CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Arte Saggi

#317313 Arte Saggi
A cura di V. Terraroli. Milano, Skira 2010, cm.22x29, pp.423, 400 illustrazioni a colori, tavole a colori. legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori. Collana Arte Moderna. Il volume analizza i movimenti, artisti, opere e fenomeni culturali che hanno caratterizzato il secolo scorso e il primo decennio del nuovo millennio, presentando i multiformi fenomeni artistici e una selezione degli artisti che hanno conosciuto un proprio significativo sviluppo a partire dalla seconda metà degli anni novanta e che si sono affermati o hanno confermato una loro specificità nel corso di questo primo decennio del nuovo millennio. La serie dei saggi si apre con l'intervento di Lea Vergine dedicato alle geografie mutanti dell'arte contemporanea: dallo spostamento degli assi produttivi verso aree del mondo prima neglette, alle figure del curatore e del critico; dalla creatività femminile, all'eredità della Body Art. Fanno seguito l'intervento di Nicolas Bourriaud, il quale analizza con ricchezza di riferimenti i temi e i problemi emersi nell'epoca postmediale con particolare riferimento al tema delle installazioni, dei video e dei media; di Angela Vettese, la quale affronta le questioni dell'identità, dei generi e della visione del sé; di Klaus Honnef, al quale si deve una rilettura delle posizioni critiche della contemporaneità. A questi temi d'ordine generale, seguono i saggi specifici di Gabriella Belli, Luca Molinari, Paco Barragán, Walter Guadagnini.

EAN: 9788857201290
EUR 75.00
Ultima copia
#212746 Arte Saggi
Milano, Skira 2009, cm.23x29, pp.432, centinaia di figg.bn.e a col.nt. legatura editoriale cartonata, sopracoeprta figurata a colori. Coll.Arte Moderna. Il volume affronta la complessità della produzione artistica degli ultimi trent'anni del Novecento, ne analizza le novità dei linguaggi e dei temi affrontati, ne spiega le contraddizioni e ne evidenzia la ricchezza delle proposte creative. Prendendo le mosse dalle esperienze di Fluxus e dell'happening, il percorso si addentra nel complesso fenomeno della Body Art e della Land Art per giungere ai diversi aspetti dell'Arte concettuale. Contemporaneamente vengono affrontati i modi e i temi di mezzi espressivi nuovi, quali la fotografia, il video, i media digitali e il web, contestualmente a una ripresa, nell'ultimo ventennio del secolo, dell'immagine e dei mezzi tradizionali dell'arte come la pittura e la scultura. Infine, il volume si chiude con importante capitolo dedicato al passaggio, negli anni ottanta e novanta, dal postmoderno al postumano che caratterizza molti dei fenomeni artistici degli ultimi anni.

EAN: 9788861306431
EUR 75.00
Ultima copia
#317307 Arte Saggi
Natività, fughe e passioni nell'arte. Milano, Bompiani 2013, cm.14x20, pp.457, numerossissime illustrazioni. Brossura copertina figurata a colori. Collana Vintage. Edizione illustrata. "È certamente indicativo che la più grande rivoluzione compiuta nella storia dell'uomo sia legata al nome di un Figlio. Rivoluzione che trova fondamento e certezza nella Resurrezione. Le rivoluzioni non le fanno i padri. Le fanno i figli. Dio ha creato il mondo, ma suo Figlio lo ha salvato. Nel nome del Padre noi riconosciamo l'autorità, ma nel nome del figlio noi affrontiamo la realtà. I più grandi capolavori nella storia dell'arte hanno protagonista il Cristo, mentre il Padre si affaccia dall'alto benedicente, quando si manifesta. Pensiamo al 'Giudizio universale' di Michelangelo con il Cristo giudicante che alza la mano per indicare il destino dei buoni e dei cattivi. Pensiamo al 'Battesimo di Cristo' di Giovanni Bellini nella chiesa di Santa Corona a Vicenza: il Figlio è protagonista e, in alto, il Padre osserva. Pensiamo al 'Giudizio universale' di Pietro Cavallini nella chiesa di Santa Cecilia a Roma con l'umanissimo Cristo che ci osserva garantendoci speranza e salvezza. Così come i Cristi pantocratori di Monreale e di Cefalo. Il Padre eterno è rappresentato e irrappresentabile. È. Non fa. E questo ne limita la rappresentazione. Appare essenzialmente nel momento della creazione di Adamo e di Eva, a partire dai bassorilievi di Wiligelmo. Poi si vede poco, occhieggia qua e là; ma il Cristo domina. Ed è il Figlio cui il Padre ha delegato il destino dell'uomo. Nel nome del Figlio si cambia il mondo." (Vittorio Sgarbi)

