MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Letteratura Italiana Opere

Le Collane

#271901
Letteratura Italiana Opere
Raccolta predisposta da Pietro Pancrazi con 23 racconti mai raccolti in volume. Firenze, Sansoni 1953, cm.13,5x21, pp. (8), 678, tela editoriale con sovraccoperta con ritratto fotografico di Pea. legatura editoriale, sopracoperta figurata.
EUR 24.00
Aggiungi al Carrello
#271882
Letteratura Italiana Opere
Torino, Einaudi 1993, cm.11,5x20, pp.226, brossura copertina figurata a colori. Nuovi Coralli,395.

EAN: 9788806599065
EUR 18.00
Aggiungi al Carrello
#271876
Letteratura Italiana Opere
Torino, Einaudi 1999, cm.13,5x21,5, pp.100, brossura copertina figurata a colori. Coll.I Coralli,107. Le imprese comuni e straordinarie di un piccolo eroe moderno, fondatore della più grande ditta di ferramenta dei suoi tempi. Un'epopea dimessa e struggente cucita intorno ai sogni di un uomo che, con viti e bulloni, vuole tenere insieme il mondo. Come il suo protagonista anche l'autore riesce a coniugare nel suo romanzo stili e toni apparentemente incompatibili: l'epica del progresso e l'elegia metafisica.

EAN: 9788806151645
EUR 5.90
Aggiungi al Carrello
#271875
Letteratura Italiana Opere
Introduzione di Cesare Segre. Torino, Einaudi Ed. 2010, cm.14x22,5, pp.276, brossura copertina figurata a colori. Coll.Super ET.

EAN: 9788806203054
EUR 12.00
-34%
EUR 7.90
Aggiungi al Carrello
#271865
Letteratura Italiana Opere
Prima edizione. Milano, Arnoldo Mondadori Ed. agosto 1998, cm.14,5x22,5, pp.131, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.Scrittori Italiani. 9788804450610 In un piccolo albergo di Parigi, dove aspetta di incontrare il figlio esule per terrorismo, lo scrittore Gioacchino Martinez ricorda la sua infanzia in Sicilia, negli anni della guerra, la tragedia che ha segnato la sua vita, e un altro trauma, tanto più piccolo ma non meno ossessivo: un film, Judex, visto all'oratorio, dove le avventure di un giustiziere in mantello nero venivano improvvisamente interrotte dalle incursioni belliche. Quando decide di ritornare a Palermo, Gioacchino, per una delle inesplicabili coincidenze della vita, incontra un altro "Judex": un giudice senza mantello, che crede nello Stato, un uomo che, andando a trovare la madre nel palazzo di fronte a quello dello scrittore, incontrerà un'atroce fine...

Note: Dedica autografa dell'Autore.
EUR 15.00
Aggiungi al Carrello
#271852
Letteratura Italiana Opere
Torino, Einaudi 1973, cm.12,5x19,5, pp.102, legtatura sopracoperta figurata. Col.I Coralli,285.

Note: Prima edizione.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
#271846
Letteratura Italiana Opere
Milano, Adelphi 1980, cm.10,5x18, pp.128, brossura. Piccola Bblioteca Adelphi,104. Nella Milano dell’ultima guerra, l’amore fra un operaio metallurgico e una signora borghese. Lei è una giovane vedova che vive in un ambiente agiato, blandamente colto, e scrive romanzi descrivendo «in centinaia di pagine l’amore delle sue simili», ma senza averne molta esperienza; lui è membro del partito comunista clandestino, brusco, aspro, determinato, uno sconcertante prodotto del «connubio fra le università popolari e il sistema Bédaux, fra Hegel e l’ingegner Diesel». Mettendo in opera già in questo testo, databile fra il 1949 e il 1955, il suo mirabile dono mimetico, Morselli ci racconta questa storia dalla parte della donna, come diario di una scoperta esitante – e poi sempre più appassionata. Per la protagonista, questo amore imprevisto significa abbandonarsi a un mondo nuovo, estraneo, su uno sfondo di scali ferroviari e di cortili di periferia, che finisce per preferire agli aggiornati arredamenti del suo ‘ambiente’, accennato da Morselli con felici tocchi satirici. Per il comunista, l’amante è un nemico borghese da conquistare, da piegare, con tutte le conseguenze involontariamente comiche che ciò può avere. Così, in un gioco alterno di ironia e amarezza, si disegna il conflitto ben noto della «differenza di classe» nell’amore. E si direbbe che Morselli si diverta a sviluppare un tema tanto usurato per ricavarne poi due ritratti sorprendenti. Il suo operaio, intanto, non ha nulla di santimonioso, né i soliti connotati del rude uomo semplice: anzi, è al tempo stesso ingenuo e ambiguo, a suo modo contorto e sfuggente. Quanto alla narratrice, Morselli ne ha fatto sin dalle prime righe uno dei suoi personaggi capillarmente vissuti dall’interno, che suonano sempre ‘giusti’ nelle loro divagazioni e idiosincrasie. Ma soprattutto colpirà la precisione con cui è raccontato il rapporto fra questi due esseri, attratti proprio da quella distanza che tentano poi rabbiosamente di eliminare.
EUR 14.00
Aggiungi al Carrello
#271842
Letteratura Italiana Opere
Milano, Mondadori 2009, cm.15x22, pp.314, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori. Coll.Scrittori Italiani e Stranieri. Ogni anno nonna Agata vuole accanto a sé la nipote Agatina per insegnarle i segreti dei dolci in onore della Santa di cui entrambe portano il nome. Mentre impastano le cassatelle a forma di seno, le "minne", la nonna racconta il martirio della Santuzza, cui il crudele console Quinziano, non sopportando di sentirsi respinto, fece tagliare le mammelle. La drammatica vicenda rivela una delle regole del mondo maschile: "... devi sapere che gli uomini, se non ci provi piacere quando ti toccano, si sentono mezzi masculi, ma guai a te se ci provi piacere, perché allora ti collocano tra le buttane". Parte da qui il "cuntu", il racconto, della storia di una famiglia siciliana e delle sue donne straordinarie. Per ciascuna di loro, fino alla piccola Agatina che dovrà diventare grande, le minne hanno un significato speciale: grandi o minuscole, aride o feconde, amate senza pudore o trascurate da uomini disattenti, sane o malate, diventano la chiave per svelare i più intimi segreti della femminilità e dell'orgoglio di generazioni di donne e di una in particolare, forse la più coraggiosa.

