dorso.
EUR 10.00
Last copy
A cura di J.Middleton Murray, versione autorizzata di Milli Dandolo. Milano, Arnoldo Mondadori 1941, cm.12x19,5, pp.270, brossura. Coll.I Quaderni della Medusa,12.
EUR 14.00
Last copy
A cura di Gilda Mantovani. Padova, Ed.Antenore 1988, cm.17x24,5, pp.XXIV-308, leg.ed.in t.tela, sopracop.trasparente. Coll.Fonti per la Storia della Terraferma Veneta,2.

EAN: 9788884554932 Note: Timbro ex libris alla prima pagina bianca, altrimenti libro nuovo.
EUR 31.00
-19%
EUR 25.00
Last copy
A cura di M.Carlini. Roma, Ediz.di Storia e Letteratura 1990, cm.18x25, pp.190, br.sopraccop.fig.a col.

EAN: 9788884985682
EUR 23.24
-48%
EUR 12.00
3 copies
La vita attraverso le lettere. A cura di Federica Depaolis e Walter Scancarello. Firenze, Regione Toscana 2019, cm.17x24, pp.211, brossura copertina figurata e sovraccoperta protettiva in acetato trasparente. Collana, Edizioni dell'Assemblea,190.
EUR 14.00
Last copy
Lettere, Documenti, Intercettazioni Telefoniche. Presentazione di Franco Cardini. Pontassieve, Adler Edizioni 2021, cm.15x21, pp.260, brossura con bandelle e copertina figurata. I documenti pubblicati nel presente volume aprono una nuova prospettiva sui fatti politici e militari che vanno dall'estate del 1939 ai giorni del primo governo Badoglio. Le personalità di Hitler e Mussolini emergono vivide, assumendo proporzioni storicamente più esatte. Dalla presentazione di Franco Cardini «...Si tratta della presentazione sostanzialmente fedele e accurata di 67 documenti - in parte in edizione originale italiana, in parte in traduzione dal tedesco - che vanno da un messaggio telefonico del ministro degli esteri del Reich a una serie nutrita di lettere, messaggi fonografici, mozioni di governo, intercettazioni telefoniche, note, verbali di riunioni, relazioni e comunicati vari fino agli ultimi quattro, drammatici "pezzi" che documentano l'eclisse di Mussolini e la sua uscita di scena... Tra i documenti qui editi, i più interessanti riguardano senza dubbio lo scambio epistolare fra Hitler e Mussolini...»

EAN: 9788894469547
EUR 20.00
-25%
EUR 15.00
Last copy
A cura di Marco Cursi, Antonella Dejure, Giovanna Frosini. Roma, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo 2021, cm.18x26, pp.XXII,296, brossura con sovraccopertam figurata a colori. Coll.Fonti per la Storia dell'Italia Medievale,54.

EAN: 9788831445306 Note: Parzialmente intonso
EUR 35.00
Last copy
A cura di Luca Danzi e Barbara Tanzi Imbri. Firenze, Polistampa S.n.c. di Mauro Pagliai & C. 2021, 2 volumi. cm.17x24, pp.432, illustrazioni in bianco e nero. brossura. Collana Centro Studi sulla Civiltà Toscana fra '800 e '900. Fondazione Spadolini. Nuova Antologia. Le 338 lettere dell'epistolario consentono di ripercorrere la biografia di Giuseppe Montani (1786-1833), che fu storico collaboratore dell'"Antologia Vieusseux" tanto da essere definito da Niccolò Tomseo "l'anima del periodico". Povere sostanzialmente di avvenimenti esterni e di dati eclatanti, esse sono tuttavia una preziosa testimonianza sull'attività del maggior critico letterario del decennio 1821-1831.L'indole acutamente riflessiva della scrittura trova nella dimensione della tessera epistolare il luogo per esporre liberamente la propria visione del mondo, degli uomini e della cultura. La vasta erudizione di Montani, e la sua curiosità filosofica, sostengono una visione nuova, marcata dal senso dell'utilità sociale che è necessario per un uomo di lettere.

EAN: 9788859622079
EUR 35.00
-28%
EUR 25.00
Last copy
A cura di Hugh Honour e Paolo Mariuz. Roma, Salerno Ed. 2002, cm.17x25, pp.LIV,594, legatura editoriale in tutta tela. Edizione Nazionale delle Opere di Antonio Canova,XVIII. In questo primo volume vengono pubblicate le lettere di Canova e dei suoi corrispondenti che risalgono all'anno 1816. Le missive forniscono informazioni di prima mano sull'attività creativa dello scultore e sulla sua vita privata, ma offrono contemporaneamente uno spaccato della situazione politica, artistica e letteraria del tempo.

