MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Letteratura Italiana Opere

Le Collane

Milano, Rizzoli Ed. 2019, cm.14,5x22, pp.164, br.soprac.fig.col. Io e te a 313 km dalla felicità. Nicole ha 15 anni e gli occhi quasi neri, è ormai assuefatta alla solitudine e vive in Abruzzo con una madre che a stento si ricorda di lei. Marco di anni ne ha 17, gli occhi azzurri come il mare e un sorriso timido, vive a Roma e i genitori la loro presenza la fanno sentire eccome, limitandogli al massimo libertà e spostamenti. Si sfiorano in spiaggia per caso in un giorno d'estate solo con uno sguardo fugace, si ritrovano su Facebook e da quel «Ciao, posso disturbarti?» scritto da Nicole la loro vita cambia per sempre. Cominciano a sentirsi ogni giorno, a sognare insieme, si innamorano fino a non poter più fare a meno l'uno dell'altra neppure per un minuto. E cosa può esserci di più vero e più sconvolgente di un amore a distanza? Cosa può restituire la stessa gioia e lo stesso dolore di veder partire e tornare ogni volta la persona che desideriamo? Nel caso di Nicole e Marco, non c'è nemico più grande dei 313 chilometri che li separano, e lo combattono mettendo in gioco tutto ciò che hanno. Oppure forse un nemico più grande c'è ed è la paura che improvvisamente prende Nicole: la paura di non essere abbastanza per Marco, la paura che lui voglia accanto una persona diversa, più bella. Iniziano così le scuse, le bugie, le incomprensioni e i silenzi. Qualcosa dentro Nicole si spezza e Marco si troverà a un bivio: perderla per sempre oppure riportarla a casa, rendendo il loro amore finalmente perfetto.

EAN: 9788817141925
EUR 15.90
-50%
EUR 7.90
Firenze, Presso Giuseppe Molini, all'Insegna di Dante 1822, cm.8,5x15,5, pp.436, doppio frontesp.di cui il primo inciso e una tav.incisa all'antiporta, incisi da Lasinio e Nena. legatura cartonata.
EUR 28.00
Milano, Garzanti 2018, cm.14x22,5, pp.260, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori Coll.Narratori Moderni. Al liceo è giorno di manifestazione. Nei corridoi deserti, Paolo cerca agitato tra i suoi post-it quello su cui ha annotato le coordinate per arrivare in classe. Ormai non può più farne a meno. Perché da quando, tre anni prima, un brutto incidente gli ha fatto perdere il senso dell’orientamento, la sua vita è diventata un insieme di istruzioni numeriche, che gli permettono di confondersi tra gli altri, di sembrare uno come tanti. Ma all’improvviso, in un momento di distrazione, il suo sguardo incrocia due profondi occhi verdi. Quelli dell’esuberante Cristina che, dopo settimane di assenza, si è decisa a darla vinta a sua madre e a rientrare a scuola, anche se non ne ha alcuna voglia. Il loro incontro dura un attimo. Ma quell’attimo indimenticabile è sufficiente a cambiare ogni cosa. A poco a poco, tra bigliettini scambiati di nascosto sotto il banco e pomeriggi passati sui libri, Cristina, mossa da una curiosità che non riesce neanche a spiegarsi, rompe il guscio dentro al quale Paolo si è rinchiuso. Gli fa capire che l’invisibilità non è la soluzione a tutti i problemi. E Paolo, finalmente pronto a lasciarsi andare di nuovo, convince Cristina a non rinunciare alla propria unicità. Insieme sentono di poter superare ogni ostacolo ed essere sé stessi di fronte al mondo, che fa sempre un po’ paura. Per questo vorrebbero che il tempo a loro disposizione non finisse mai e che fosse sempre domani, per iniziare ogni giornata mano nella mano. Ma il passato torna a far visita a Paolo e lo costringe a prendere una delle decisioni più difficili. Perché non c’è legame più forte di quello che si conquista ogni giorno. Un legame che niente può spezzare. Nemmeno un tempo che sembra infinito.

EAN: 9788811670766
EUR 16.40
-50%
EUR 8.20
Torino, Einaudi 2002, cm.10,5x18, pp.166, brossura originale con fregio editoriale e frammento di testo, grafica di Bruno Munari. Collezione di Poesia,304. Prima edizione. iviltà senza tempo di una terra insieme concretissima e mitica è la costante che attraversa l'opera di Piersanti. Anche in questa nuova raccolta la campagna marchigiana fa da sfondo a storie figlie di un'oralità contadina che mescola reale e fantastico. Un mondo evocato nella precisione di elementi ricorrenti, percorso in tutte le sue diverse morrfologie e recepito in tutti i suoi umori.

