MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Storia Contemporanea Prima Guerra Mondiale

Le Collane

Roma, Donzelli 2005, cm.14x20, pp.213, brossura copertina figurata a colori. Coll. Donzelli Virgola,12. Lo sfondo di questa vicenda è il connubio tra la guerra e la società della tecnica. Le straordinarie invenzioni tecnologiche come il telefono, il radiotelegrafo, la bicicletta ecc. incisero profondamente sulle modalità del combattimento e sulla concezione stessa della guerra. I protagonisti di questa storia diventano dunque i militari nelle retrovie non meno dei combattenti in prima linea. E pari importanza assumono la vita nel "fronte interno", i rapporti tra i soldati e le famiglie, le forme di sostegno ai combattenti attivate in primo luogo dalle donne, bruscamente sospinte alla ribalta dall'assenza degli uomini. Chiude il volume la riflessione sulle conseguenze della guerra sul piano civile e militare.

EAN: 9788879899574
EUR 13.90
-50%
EUR 7.00
A cura di Wlodek Goldkorn e Claudio Lindner. Presentazione di Bruno MAnfellotto. Introduzione di Giovanni de Luna. L'Espresso 2014, cm.19,5x26, pp.384, legatura editoriale, copertina figurata.
EUR 9.00
Bari, Editori Laterza 1968, cm.11x18, pp.LXV,542 leg.ed. in custodia con piatti figg. Coll.Storia e Società.
EUR 16.00
Gorizia, Libreria Editrice Goriziana 2003, cm.14x21, pp.368, 48 figg.bn.in tavv.ft. brossura copertina figurata. Coll.Le Guerre. Franz Conrad von Hötzendorf, durante il primo conflitto mondiale, fu il Capo di Stato Maggiore delle armate austro-ungariche. Nel panorama delle personalità direttamente coinvolte nelle origini e negli sviluppi della Prima guerra mondiale Conrad von Hötzendorf non ebbe eguali. Lawrence Sondhaus basa la sua narrazione su fonti d'archivio familiari solo di recente acquisite. Fragile ragazzo con ambizioni d'artista costretto a seguire la carriera militare, instancabile lavoratore con attenzioni quasi religiose nei confronti della famiglia, deciso a comprendere la complessità dell'impero austro-ungarico fino ad apprendere nove lingue, Conrad è stato considerato il più grande militare nella storia dell'Austria dai tempi del Principe Eugenio.

EAN: 9788886928595
EUR 18.00
-28%
EUR 13.00
Cura e traduzione di Enrico Lodi. Milano, Medusa 2014, cm.14x22, pp.126, brossura sopracoperta figurata. Coll.Le Porpore,75. Nel settembre 1917, una ristretta delegazione di intellettuali spagnoli veniva invitata ufficialmente a visitare il fronte di guerra italiano. Così, grazie a questa iniziativa propagandistica del nostro governo, Miguel de Unamuno, l'esponente di spicco di quella delegazione, ci ha potuto lasciare pagine sorprendenti e poco note sulla sua particolare esperienza di guerra nelle terre friulane: una sorta di diario in cui si racconta con prospettiva inedita sia il paesaggio umano e geografico della guerra antiaustriaca, sia il clima di esasperazione retorica della propaganda ufficiale. Unamuno stesso si fece evidentemente convincere dal mito della rigenerazione nazionale italiana; i colloqui con generali come Cadorna e Capello, con scrittori come Borgese, Soffici e Ojetti, e in parte i suoi stessi pregiudizi che si era portato dalla Spagna neutrale lo indussero a credere che l'Italia stesse combattendo uno di quegli scontri cruciali per l'autodeterminazione dei popoli; uno di quei conflitti capace di cementare davvero l'unità spirituale di una nazione e, più in generale, dell'Europa stessa. Proprio come è stato raccontato a lungo anche nella vulgata dell'eroismo patriottico. Il reale, però, presenta sempre il suo conto; e così anche Unamuno, fervido sostenitore del conflitto - dell'agonia come momento di comunione tra individuale e collettivo, presto intuisce la brutale diversità di questa guerra.

