MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Filosofia

Le Collane

#39298
Firenze, Vallecchi 1921, cm.13,5x19,5, pp.185, br. Coll.Uomini e Idee. intonso

Note: mende alla copertina.
EUR 12.00
Aggiungi al Carrello
#91038
Trad. di F.Capra. Bari, Laterza Ed. 1942, cm14x21,5, pp.198, br Coll.Classici della Filosofia Moderna,Testi e Traduzioni.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
#51403
Pistoia, Provincia Romana dei Frati Predicatori 1995, cm.17x24, pp.534, br. Coll.Memorie Domenicane.
EUR 41.32
-42%
EUR 24.00

Aggiungi al Carrello
#199967
Presentaz.di Vittorio Enzo Alfieri. Traduz.di Ottone De Gregorio. Firenze, La Nuova Italia Ed. 1967, 2 volumi. cm.12x20, pp.XXXII,582,448, br.soprac.plastificata trasparente. Coll.Il Pensiero Filosofico,3.1.

Note: Sottolineature a matita nel testo.
EUR 44.00
Aggiungi al Carrello
#279747
A cura di Giorgio Franck. Traduz.di Franco Rella. Milano, SE Ediz. 2006, cm.13x22, pp.124, br.cop.fig.a col.con bandelle, Coll.Testi e Documenti,65. Nella prefazione a questo saggio Gilles Deleuze scrive "Nietzsche ha condiviso con Marx e con Freud, come con altri scrittori del passato che hanno posto in discussione le basi del pensiero e del sistema dei valori occidentali, un comune destino di censura, di fraintendimento, di "distorsione". È più che mai oggi necessario "leggere Nietzsche", il pensatore che ha posto più radicalmente in discussione le categorie e i sistemi di valore del pensiero borghese, che ha cercato di distruggerne persino il linguaggio, usando l'aforisma, che elimina ogni possibilità di sistema, ogni centro". Questo saggio di Deleuze viene accompagnato e supportato da una scelta di aforismi del filosofo tedesco.

EAN: 9788867235971
EUR 19.00
-5%
EUR 18.05

Aggiungi al Carrello
#279745
Traduz.di Giuseppe De Col. Milano, SE Ediz. 2021, cm.13x22, pp.170, br.con bandelle, cop.fig.a colori. Coll.Testi e Documenti,60. «Con troppa fretta si è portati a ritenere che sia sufficiente rovesciare i segni, capovolgere le pulsioni e concepire la grande unità dei contrari per ottenere Masoch partendo da Sade. Il tema di una unità sadomasochista, di una entità sadomasochista, è stato particolarmente nocivo per Masoch. Egli ha sofferto non soltanto un ingiusto oblio, ma anche un'ingiusta complementarità, un'ingiusta unità dialettica con Sade. Infatti, quando si legge Masoch appare chiaro che il suo universo non ha nulla a che vedere con quello di Sade. Non si tratta soltanto di tecniche, ma di problemi e di preoccupazioni, di progetti totalmente diversi. Non si può obiettare che la psicoanalisi ha da gran tempo dimostrato la possibilità e la realtà delle trasformazioni tra sadismo e masochismo. È l'unità stessa di quel che viene denominato sadomasochismo ad essere in causa. La medicina distingue tra sindromi e sintomi: i sintomi sono segni specifici di una malattia, ma le sindromi sono unità di incontro o di incrocio, che rinviano a discendenze causali molto diverse, a contesti variabili. Non siamo certi che l'entità sadomasochista non sia essa stessa una sindrome, che dovrebbe esser dissociata in due discendenze causali irriducibili. Troppe volte ci è stato detto che uno stesso soggetto era sadico e masochista; abbiamo finito per crederci. [...] Poiché il giudizio clinico è pieno di pregiudizi, bisogna ricominciare tutto da un punto situato al di fuori della clinica, dal punto letterario, che diede nome alle perversioni. [...] La sintomatologia pertiene sempre all'arte. Le specificità cliniche del sadismo e del masochismo non sono separabili dai valori letterari di Sade e di Masoch. E in luogo di una dialettica che riunisce affrettatamente i contrari, è necessario tendere a una critica e a una clinica in grado di cogliere sia i meccanismi realmente differenziali che le originalità artistiche».

EAN: 9788867236008
EUR 21.00
-5%
EUR 19.95

Aggiungi al Carrello
#279743
Traduzione di Franco Lucentini. Milano, SE 2021, cm.13x22, pp.132, brossura copertina figurata a colori. Coll.Testi e Documenti. “Nel labirinto”, il quarto romanzo di Alain Robbe-Grillet, fu pubblicato per la prima volta nel 1959. Erano gli anni in cui si stava raccogliendo intorno a una piccola casa editrice (Les Éditions de Minuit) e imponendo ai lettori il più prestigioso gruppo di scrittori in lingua francese del dopoguerra (oltre a Robbe-Grillet, Michel Butor, Claude Simon, Samuel Beckett, Nathalie Sarraute). Considerato il capofila del «nuovo romanzo», Robbe-Grillet ebbe con “Nel labirinto” la sua definitiva consacrazione. Opera di compiuta maturità espressiva, questo romanzo si rivela forse il più felice e coinvolgente tra quelli scritti dal grande narratore francese. Oggi, ormai distante dalle accese discussioni che “Nel labirinto” provocò, il lettore può finalmente valutare senza pregiudizi l’intatta novità del romanzo e cogliere, nella «parabola» del soldato che erra in una città deserta alla ricerca di una persona che non conosce, la metafora di un percorso che ciascuno di noi, anche oggi, compie tentando di decifrare i segni e le tracce enigmatiche che esso incessantemente ci propone.