EAN: 9788806152574
EUR 10.00
Introduzione Giovanna Ioli. Milano Mondadori 2008 cm.13x18., pp.84, br.cop.fig.con bandelle. Coll.Lo Specchio i poeti del nostro tempo. Una raccolta scritta in tempi brevi, come se le poesie che la compongono fossero spinte da un lampo, un chiarore, una "vertigine", mettendo in campo altre prospettive dettate da un unico tempo capace di riassumerli tutti nel punto dantesco "a cui tutti li tempi son presenti". Nell'ultimo stadio della sua poetica si può osservare come lo stilista dell'usuale lasci il posto allo stilista dell'universale. La vita, la morte, il tempo, i rapporti con la scienza e i problemi filosofici e letterari che a essi si legano sono un tema che scorre come un fiume sorgivo, un lungo ragionamento che, come una goccia d'acqua nel fondo di una grotta, si fa lago, fiume, stalattite. Tutto resta cristallizzato nel vero di un pensiero che s'irradia sul presente, giorno dopo giorno, ora dopo ora, fino al punto finale, oltre al quale esiste solo "la memoria del futuro". In un mondo "abbrunato a mezz'asta", Nelo Risi offre così il suo silenzio ricco di sonorità, lasciando una traccia di un suo presente aeternitatis, di un attimo fuggente che Orazio aveva celebrato come un momento irripetibile, eterno, libero dalla prospettiva del futuro. Questa visione laica dell'ineffabilità reca il marchio di una forma letteraria che sprigiona un'energia radiante senza ricorrere a orpelli linguistici. Queste sono le note che Nelo Risi ha sentito vibrare, giorno dopo giorno, nel comporre questa sua sonata, "per cogliere l'istante di vero che talvolta mi da luce". (Dal saggio introduttivo di Giovanna Ioli)

EAN: 9788804575603
EUR 12.00
Milano La Vita Felice 1996, cm.12x17, pp.92, br.sovraccop. Coll.Labirinti 12. "La prima condizione della poesia è la libertà, la gioia. La poesia è gioia, è transfert; non si può fare poesia in un luogo ristretto della dimora del proprio essere. L apoesia è totale. Non si può negare che in essa vi sia una compartecipazione al dolore, ma non è un dolore psichiatrico inutile." Questo libro è un libro sulla poesia, quella di Alda Merini. Attraverso un diario/confessione, brevi racconti, poesie vecchie e nuove, il vero mondo poetico mariniano si svela finalmente in tutta la sua complessità e in tutte le sue lucide contraddizioni.

EAN: 9788886314480
Note: Piccolissima menda alla sovraccoperta, altrimenti libro nuovo.
EUR 8.00
con dieci disegni di Massimo Odoardo Geranio. Milano La Vita Felice 1996, cm.12x17, pp.92, br.sovraccop. Coll.Labirinti 4. con dieci disegni di Massimo O. Geranio Prima edizione settembre 1992 La vita tormentata di Alda Merini e stata attraversata, anzi, segnata, da personaggi illustri: tra tutti Giorgio Manganelli, Salvatore Quasimodo, David Maria Turoldo, Maria Corti, ma anche Giacinto Spagnoletti, che per primo pubblico le sue poesie, e Pier Paolo Pasolini, che gia nel ’54 su «Paragone» accostava il suo nome a quello di Campana o Rilke. Nonostante ciò, e nonostante la straordinaria qualità e bellezza dei suoi testi poetici, il nome di Alda Merini e rimasto praticamente e ingiustamente sconosciuto al grosso pubblico… Recentemente, però, la pubblicazione e il grande successo di critica e di pubblico della raccoltadi poesie Vuoto d’amore (Einaudi 1991, con la concisa e illuminante introduzione di Maria Corti) pare indicare una significativa inversione di questo stato di cose e rendere giustizia ad Alda Merini: ciò appare tanto più importante non solo per la consacrazione ufficiale in se stessa, pure dovuta, ma per il valido, utile allargamento della fruizione e dell’apprezzamento della sua poesia. E oltremodo difficile tentare un inquadramento o comunque una definizione compiuta e soddisfacente della poesia di Alda Merini, perché di essa molto si può affermare e molto ancor più negare […] Alda Merini non scrive o non scrive più le sue poesie, ma le fa sgorgare di getto, recitandole con voce sommessa, creature fluide e armoniose che non abbisognano di correzioni, di aggiunte, di pentimenti, di lima. La pagina scritta, pur di grande bellezza, non rende certo le emozioni suscitate nell’interlocutore fortunato, attonito di fronte al mistero della poesia e del suo repentino manifestarsi. Simone Bandirali

