MENU
FREE SHIPPING COSTS
FOR ORDERS OVER
35 € TO ITALY
70 € TO EUROPE
Click here to see the list
Latest books
Most relevant
Author ascending
Author descending
Title ascending
Title descending
Publisher ascending
Publisher descending
Price ascending
Price descending
Page
of

Orientalistica

Series

Intr.,versione ital.note e repert.biblico a cura di Silvia Ronchey e Paolo Cesaretti. Milano, Rusconi 1980, cm.13,5x22, pp.313, leg.ed.soprac.fig. Coll.Le Saghe.
EUR 20.00
Add to Cart
#137142
Paris, Librairie Paul Geuthner 1916, cm.16,5x25, pp.109, br. Intonso. Testo in francese.
EUR 31.00
Add to Cart
#128298
Translated from the Book of Lieh Tzu Intr.e note di L.Giles. London, John Murray 1959, cm.13x19, pp.112, leg.ed.sopracop. testo in inglese.

Note: Segni del tempo alla sovraccoperta, interno nuovo.
EUR 6.00
Add to Cart
Trad. di Giulio Cogni. Roma, Ediz.Ubaldini 1972, cm.15x21, pp.94, br.soprac. Coll.Civiltà del'Oriente.

EAN: 9788834002728
EUR 16.00
Add to Cart
#285954
Prefaz.di Pietro Citati. Traduzione di Basilio Luoni. Testo stabilito sui manoscritti originali da René R.Khawam. Milano, Rizzoli 1991, cm.13x19,5, pp.642, leg.ed.in tutta tela, titoli in oro alpiatto e al dorso. Coll.Classici.

EAN: 9788817187046
EUR 25.00
Add to Cart
#123575
Reprint of 1911 edition. s.l. Gunasena s.d. circa 1960, cm.17x25, pp.LVII,400, num.tavole bt.nt.e una carta ripieg. leg.ed. sopraccop.
EUR 28.00
Add to Cart
#276483
Con il commento di Gaudapada. Introduzione di Raniero Gnoli. Traduzione di Corrado Pensa. Torino, Boringhieri 1960, cm.12,5x20,5, pp.134, brossura. Coll.Enciclopedia di Autori Classici. Diretta da Giorgio Colli. Prima edizione.
EUR 20.00
Add to Cart
#227973
Introduzione, traduzione e note di Vincenzo Talamo. Torino, Boringhieri Ed. 1961, cm.13x20,2, pp.247,(9), br., cop.con bandelle, inronso. [ottimo esemplare.] Coll.Enciclopedia di Autori Classici, diretta da Giorgio Colli.
EUR 16.90
Add to Cart
#285714
Traduz.di Giampaolo Fiorentini. A cura di Robert Powell. Roma, Ubaldini Ed. 2007, cm.15x21, pp.110, br. sopraccop. Coll.Civiltà dell'Oriente. Si dice che Nisargadatta, il saggio di umili origini che prima dell'illuminazione conduceva la sua ordinaria esistenza di commerciante di tabacchi a Bombay, fosse con i suoi allievi estremamente brusco e contrariante. È, questa, una tecnica che molti maestri spirituali hanno adottato per generare un distacco critico nell'allievo e costringerlo a basarsi solo sull'esperienza personale. Ma nelle fedeli trascrizioni dei colloqui di Nisargadatta con i suoi allievi è il processo stesso del dialogo che viene messo a nudo. Ciò che interessa a Nisargadatta è la possibilità di rompere l'identificazione con il corpo-mente, su cui si basa l'intera gamma delle esperienze consuete di un essere non illuminato: anche il processo del pensiero, e più che mai la sua articolazione in linguaggio, sono condizionati in partenza. In questa prospettiva l'unico valore che la parola può avere è quello di essere "uccisa": ricordare che si è "prima" delle parole, evitare di interpretarle. "Quello che faccio - spiega finalmente Nisargadatta in maniera esplicita - è inserire un cuneo tra voi e i pensieri, tra voi e l'accettazione di qualunque pensiero o parola". Il cuneo, che in questo caso è l'intervento e la presenza del maestro, ha lo scopo di separare l'"io sono" da ogni pensiero che sorge.