EAN: 9788876982958
EUR 14.50
-24%
EUR 11.00
Trad.di Enzo Peru. Milano, Rizzoli 1982, cm.16x22,5, pp.597, 56 tavv.bn.ft. leg.ed.in tutta tela, soprac.fig.
EUR 16.00
Intr.di Ennio Di Nolfo. Firenze, Sansoni 1983, cm.15,5x20, pp.478, br.soprac.fig.a col. Coll.Contributi.
EUR 22.00
Introduzione di Raimondo Luraghi. Torino, Einaudi Ed. 2001, cm.16x21,5, pp.XVIII,534, 59 ill.in 56 tavv.e 11 cartine anche brossura copertina figurata a colori. Coll.Saggi, S.B L'ottusità di Cadorna con le sue "spallate" che costarono centinaia di migliaia di vite umane, l'incapacità dei comandi di elaborare una strategia, la perizia dell'"Isonzo Armee" austriaca nel condurre una guerra difensiva con puntate offensive devastanti, comandanti discussi e discutibili come Capello e Badoglio, la tragedia di Caporetto dove un pugno di tedeschi guidati da Rommel fece crollare il fronte italiano: un classico di storia militare che racconta la Grande Guerra in modo vero e spietato.

EAN: 9788817127196
EUR 8.00
Paris. X Editions 2013, cm.15,5x24, pp.248, brossura copertina figurata.

EAN: 9782845636217
EUR 9.90
Paris. X Editions 2013, cm.15,5x24, pp.368, brossura copertina figurata-

EAN: 9782845635746
EUR 9.90
Presentazione di GiuseppeCucchi. Cartografia realizzata da Laura Quadarella Sanfelice di Monteforte, Milano, Mursia 2018, cm.13x20,5, pp.406, brossura copertina figurata. Coll:testimonianze Fra Cronache e Storia. 1914-1918. Prima Guerra Mondiale. La Grande Guerra, raccontata e analizzata dalle stanze degli Stati Maggiori dove un’intera classe militare, formata su un pensiero strategico modellato su battaglie ottocentesche, si è trovata ad affrontare un conflitto di dimensioni mai viste. Anno dopo anno, offensiva dopo offensiva – in terra, in mare e nell’aria – in queste pagine vengono ripercorse e spiegate le strategie e le storie dei leader militari che, inseguendo sogni dorati di vittoria, dovettero fare i conti con la dura realtà di centinaia di migliaia di morti sui campi di battaglia, la sconfitta di Imperi e la nascita di un nuovo equilibrio mondiale. Quella della Prima guerra mondiale è stata una lezione strategica che ha cambiato per sempre il modo di concepire i conflitti armati, a cominciare da quello che, vent’anni dopo, avrebbe di nuovo travolto il mondo.

EAN: 9788842558941
EUR 22.00
-36%
EUR 14.00
Treviso, Casa Da Noal, 26 ottobre-24 Novembre 1968. Treviso, Tipografia Longo e Zoppelli 1968, cm.13x19, --, con numerosissime illustrazioni in bianco e nero. Brossura con sovracopertina figurata.
EUR 11.00
Venezia, Libreria Editrice Nazionalista 1916, cm.12,5x17, pp.32, Placchetta copertina figurata. Coll. Problemi di Guerra,8.

Note: Parzialmente intonso. Alcune scritte a penna stilografica con inchiostro nero.
EUR 12.00
New York, The MacMillan Co. 1956, due volumi in uno, cm.14x21, pp.XXIV,577, alcune tavv.bn.ft. leg.ed.in t.tela, Testo in inglese. Seconda ediz.

Note: Tracce di umidità alla legatura.
EUR 19.00
Roma, Tindalo 1970, cm.15,5x21,5, pp.322,(2), 48 foto in 24 tavv. in bn.ft., legatura editoriale con sovracopertina figurata. La Grande Guerra vista con gli occhi dei fanti contadini gettati giorno per giorno nella fornace del fronte. Una testimonianza tragica che svela molti retroscena della sconfitta di Caporetto

Note: Imperfezioni e piccoli strappi alla sovracopertina. Piccola cifra a penna blu all'antiporta. Testo perfettamente fruibile.
EUR 20.00
A cura della Comunità di San Leolino. Panzano in Chianti, Feeria Ed. 2014, cm.13,5x21, pp.124, br.cop.fig.a col. Coll.Teorie. Sappiamo bene che la "Grande guerra" (1914-1918) che ha inaugurato il Novecento fu il risultato di un concatenarsi di varie cause che l'Ottocento, sociale e soprattutto politico, aveva da tempo instaurato nella complessa e sfaccettata compagine europea. Fra queste cause, un ruolo tutt'altro che marginale venne svolto dalla filosofia, dalla letteratura, dall'arte e da una determinata concezione della scienza stessa che potremmo definire anch'essa frutto di una mentalità o di una cultura sia pure "alta". Ci si nutre anche della cultura che domina e che ci domina. Ed è per questa ragione la ricerca storica ha potuto dire che la Grande guerra fu una svolta incisiva nella storia mondiale ed ecclesiastica. Le cause più profonde di questa catastrofe mondiale sono, nonostante tutto, di tipo ideologico: così la prima guerra mondiale ha inaugurato una nuova epoca rivoluzionaria nella quale tuttora ci troviamo. È in questa prospettiva, delle ragioni culturali della Grande guerra, che si sviluppano le indagini di questo saggio con l'intento di far capire, anche alle giovani generazioni, come le idee ci siano indispensabili, ma a patto che tali idee sappiano incrementare valori umani e spirituali. Non già distruggerli con la propaganda interessata o la massificazione che occulta il senso critico.