EAN: 9788845274763 Note: Alone ai tagli inferiori.
EUR 12.50
Ultima copia
#317289 Arte Saggi
Segrate, Arnoldo Mondadori Editore 2008, cm.19,5x25, pp.935, illustrazioni a colori. brossura copertina figurata a colori. Collana Biblioteca Contemporanea. "Chi decide che un letto appeso alla parete è arte?" "L'immagine del Papa travolto da un meteorite è blasfema?" "Perché un artista fa sorgere il sole all'interno di un museo?". Contemporanea prova a rispondere a quesiti come questi, partendo dall'idea che arte significa anche trasformare la realtà in cui viviamo, uscire dal quotidiano e attraversare una soglia oltre la quale possiamo trovare nuove domande, e cercare nuove risposte. L'arte contemporanea usa un linguaggio potente ed energico, difficile da etichettare, che si esprime sulla tela, su uno schermo o con diversi materiali, ma anche attraverso il corpo o le azioni. Muove passioni e conquista ogni giorno schiere sempre più ampie di ammiratori e curiosi. Nonostante ciò è ancora una disciplina elitaria, collezionata da pochi, incompresa dai più. Questo volume vuole renderla accessibile e consentire al lettore di acquisire una certa familiarità con la moltitudine di codici, di oggetti e di immagini dell'espressione artistica attuale. Sei capitoli per sei decenni, 27 movimenti e tendenze, 300 schede di approfondimento sulle opere, più di 500 artisti e 700 illustrazioni creano un percorso di immediata (ma non semplificata) lettura. Il punto di vista degli autori guiderà la curiosità del lettore attraverso le opere più attraenti o misteriose, e gli consentirà di costruire giudizi e preferenze.

EAN: 9788837063702
EUR 160.00
Ultima copia
#317286 Arte Saggi
Milano, Electa Mondadori 2014, cm.17x22,5, pp.143, illustrazioni. brossura copertina figurata a colori. Collana SmArtbooks. Difficile, incomunicabile, incomprensibile, vagamente offensivo. Questi sono soltanto alcuni dei giudizi che spesso vengono sussurrati, se l'ambiente museale non consente commenti più coloriti, davanti a un'opera d'arte contemporanea. Francesco Poli ci spiega invece che dietro a ogni opera d'arte, se tale l'opera è, si nascondono numerosi e illuminanti significati. Ogni opera deve essere letta con attenzione, senza pregiudizi, nella consapevolezza che non sempre i curatori che allestiscono mostre e i galleristi che vendono opere d'arte contemporanea durante aste affollate e milionarie si prendono gioco di noi.

EAN: 9788837096571
EUR 22.90
-47%
EUR 12.00
Ultima copia
#317284 Arte Saggi
Il volume è la nuova edizione, ampliata e aggiornata, della monografia dedicata a Pino Pascali (Bari 1935- Roma 1968), a cura di Anna D’Elia, edita nel 1983 da Laterza. Oltre ai saggi aggiornati di Anna D’Elia e Pietro Marino, la nuova edizione raccoglie interventi di critici e storici dell’arte, Alberto Boatto, Achille Bonito Oliva, Cesare Brandi, Giuliano Briganti e Maurizio Calvesi, Vittorio Rubiu, insieme a rari e importanti scritti autografi (Le parole di Pino), a omaggi di amici e testimonianze poetiche come quella del gallerista Fabio Sargentini e dell’artista Luca Maria Patella. Ai testi contenuti nella prima edizione si sono aggiunti gli scritti di Simonetta Lux, Marco Senaldi, Massimo Ruiu e Rosalba Branà, una biografia ricca di testimonianze di “compagni di strada” dell’artista stilata dalla curatrice e da Claudia Lodolo, e le schede storico-critiche aggiornate e ampliate delle opere firmate da Anna D’Elia e Lia De Venere. Completano il volume gli apparati di Rosangela Mastromarino e una ricca documentazione fotografica a colori e in b/n. La pubblicazione odierna, promossa come la precedente dall’Accademia dei Belle Arti di Bari, rientra tra le iniziative previste dal progetto Puglia Circuito del Contemporaneo, approvato nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro “Sensi contemporanei”, sottoscritto dalla Regione Puglia con il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dei Beni e delle Attività culturali, e realizzato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia e dall’Assessorato regionale al Mediterraneo e Attività Culturali. A cura di A.D'Elia. Milano, Electa Mondadori 2010, cm.17,5x25, pp.301, illustrazioni in bianco e nero e a colori. legatura editoriale. Estraneo a ogni raggruppamento, tra quelli che caratterizzano le neoavanguardie degli anni sessanta e settanta, Pascali li ha tutti attraversati in maniera singolare ed eccentrica. Il suo lavoro, dal 1965 al 1968, ha rotto con la tradizione introducendo nell'arte nuovi materiali e tecniche, nuovi soggetti e contenuti e una diversa modalità di vivere l'opera come arma non violenta al servizio del cambiamento. L'ironia e il gioco sono le sue armi, la febbre del fare, la vitalità, l'energia, la sensualità i suoi tratti distintivi. Nessun aspetto della realtà si sottrae al suo sguardo che analizza, scompone e ricompone. La sua ricerca nasce da una sensazione crescente di perdita d'identità. Erano gli anni in cui i media dilatavano gli orizzonti provinciali dell'Italia, importando dagli Stati Uniti modelli di comportamento e stili di vita. Pascali collega l'attenzione alla sfera dei valori urbani all'interesse per il primario in un processo di reinvenzione e ricostruzione poetica del mondo.