EAN: 9788834015032
EUR 11.00
-37%
EUR 6.90

Add to Cart
#285666
A cura di Giacomo Prampolini. Milano, De Vecchi 1971, cm.14,5x21, pp.222, legatura editoriale, sopracoperta.
EUR 9.00
Add to Cart
#195043
Milano, Rusconi 1980, cm.14x21,5, pp.341, alcune figg.in bn.nt. e 20 ill. in 8 tavv.in bn.ft., leg.ed.cartonata, sopraccop.fig.
EUR 14.00
Add to Cart
#283617
Traduzione e cura di Serse Cardellini. Rimini, Il Cerchio Ed. 2021, cm.17x24, pp.220, br.cop.fig.a col. Coll.Orientalia. Le poesie dei Nove canti, scritte alla corte del regno di Chu nel periodo degli Stati Combattenti (453-221 a. C.), rappresentano la più antica testimonianza di letteratura sciamanica cinese, nei cui aspetti rituali emergono i tratti salienti dei princìpi Taoisti. Queste raffinate poesie sono pervase da un senso profondo di devozione per le divinità e gli spiriti ancestrali, non sempre corrisposto, generando quel sentimento contrastante di gioia e dolore che è il cuore e l'anima di questi canti: "Non v'è dolore più grande di chi lascia la vita, / non v'è gioia più grande di chi rinnova il reciproco amarsi". Il lavoro di traduzione è supportato da un approfondito commento storico e filologico.

EAN: 9788884746016
EUR 32.00
-5%
EUR 30.40

Add to Cart
#282500
Un riassunto completo del decimo canto dello Srimad Bhagavatam. Firenze, Bhaktivedanta Book Trust 1989, cm.15x22, pp.XXXIII,890, leg.ed.copertina figurata a colori.
EUR 9.90
Add to Cart
#279892
Traduzione dall'arabo e cura di Titus Burckhardt e dal francese di Giorgio Jannaccone. Milano, SE Ediz. 2021, cm.13x22, pp.115, br.cop.fig.a col.con bandelle, Coll.Conoscenza Religiosa,2. «La prima cosa che appresi dal mio maestro - Iddio sia soddisfatto di lui - fu questa: mi caricò di due ceste colme di prugne. Io le presi in mano anziché pormele sulla nuca, come m'aveva indicato, ma nondimeno la cosa mi affliggeva grandemente e mi era così penosa che la mia anima si contrasse; essa s'agitava, si umiliava e si turbava oltre misura, a tal segno che quasi ne piangevo - e, nel nome di Dio, avrei davvero pianto per tutte le umiliazioni, il disprezzo e il dispetto che avrei dovuto subire in quella prova -, giacché la mia anima non aveva mai accettato una cosa simile né piegato la testa, e fino a quel momento ero stato inconsapevole del suo orgoglio, della sua rivolta e della sua corruzione; ignoravo se fosse orgogliosa o meno, e nessuno tra i teologi di cui avevo seguito le lezioni - ed erano numerosi - m'aveva ragguagliato al proposito. Mentre mi dibattevo in questa perplessità e in questa pena, ecco che il maestro, con la sua profonda intuizione, venne verso di me, mi prese le due ceste dalle mani e me le posò sulla nuca dicendo: "Fa' in tal modo la prova del bene per scacciare un po' d'orgoglio!". Con queste parole mi aperse la porta della rettitudine, poiché così appresi a distinguere gli orgogliosi dagli umili, i seri dai frivoli, i sapienti dagli ignoranti, gli uomini di tradizione dagli innovatori e quelli che possiedono la scienza e l'applicano da quelli che si limitano a possederla senza metterla in pratica. [...] Infatti il maestro - sia Dio soddisfatto di lui - m'aveva insegnato a distinguere la verità dalla vanità e ciò che è serio dalla farsa; Dio lo ricompensi di ciò e lo protegga da ogni male!».