EAN: 9788804591689
EUR 18.50
-57%
EUR 8.00
Aggiungi al Carrello
#216018
Letteratura Italiana Opere
Milano, Feltrinelli 2015, cm.14x22, pp.183, br.cop.fig.a col. Coll.I Narratori. Siamo all'inizio del secolo scorso. La promessa sposa è giovane, arriva da lontano, e la famiglia la accoglie, quasi distrattamente, nella elegante residenza fuori città. Il figlio non c'è, è lontano, a curare gli affari della prospera azienda tessile. Manda doni ingombranti. E la sposa lo attende dentro le intatte e rituali abitudini della casa, soprattutto le ricche colazioni senza fine. C'è in queste ore diurne un'eccitazione, una gioia, un brio direttamente proporzionale all'ansia, allo spasimo delle ore notturne, che, così vuole la leggenda, sono quelle in cui, nel corso di più generazioni, uomini e donne della famiglia hanno continuato a morire. Il maggiordomo Modesto si aggira, esatto, a garantire i ritmi della comunità. Lo zio agisce e delibera dietro il velo di un sonno che non lo abbandona neppure durante le partite di tennis. Il padre, mite e fermo, scende in città tutti i giovedì. La figlia combatte contro l'incubo della notte. La madre vive nell'aura della sua bellezza mitologica. Tutto sembra convergere intorno all'attesa del figlio. E in quell'attesa tutti i personaggi cercano di salvarsi.

EAN: 9788807031311
EUR 17.00
-50%
EUR 8.50
Aggiungi al Carrello
#65378
Letteratura Italiana Opere
Introduz.di Silvio Perrella. Torino, Einaudi Ed. 2009, cm.12x19,5, pp.XVI,387, br.cop.fig.a col. Coll.Tascabili. Letteratura,967.

EAN: 9788806189747
EUR 13.00
-39%
EUR 7.90
Aggiungi al Carrello
#7339
Letteratura Italiana Opere
Milano, Longanesi 1975, cm.12x20, pp.LX,525,(23), br. Coll.I Classici della Società Italiana,7. Luigi Baldacci ha raccolto in questa antologia testi, tra gli altri, di Pietro Bembo, Pietro Aretino, Bernardo Tasso, Gaspara Stampa, Veronica Franco, Matteo Bandello, Ludovico Ariosto, Veronica Gambara, Michelangelo Buonarroti, Giovan Battista Strozzi, Giovanni Della Casa, Vittoria Colonna. Apparsa per la prima volta nel 1957 e rivista successivamente, questa antologia si caratterizza per una disposizione geografica della materia, nella convinzione che non si possa fare storia, e quindi storia delle letteratura, senza geografia.
EUR 18.00
Aggiungi al Carrello
#153615
Letteratura Italiana Opere
Milano, Feltrinelli Ed. 1989, cm.14x22, pp.140, br.con bandelle, cop.fig.a col. Coll.I Narratori. Prima Edizione.

EAN: 9788807013867
EUR 10.00
Aggiungi al Carrello
#221074
Letteratura Italiana Opere
Milano, Rizzoli Ed. 2003, cm.14x22, pp.398, leg.ed. sopraccop.fig. Coll.La Scala.