EAN: 9788837073121
EUR 170.00
Ultima copia
#317276 Arte Saggi
Napoli, Electa 2009, cm.25x28, pp.160, num.figg.bn.e a col.nt. brossura copertina figurata a colori. Collana Ricerche sul '600 napoletano. Il volume presenta una selezione di articoli inediti dedicati ai seguenti temi: "I Caetani a Roma, Napoli e Caserta" di Adriano Amendola; "Pietro Bernini. Considerazioni sul periodo napoletano (1584-1606)" di Elio Catello; "Viaggio da Madrid a Napoli di Artemisia Maria Borgia, principessa di Cariati, nel 1674" di Antonio Delfino; "È Giuseppe Ruoppolo il Monogrammista GRV?, Ritrovato il certificato di battesimo di Giovanni Do" e "Qualche riflessione sulle innumerevoli tele assegnate a Luca Giordano" di Giuseppe De Vito; "Documenti inediti sulle arti a Napoli tra Cinque e Seicento (terza parte)" di Panayotis K. Ioannou; "La situazione degli schiavi a Napoli nel Seicento" di Anna Nappi; "Documenti per il palazzo reale di Napoli e per alcune strutture religiose e pubbliche" di Eduardo Nappi; "Ancora su Filippo Vitale. Nuove acquisizioni e Tanzio da Varallo" di Giuseppe Porzio; "Il patrimonio immobiliare dei principi di Bisignano in un documento di inizio Seicento" di Emilio Ricciardi e infine "La collezione di argenti di Andrea d'Avalos, principe di Montesarchio e generale dell''Armada del Mar Oceano'" di Maria Sirago.

EAN: 9788851005979
EUR 45.00
-24%
EUR 34.00
Ultima copia
#317271 Arte Saggi
1988, cm.21x28,5, pp.356 ill.a colori. brossura copertina figurata a colori.
EUR 49.90
Ultima copia
#317209 Arte Saggi
A cura di L.M.Barbero. Milano, Skira 2006, cm.24,5x30, pp.376, illustrazioni. legtaura editoriale cartonata. Collana Arte Moderna. Cataloghi.

EAN: 9788876246906
EUR 290.00
Ultima copia
#317205 Arte Saggi
Acura di Caroline Burgeois, tenutasi a Venezia - Palazzo Grassi dal 30 agosto 2012 al 12 gennaio 2013. A cura di M. Rotondo. Milano, Electa Mondadori 2012, cm.24,5x28, pp.231, 100 illustrazioni a colori. brossura. Testo Italiano, Inglese e Francese. Il catalogo si inscrive nella serie di pubblicazioni di Palazzo Grassi concepite secondo il principio della realizzazione di interviste inedite tra autori/curatori e gli artisti presenti nell'ambito di queste esposizioni come ad esempio le coppie François Quintin/Mircea Cantor, Alexandre Kazerouni/ Abdulnasser Gharem oppure Nida Ghouse/Hassan Khan. Tra i lavori presentati spiccano artisti apprezzati da sempre dal grande collezionista come Adel Abdessemed, Caroline Bourgeois, Bill Viola e Bruce Nauman. Non mancano scoperte più recenti (in particolare artisti provenienti dall'area geografica non occidentale) nell'intento sempre rinnovato di "moltiplicare i punti di vista sulla collezione, confrontarla con diversi riferimenti, esplorarne le direzioni meno note, più inattese, più apparentemente contraddittorie".