EAN: 9788867235261
EUR 19.00
-5%
EUR 18.05

Add to Cart
#279751
A cura di Giorgia Valesin. Torino, Einaudi 1953, cm.12,5x18, pp.XXII,234, leg.ed.in tutta tela, soprac.fig. Coll.Universale Einaudi,17.

Note: pagine lievemente ondulate.
EUR 9.90
Add to Cart
#279685
Presentazione di Anthony Burgess. Traduz.di Michele Buzzi. Milano, Arnoldo Mondadori Editore 1982, cm.25x34, pp.191, numerose ill.e tavv.fotogr.a col. e alcuni disegni in bn.nt., leg.ed.in t.tela verde, titoli in oro al piatto ant. e al dorso, sovraccop.fig.a colori. Coll.Grandi Monumenti.
EUR 13.00
Add to Cart
#279397
Firenze, Tipografia delle muse 1866, cm.10x14, pp.50, brossura.

Note: Mancanza alla copertina.
EUR 24.00
Add to Cart
#278742
Traduz.di Bruno Oddera. Milano, Mondadori Ed. 1959, cm.13x20, pp.268, br. Coll.Arcobaleno,11.

Note: Appunto precedente proprietario al frontespizio.
EUR 8.00
Add to Cart
#276630
Milano, Nottetempo Ed. 2019, cm.14x20, pp.310, br.cop.fig.a col. Coll.Figure. Come tutti i luoghi speciali, Benares possiede un incanto e un magnetismo impareggiabili, per i quali è nota sin dalla notte dei tempi e ancora oggi è ammirata e ricercata. Famosa per i suoi palazzi che si specchiano nel Gange, per le scalinate in pietra che discendono fin nel fiume, per le pire funerarie a cielo aperto, è il centro spirituale dell'Oriente, la città di Shiva e quella in cui il Buddha pronunciò le quattro nobili verità, il fulcro di secoli di dominazione araba e inglese dove oggi si trovano a convivere hindu e musulmani, cristiani e jainisti, buddhisti e sikh in un crogiolo di templi e moschee, stupa e chiese. Se è vero che solo a Benares si raccolgono i residui, le cose quando non sono più le stesse di sempre, allora il viaggiatore odierno non ha scelta: se la sua meta è il mondo intero, non può che recarsi a Benares, che tutto il mondo raccoglie. L'Atlante di Paulo Barone ha bisogno, per dispiegarsi, di mappe e figure perché per descrivere Benares non basta il linguaggio concettuale: abbiamo bisogno di immagini, ritratti sensibili dell'invisibile.

EAN: 9788874527540
Note: tracce di umidità
EUR 24.00
-42%
EUR 14.00

Add to Cart
#275080
Milano, Edizioni del Borghese 1966, cm.11,5x20, pp.264, legatura editoriale cartonata. Coll.I Libri del Borghese,48.

Note: Mancante della sopracoperta.
EUR 10.00
Add to Cart
Enter text to search in the whole catalogue
Search
No search parameter entered.
Books
Total
Shopping Cart
DESCRIPTION
PRICE
TOTAL BOOKS
No items in your shopping cart.
Added title to your cart.
Title removed from the cart.
Go to shopping cart...
Welcome back
Next
Prev.
Free delivery in Italy
Free delivery in Europe
Add promo to cart
SHOW THE FREE BOOKS
Close
SEARCH
Forgot your password?
Click here to see the list
Registration / Shipping
Already our client?
please login
log out
Confirm Password
Name
Surename
Address / Number
City / Town
Nation
Phone
Mobile
Billing Information
Company Name
VAT Number
Fiscal Code
Are you a library?
Yes
Would you like receive it?
Select Subjects
Subjects included
Add
Security
Repeat the secure code
The fields marked with a red edge are required.