EAN: 9788884023766 Note: esemplare mancante della sopracoperta e tracce di umidità prevalentemente alla legatura, testo perfettamente fruibile
EUR 60.00
-60%
EUR 24.00
2 copies
A cura di Francesca Peri Minuto, Mario Primicerio, Umberto Santarelli. Firenze, Polistampa 2019, cm.14x21, pp.424, brossura copertina figurata a colori. Collana I libri della Badia,27. Fondazione Giorgio La Pira. "Leggendo le pagine di questo volumetto ci si rende conto di quanto ricca sia quest'eredità - spirituale e culturale - che resta affidata alla custodia di coloro che hanno avuto il dono di fare certi incontri. Basta pensare al rapporto tra Giorgio La Pira e Vittorio Peri: che forse non fu imponente in vita, ma certamente lo divenne dopo, quando al Peri toccò l'ufficio (oggettivamente primario, e impareggiabilmente assolto) di Postulatore nella Causa di beatificazione. Quel che è stampato in queste pagine, essendo frutto di occasioni felicemente còlte, garantisce che risultati ulteriori e appaganti non mancheranno di certo. E saranno davvero preziosi se si riuscirà a tener unite (ai limiti del possibile) la completezza dell'indagine e la capacità di non perder di vista l'indimenticabile contesto storico reale in cui queste vicende si son dipanate. Chi ha partecipato alle iniziative che queste pagine documentano ricorda certamente la presenza lucida e insieme riservata di Carlo Zaccaro, che - essendo fino in fondo un prete - ha saputo conservare vivissimo per una vita intera il senso dell''essere con' che è contrassegno alto della spiritualità laicale." (dal contributo di Umberto Santarelli)

EAN: 9788859619499
EUR 25.00
-40%
EUR 15.00
2 copies
Durant le Festival Lettres de soie 2021, des lectures et un spectacle ont été présentés à partir de 141 lettres que le poète Pierre-André Milhit a adressées aux gisants du cimetière de Mase. L'ouvrage recueille les 141 lettres aux gisants et une lettre aux Masattes. 2022, cm.15x20, pp.290, broché. Lettres de Soie. Festival de la Correspondance Mase 16-17 Octobre 2021. Un village sans cimetière est un village mort. Le cimetière de Mase est singulier, tourné plein sud, avec ses croix blanches, ses pierres funéraires sobres, pas une plus haute que les autres. Et surtout, il est capable de séduire les vivants. J’en sais quelque chose, j’y ai laissé, avec bonheur.

EAN: 9782970148630
EUR 35.00
-28%
EUR 25.00
Last copy
A cura di C.Muscetta. Torino, Einaudi 1969, cm.14x22, pp.558, legg.ed.in t.tela, custodia. Coll.Opere di F.De Sanctis,21.
EUR 20.00
Last copy
A cura di Gualberto Alvino. Firenze, Polistampa 2000, cm.17x24, pp.344, brossura copertina figurata. Coll.Il Diaspro. “Di tanto fuoco, del tanto metafisico ardore che vincono indissolubilmente due tra i maggiori umanisti del secolo, non restano che queste poche ma vivissime braci sotto cui fremono tre lustri di storia letteraria non solo nazionale. Un documento avvincente come un romanzo e innegabilmente straordinario, sia per la bivocalità che lo contraddistingue dal principio alla fine, sia soprattutto, per l'inuguagliabile raffinatezza delle due scritture: elemento non certo trascurabile in un'epoca così povera di stile come quella in cui viviamo” (Gualberto Alvino).