EAN: 9788864300832
EUR 16.00
-25%
EUR 12.00
Introduz.di Francesco Perfetti. Roma, Bonacci Ed. 1992, cm.13,5x21, pp.245, br. Coll.Storia e Politica. Saggi e Ricerche,7. L'anno della neutralità che precedette l'ingresso dell'Italia nella grande guerra è ricostruito magistralmente, con rigorosa documentazione e con eccezionale vigore narrativo, da uno dei maggiori storici dell'Italia contemporanea. L'opera, apparsa nel 1940, alla vigilia di un nuovo conflitto mondiale, è una delle più significative e delle più suggestive del grande storico. Attraverso una minuziosa indagine su giornali, riviste, libri, epistolari editi ed inediti, l'autore ha potuto presentare un vivace spaccato di vita italiana dominato da passioni, da entusiasmi, da timori. Un anno di storia è raccontato in queste pagine. Ma è un anno cruciale per le vicende dell'Italia contemporanea, un anno che vede confrontarsi interventisti e neutralisti, che vede la crisi del partito socialista, che vede la diplomazia italiana impegnata in un sotterraneo lavoro tra Intesa e Imperi centrali, che vede la piazza protagonista della mobilitazione interventista.

EAN: 9788875732394
EUR 11.00
Disegni originali di Arturo Checchi. A cura di Zena Checchi Fettucciari. Firenze, Nuovedizioni Vallecchi s.d. (1974), cm.17x24, pp.n.n. (176), numerose ill. in nero nt. e una tav. in nero ripiegata in apposita tasca, br., cop. fig. con bandella ant. e tasca posteriore.

Note: Esemplare con dedica autografa della moglie di Arturo Checchi, Zena.
EUR 22.00
Firenze, Polistampa 2016, cm.16x24, pp.110, brossura copertina figurata. La pubblicazione approfondisce i temi cardine della mostra Fotografi in trincea allestita nel complesso di Santa Maria della Scala a Siena dal 29 ottobre 2016 al 15 gennaio 2017. I contributi affrontano argomenti quali la vita dei senesi nel periodo della guerra, l’assistenza sanitaria e la cura dei militari e dei mutilati, il ruolo degli studenti.
EUR 10.00
-30%
EUR 7.00
Firenze,, 13-14 marzo 2015. Firenze, Polsitampa 2015, cm.16x24, pp.238, 50 tavole bn.ft. brossura. Centenario Prima Guerra Mondiale 2014-2018. Fondazione Biblioteche Carifi. Il volume racchiude gli atti del convegno svoltosi a Firenze il 13-14 marzo 2015, promosso dalla Fondazione Biblioteche Cassa di Risparmio di Firenze in occasione del centenario della prima guerra mondiale. Vi si analizzano in un'ottica di lungo periodo le grandi trasformazioni prodotte dal conflitto con particolare riguardo al caso italiano, mettendo in luce le conseguenze durature, oltre che nei rapporti fra gli Stati, anche nelle trasformazioni politiche, economiche, sociali e culturali.Le tre sezioni in cui si suddivide sono introdotte da Aureliano Benedetti, Umberto Tombari e Giuseppe Morbidelli; seguono gli interventi di Francesco Perfetti, Ernesto Galli Della Loggia, Sergio Romano, Maurizio Serra, Massimo De Leonardis, Luigi Lotti, Valerio Castronovo, François Livi, Francesco Margiotta Broglio, Dino Cofrancesco, Giustina Manica, Cosimo Ceccuti, Marino Biondi, Sandro Rogari, Donatella Lippi.

EAN: 9788859615118
EUR 18.00
-33%
EUR 12.00
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Hai già un account ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.