EAN: 9788867235469
EUR 19.00
-5%
EUR 18.05

Aggiungi al Carrello
#279738
A cura di Paolo Rossi. Milano, SE 2021, cm.13x22, pp.301, brossura copertina figurata a colori. Coll.Testi e Documenti. "Negli anni successivi ai Pensées philosophiques e alla Promenade du sceptique (1746-1747), nei quali è evidente l'influsso della teologia naturale newtoniana, Diderot perviene - sulla base dei suoi interessi per le scienze naturali in genere e per la biologia in particolare - a elaborare un grandioso tentativo di «spiegazione» della realtà naturale. Questo tentativo trova la sua prima espressione nella Lettre sur les aveugles del 1749 e giunge al suo pieno compimento nell'Interprétation de la nature (1753), nell'Entretien entre d'Alembert et Diderot e nel Rêve de d'Alembert (1769). Alla natura «statica» e «creata» dei newtoniani e di Voltaire, Diderot va ora contrapponendo l'immagine di una realtà fisica in continuo movimento e sviluppo, che trae origine da se medesima e nella quale la presenza di un «ordine» non autorizza ad alcuna affermazione circa la presenza di cause finali o l'esistenza di un supremo ordinatore. [...] Quello di Diderot è un umanesimo ben lontano dagli ideali del classicismo retorico. Non a caso esso trova il suo compimento e la sua più alta espressione nell'impegno per rendere la filosofia «popolare», nella lotta contro le superstizioni e le oscurità, nel riconoscimento della identità fra avanzamento del sapere tecnico-scientifico e progresso della civiltà, nella volontà di far convergere la teoria e la pratica, le arti liberali e le arti meccaniche, dando vita a una cultura nuova che ha la sua prima espressione nell'Encyclopédie e nella grandiosa «storia» delle arti e delle tecniche che in essa è contenuta." (Dallo scritto di Paolo Rossi)

EAN: 9788867235940
EUR 29.00
-5%
EUR 27.55

Aggiungi al Carrello
#50197
Pref.e cura di Rodolfo Mondolfo. Firenze, La Nuova Italia 1935 circa, cm.13x21, pp.XVI,425, br. Coll.Il Pensiero Storico,2. Seconda edizione.

Note: legatura allentata, tracce d'uso.
EUR 33.00
Aggiungi al Carrello
#50196
Firenze, La Nuova Italia 1967, cm.14x21,5, pp.XV,722, br. Coll.Il Pensiero Storico,18.
EUR 59.00
Aggiungi al Carrello
#23441
Pref.di Renato Solmi. Torino, Einaudi Ed. 1968, cm.15,5x21,5, pp.XIII,167, br. Coll.Saggi,424.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
#83295
Schopenhauer. Galatina, Congedo 1995, cm.17x24, pp.174, br.cop.fig. Coll.Testi e Saggi dell'Univ.degli Studi di Lecce.

EAN: 9788880861140
EUR 15.50
-48%
EUR 8.00

Aggiungi al Carrello
#82046
Ravenna, Longo Ed. 1985, cm.18x24, pp.296, br.cop.fig.a col.
EUR 11.00
Aggiungi al Carrello
#61899
A cura di Maria Goretti. Verona, La Scaligera 1940, cm.13,5x20, pp.262 br. Coll.Classici di Filosofia e Pedagogia,5.

Note: Alcuni segni a matita nel testo.
EUR 10.00
Aggiungi al Carrello
#103276
Bari, Luigi Macrì Ed. 1938, cm.15x22, pp.302, br. Prima edizione.

Note: Lievi segni d'uso al dorso ma ottimo esemplare.
EUR 24.00
Aggiungi al Carrello
#96479
Vol.I: Valori, politica, diritto in Emmanuel Mounier. Vol.II: Per una teoretica, una critica e una metaforica del personalismo. Napoli, Ediz.Scientifiche Italiane 1988-1990, 2 voll. cm.13x21, pp.424,560, br. Coll.Saggi,8,11.

Note: Lievi fioriture alle copertine.
EUR 29.00
Aggiungi al Carrello
#95287
Milano, Marzorati Ed. 1958, cm.14,5x21,5, pp.228, br. Coll.Pubbl.dell'Ist.di Filosofia dell'Univ.di Genova.

Note: Timbro alla copertina.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
#90405
Firenze, La Nuova Italia 1953, cm.13x20, pp.80, br. Coll.Biblioteca di Cultura.
EUR 11.00
Aggiungi al Carrello
#88131
Padova, CLEUP 2003, cm.15x20,5, pp.158, br.

EAN: 9788871786421
Note: Dedica dell'autore in antiporta.
EUR 12.50
-60%
EUR 5.00

Aggiungi al Carrello
#87367
Milano, Franco Angeli 2005, cm.16x23, pp.208, br.

EAN: 9788846466563
Note: Dedica a penna al frontespizio.
EUR 20.00
-60%
EUR 8.00

Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.