EAN: 9788883042317
EUR 19.63
-33%
EUR 13.00
Last copy
Milano, Rusconi 1982, cm.13,5x22, pp.95, 1 tavv.bn.nt. legatura editoriale con sovraccoperta figurata.
EUR 12.00
Last copy
(Con documenti inediti) Prefazione di Sandro Rogari. Firenze, Polistampa 2018, cm.17x24, pp.44, brossura. Coll.del Centro di Studi Sulla Civitlà Toscana fra '800 e '900. Il volume raccoglie i carteggi di Emilio Visconti Venosta (1829-1914) nel periodo in cui fu soprintendente dell’Istituto «Cesare Alfieri». L’epistolario, che si pone in continuità con quello tra Adele Alfieri di Sostegno e Pasquale Villari – pubblicato nel 2016 – racconta uno spaccato finora inesplorato dalla storiografia di quello che si profilava a diventare un grande istituto di Istruzione superiore. “Al centro delle lettere”, scrive Sandro Rogari nella prefazione, “e della riflessione di Giustina Manica, c’è di nuovo il «Cesare Alfieri », del quale si riescono a cogliere aspetti inediti della vita interna grazie alle lettere dei maggiori protagonisti della vita dell’Istituto, dal momento della scomparsa del fondatore, Carlo Alfieri, alla vigilia della Grande Guerra”.

EAN: 9788859619192
EUR 23.00
-13%
EUR 20.00
Last copy
Prefazione di Romano Coppolini. Firenze, Polistampa 2020, cm.17x24, pp.180, brossura. Coll.del Centro di Studi Sulla Civitlà Toscana fra '800 e '900. Il monumentale carteggio – oltre cinquemila lettere, di cui circa duecento sono riprodotte in questo secondo tomo – ricostruisce l’intenso e ampio rapporto epistolare intercorso tra uno dei protagonisti delle vicende politiche pre-unitarie del Granducato, Luigi Guglielmo Cambray-Digny, figlio unico del conte Guglielmo e di Marianna Nencini, e la sua consorte, la gentildonna Virginia Tolomei Biffi, figlia dello scomparso marchese Neri Tolomei Biffi, ricco proprietario terriero, e di Maria Luisa Corsini. Le lettere, finora inedite, contribuiscono non solo ad una migliore conoscenza della biografia dell’uomo politico toscano, per oltre mezzo secolo al centro della vita politica nazionale, ma soprattutto forniscono un ritratto inedito della moglie, donna di raffinata preparazione e cultura, che fu capace di cogliere i nodi, la portata degli eventi con un acume pari a quello del marito e con una sensibilità ben superiore. Prefazione di Romano Paolo Coppini.

EAN: 9788859620709
EUR 23.00
-30%
EUR 16.00
Last copy
Prefazione di Romano Coppolini. Firenze, Polistampa 2018, cm.17x24, pp.180, brossura. Coll.del Centro di Studi Sulla Civitlà Toscana fra '800 e '900. La corrispondenza tra Cambray-Digny e Galeotti qui riproposta consta di 261 lettere in totale e copre un arco temporale che dal 1848 arriva fino ai primi anni ’80 e identifica due precise fasi storiche: la prima è relativa alla cosiddetta ‘seconda restaurazione’... mentre la seconda ci proietta nel periodo postunitario e, più precisamente, coincide con il coinvolgimento di Cambray-Digny all’interno della compagine ministeriale.

EAN: 9788859618560
EUR 16.00
-12%
EUR 14.00
Last copy
Firenze, Polistampa 2019, cm.17x24, pp.244, brossura. Coll.del Centro di Studi Sulla Civitlà Toscana fra '800 e '900. Il volume racchiude il carteggio, finora inedito, tra l’italianista Luigi Russo (1892-1961) e lo storico Roberto Ridolfi (1899-1991), una fitta corrispondenza – composta da 178 fra lettere, cartoline e telegrammi – iniziata nel novembre 1954 e continuata fino all’improvvisa scomparsa di Russo. “Di carattere innegabilmente privato”, scrive il curatore nel suo ampio testo introduttivo, “il carteggio fornisce un contributo significativo alla definizione dei due interlocutori. Pur nei limiti di una percezione in larga misura autoreferenziale, i numerosi personaggi citati o trattati nelle lettere, spesso in chiave critica o polemica, documentano una vivacità di contatti e attività, che, per molti versi, consentono di tratteggiare ancora meglio le personalità di Ridolfi e Russo, uniti forse più dai giudizi, che non dai rapporti diretti fra loro o dai loro rispettivi retroterra culturali e umani”.

EAN: 9788859619253
EUR 18.00
-27%
EUR 13.00
2 copies
A cura di Dino Pieraccioni. Milano, Ediz.Vita e Pensiero 1985, cm.12,5x19,5, pp.XV,125, alcune tavv.in bn.ft., brossura copertina figurata.
Note: Piccola scritta a penna nera in antiporta.
EUR 9.00
Last copy