EAN: 9788817871624
EUR 16.00
-50%
EUR 8.00
Aggiungi al Carrello
#245974
Letteratura Italiana Opere
Milano, Mondadori 1988, cm.14,5x21,5, pp.291, 32 fotografie bn.ft. legatura editoriale con sovracoperta. Coll.Frecce.

EAN: 9788804313625
EUR 8.00
Aggiungi al Carrello
#271817
Letteratura Italiana Opere
Romanzo. Milano, Arnoldo Mondadori Editore 1991, cm.14,5x22,5, pp.402, legatura editroriale, sopracoperta figurata a colori. Prima edizione.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
#271799
Letteratura Italiana Opere
Palermo, Sellerio 2016, cm.12x16,5, pp.206, brossura, sopracoperta. Coll.La Memoria,1094. La clinica Riposo & Pace sorge in un luogo ameno su ridenti colline, dove è tutto un cinguettar di uccellini su prati tosati a dovere, gli edifici lindi e luminosi, il personale amabile. Proprio in fondo al parco si intravede un padiglione un po' appartato; è lì che Riposo & Pace si trasforma in stress e conflitto, una vera e propria lotta per la sopravvivenza. Alfio Pallini viene portato con la forza e con l'inganno nella villa dagli affezionati nipoti, ridotto all'impotenza si accorge ben presto dove sia capitato, sedazioni su sedazioni, personale robusto e convincente, legacci e sbarre. Quel che più inquieta l'arzillo vecchietto è che il suo vicino di letto cambi di continuo, i nuovi arrivati non fanno in tempo ad ambientarsi che vengono portati via coperti da un lenzuolo bianco. Alfio, che già progettava la fuga, diventa ancor più sospettoso, nasconde i farmaci, va curiosando, origlia le chiacchiere delle dispotiche infermiere, cerca di mettersi in contatto con il suo antico badante, l'unica persona di cui si fidi, colui che potrebbe fargli guadagnare l'agognata libertà. Non demorde, non si arrende, e le sue reazioni allarmano medici e inservienti che decidono di procedere con maniere forti e definitive. Ma qui avviene quel che non ti aspetti. Questa parodia fantastica e feroce, che mette alla berlina la medicalizzazione del disagio quotidiano, l'ipocrita rivalutazione dei valori dell'essere anziani, la buona morte, i falsi affetti familiari, è uno dei momenti di un progetto narrativo più vasto. Con la serie «Commedia nera» (pezzi di teatro narrato, che si svolgono in un solo luogo) Francesco Recami prende a bersaglio della sua comicità i paradossi sociali più evidenti e più fastidiosi dell'epoca. Secondo lui, il ghigno e la risata raggiungono l'amaro esistenziale del nostro essere sociale meglio di ogni retorica drammatica. E l'effetto di «ridere piangendo» che danno le sue pagine sembra dargli ragione.

EAN: 9788838935220
Note: scritta del precedente proprietario al frontespizio.
EUR 14.00
-57%
EUR 6.00
Aggiungi al Carrello
#271797
Letteratura Italiana Opere
Milano, Feltrinelli Ed. 1997, cm.14x22, pp.166, br.con bandelle, cop.fig.a col. Coll.I Narratori. Prima Edizione.

EAN: 9788807015212
Note: Dedica autografa dell'Autore.
EUR 9.90
Aggiungi al Carrello
#271790
Letteratura Italiana Opere
Milano, Rizzoli Ed. 2005, cm.14x22, pp.318, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori. Coll.La Scala. Mettere insieme, un alunno dopo l'altro, una classe di adulti analfabeti: questo cerca di fare Ariosto Aliquò, detto Osto. Figlio di un tappezziere puparo che dopo uno sgarbo involontario a un boss mafioso si è visto incendiare il teatro, Osto emigra dalla Sicilia in una terra ancora più povera, il Polesine: cerca di rastrellare gli scolari necessari a guadagnare, in base a una vecchia legge, il diritto a quello stipendio ridotto che spetta ai "maestri magri". Lì conosce Ines, una giovane vedova di guerra. E lì, in un mondo sospeso tra la terra e l'acqua, nasce un amore forte, malinconico e allegro. Il libro è il primo romanzo del noto giornalista, inviato del "Corriere della Sera".

EAN: 9788817000932
EUR 6.00
Aggiungi al Carrello
#271787
Letteratura Italiana Opere
Milano, Feltrinelli Ed. 2006, cm.12,5x19,5, pp.140, br.con bandelle, cop.fig.a col. Coll.Universale Economica Feltrinelli.

EAN: 9788807814860
EUR 7.50
-47%
EUR 4.00
Aggiungi al Carrello
#271773
Letteratura Italiana Opere
Milano, Garzanti 1994, cm.12x19, pp.142, brossura. Coll.I Coriandoli. Dedica autografa di Geno Pampaloni.

EAN: 9788811656050
EUR 10.00
Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.