EAN: 9788886314008
EUR 9.00
Milano, Garzanti Ed. 1993, cm.11x19, pp.105, br. Coll.Poesia. L'inanità del dolore, l'angoscia di non decifrare dalla mischia dei fenomeni altri fini che quelli biologici: la labilità, l'incertezza di qualsiasi atto progettuale. A simili nodi Rossi oppone una meditazione poetica volta a rico- struire con materiali laici le nostre ragioni per restare nel mondo.

EAN: 9788811640226
Note: Dedica dell'Autore in antiporta.
EUR 16.00
Prefaz.di Tiziano Rossi. Bergamo, Lubrina Ed. 2001, cm.11,5x17, pp.105, num.diss. dell'Autore nt. br. sopracop.fig.

EAN: 9788877662301
Note: Dedica e firma a penna dell'Autore alla prima pagina bianca.
EUR 8.00
a cura di Maurizio Brunori. Comune di Tarquinia 2008 cm.17x24 pp.286, br.cop.fig.con bandelle.
EUR 25.00
Torino, Einaudi 2010, cm.12x18, pp.121, brossura. Coll. Collezione di Poesia,385. Il "risveglio" citato nel titolo della raccolta evoca una drammatica ed estrema vicenda personale: nel maggio 2005, in seguito a un banale intervento medico, l'autrice finisce in coma, e solo dopo un lungo percorso di riabilitazione la sua esistenza ritrova una forma di "normalità", per quanto la relativa disabilità acquisita risulti alla fine permanente. In una recente intervista la poetessa così rievoca la genesi del libro: "Unità di risveglio è il diario-racconto in versi, fra speranze e paure, del mio ritorno alla vita a seguito di questa esperienza... Di come io abbia cercato di trasformare lo choc per quanto mi è successo, e per la mia nuova condizione, in un nuovo punto di partenza... Ribaltando la rabbia e il lutto per la perdita in ragioni di forza. Entrando a far parte di un mondo, quello della malattia, della sofferenza, dell'insufficienza fisica, che prima mi era totalmente sconosciuto, un mondo sorprendentemente giovane, ricco di umanità ed empatia. Trovando finalmente il coraggio, io che scrivo da sempre, di legittimarmi compiutamente questa parte di me stessa".

EAN: 9788806191542
EUR 11.50
-22%
EUR 9.00
A cura di Giovanna Rosadini. Introduzione di Ambrogio Borsani. Torino, Einaudi 2004, cm.12x18, pp.120, brossura. Coll. Collezione di Poesia,329. Un volume dedicato al ricordo delle persone care ormai scomparse, da Scheiwiller a Maria Corti, alla Milano dei Navigli, ai tanti interlocutori-scrivani divenuti i primi destinatari delle intuizioni e del talento dell'autrice, alla sofferenza e alla solitudine, come dati che accomunano ogni esistenza; alla solidarietà umana e alla vocazione a coltivare quanto di meglio la vita offre nei suoi dettagli quotidiani. "Si esce da questo libro - annota Ambrogio Borsani nella sua introduzione - con la memoria di una scissione insanabile del linguaggio legato ai movimenti dell'esperienza, di una modulazione drammatica e musicale che i versi riflettono".

EAN: 9788806147495
EUR 11.80
-24%
EUR 9.00
Palermo, Sellerio 2001, cm.14x21, pp.277,484, brossure copertine figurate con cofanetto rigido figurato a colori. Coll.La Nuova Diagonale,37*e 37**

EAN: 9788838914102
EUR 24.79
-39%
EUR 15.00
Milano Mondadori 1984, cm.15,5x21,5, pp.108, br.cop.fig.a colori con bandelle. Coll. Lo specchio i poeti del nostro tempo.

Note: Leggeri aloni alla copertina.Libro nuovo.
EUR 21.00
Milano, La Vita Felice Ed. 1997, cm.12x17, pp.93, con otto diss. di Alberto Casiraghi nt. br. sopracop. Coll.Labirinti,1. Collez.di Poesia. Il volume raccoglie numerose poesie dedicate dall'autrice al suo ultimo compagno: Titano. Il nucleo centrale dei versi è l'amore, quello, come dice Guido Spaini nell'introduzione, "Vero, quello che arriva ai mitocondri, quello che arriva a farti impazzire e che ti segna la vita e te la lacera. Amore che poi è anche poesia, e con entrambi non si scherza".

EAN: 9788886314015
EUR 7.90
Milano, La Vita Felice Ed. 1994, cm.12x17, pp.77, con cinque diss. di Marco Carnà, br. sopracop. Coll.Labirinti,2. In questa nuova raccolta di Alda Merini viene presentato il suo primo - ma già importante - dialogo teatrale, nel quale la figura di Manganelli appare in un ruolo inedito, finora sconosciuto al suo pubblico. Ad esso fanno seguito 15 poesie, composte fra il 1992 e il 1993, dove l'interlocutore è Giorgio Manganelli.

EAN: 9788886314022
EUR 8.00
Roma, Giulio Perrone Ed. 2009, cm.12x18, pp.91, br.con bandelle, cop.fig.a col. Coll.Racconti d'Autore. Una madre e suo figlio. Lui, pentito di mafia, è stato ucciso per vendetta. Lei gli porta fiori e un paio di scarpe. "Sono venuta per maledirti", dice. Eppure non riesce a negargli un gesto ultimo di pietà umana. Dacia Maraini prende le mosse da questa storia immaginaria, ispirata a fatti veri e narrata in forma di monologo, per affrontare il tema della mafia. Mette in gioco la sua esperienza personale, la sua memoria: una Palermo lontana dove si sentiva dire "la mafia non esiste", i volti degli uomini che l'hanno combattuta; storie grandi e piccole di questi nostri anni - la morte di Falcone e Borsellino, quella di Rita Atria, "siciliana ribelle"; i silenzi colpevoli della società civile, il legame della criminalità con la politica, il grido dei ragazzi di Locri, il dolore di Napoli.

EAN: 9788860041418
EUR 7.00
A cura di Stefano Carrai. Torino, Einaudi Ed. 2003, cm.14x22, pp.XXXVII,272, br.cop.con bandelle, velina protettiva. Coll.Nuova Raccolta di Classici Annotati,19. Intonso Giovanni Della Casa possedeva una raffinata educazione umanistica, che gli consentiva di padroneggiare le rime latine come quelle italiane, cui univa un'indiscussa perizia tecnica, il gusto di accostamenti lessicali spesso inattesi e una grande capacità di far incontrare il senso del suo scrivere con la forma metrica prescelta. Le sue "Rime" sono finemente lavorate e dimostrano attenzione per la musicalità delle singole parole e dei versi nel loro insieme. Questa edizione, curata da Stefano Carrai, ridiscute filologicamente il testo e ne propone un commento ricco di riscontri con la lirica precedente e coeva.

EAN: 9788806166908
EUR 32.00
-12%
EUR 28.00
Prefaz.di Giorgio Manganelli. Milano, Rizzoli Ed. 2006, cm.14x21, pp.158, br. sopracop.fig. Nuova ediz. accressciuta. Un alternarsi di orrore e solitudine, di incapacità di comprendere e di essere compresi, in una narrazione che nonostante tutto è un inno alla vita e alla forza del “sentire”. Alda Merini ripercorre il suo ricovero decennale in manicomio: il racconto della vita nella clinica psichiatrica, tra elettroshock e autentiche torture, libera lo sguardo della poetessa su questo inferno, come un’onda che alterna la lucidità all’incanto. Un diario senza traccia di sentimentalismo o di facili condanne, in cui emerge lo “sperdimento”, ma anche la sicurezza di sé e delle proprie emozioni in una sorta di innocenza primaria che tutto osserva e trasforma, senza mai disconoscere la malattia, o la fatica del non sentire i ritmi e i bisogni altrui, in una riflessione che si fa poesia, negli interrogativi e nei dubbi che divengono rime a lacerare il torpore, l’abitudine, l’indifferenza e la paura del mondo che c’è “fuori”.

EAN: 9788817009829
EUR 12.00
-42%
EUR 7.00
Milano, Mondadori 1998, cm.14x21, pp.79, brossura con bandelle. Coll.Lo Specchio. Il poeta fronteggia, in questa raccolta, quella sorta di "membrana segreta" che ripercuote e rimanda le voci, i pensieri, i ricordi: il sipario che divide il mondo dei vivi e quello dei morti. Gli "sfrattati del tempo" ci chiamano, nel segno di un Cristo appena disceso nel sepolcro, un Cristo di passione nel quale calare una religiosa esperienza del Nulla, un modo di guardare la vita dal punto di vista della morte.

EAN: 9788804410256
EUR 32.00
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Hai già un account ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.