EAN: 9788837091538
EUR 45.00
-22%
EUR 35.00
Ultima copia
#317174 Arte Saggi
Lucca, 27 novembre 2010 - 6 gennaio 2011. Firenze, VoLo Publisher S.r.l. 2013, cm.17,5x24,5, pp.71, illustrazioni. legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori. Collana Usher Arte. I Cataloghi. Le opere riguardano alcuni "Racconti del mistero, dell'incubo e del terror", e anche alcuni "Racconti fantastici e grotteschi" del celebre poeta e narratore americano Edgar Allan Poe.

EAN: 9788895065595
EUR 15.00
-20%
EUR 12.00
Ultima copia
#317168 Arte Saggi
A cura di Marco Smeraldi. Guaraldi Lab 2014, cm.16,5x23, pp.158 ill.a colori. brossura copertina figurata. "In oltre venticinque anni, Leonardo Pivi ha saputo edificare un lavoro poliedrico, articolato e sorprendente che ora emerge nel suo pieno valore. Questa pubblicazione ricostruisce il suo intero percorso artistico, documentando anche opere poco note o inedite; e raccoglie anche la memoria della retrospettiva che gli è stata tributata nel 2013. Ne esce l'immagine di un artista visionario e unico nel panorama italiano, che opera indifferentemente nel micro e nel macro, nel legno come nel cemento, nel raffinato e nel mostruoso, tanto nel disegno quanto nella tela e nella scultura: un eclettismo che sembra rifiutare ogni schema e ogni limite."

EAN: 9788880499572
EUR 20.00
-55%
EUR 9.00
Ultima copia
#317137 Arte Saggi
Milano, Electa 2006, cm.21x21, pp.100, illustrazioni in bianco e nero e a colori. brossura copertina figurata a colori. Nel monumento forse più importante del Rinascinemnto a Milano, sarà possibile visitare, dopo accurati restauri, il prezioso ambiente della Piccola Sacrestia, che collega il coro al chiostro bramantesco. L'interno, di limpide forme rinascimentali, è caratterizzato da una rigorosa articolazione geometrica, con cornici, tondi e riquadri: sono stati recuperati e valorizzati gli affreschi che ornano le pareti e ritraggono le figure dei santi più rappresentativi dell'Ordine domenicano, affiancati da serie ordinate di motivi floreali.

EAN: 9788837045760
EUR 25.00
-32%
EUR 17.00
Ultima copia
#317098 Arte Saggi
Siena, 22 ottobre 2000- 13 gennaio 2001. A cura di Martha Boyden. Prato, Gli Ori 2000, cm.17x24, pp.212, ill.bn. brossura copertina figurata a colori.
EUR 19.90
Ultima copia
#317038 Arte Saggi
Milano, Electa 2002, cm.14x20, pp.387, 400 illustrazioni a colori. Brossura. Collana Dizionari dell'Arte. "Che cosa significa? Chi sono quei personaggi?" Domande che assillano i visitatori delle mostre e dei musei. Un tempo, le opere d'arte "parlavano" anche agli analfabeti, ma oggi, nel moltiplicarsi delle culture e dei riferimenti, il loro linguaggio visivo risulta spesso ostico. Da Agata a Zeno, questo libro presenta le immagini e le caratteristiche di oltre centoventi santi, i più ricorrenti nell'arte sacra, fra storia e leggenda, tradizione e devozione. Ogni santo è introdotto da una pratica scheda di identificazione, note sulla vita e il martirio, e una serie di riferimenti visivi per riconoscere senza indugi i personaggi, le loro vicende, le particolarità della devozione.

EAN: 9788843596744 Note: Tracce d'uso al dorso.
EUR 19.00
-36%
EUR 12.00
Ultima copia
#157643 Arte Saggi
Con la collaboraz.di Aldo Colonetti. Bologna, Editrice Compositori 2007, cm.15x21, pp.213, alcune foto bn.ft. brossura. Coll.Quadrifogli. Gillo Dorfles ha attraversato tutta la cultura del Novecento come protagonista, ma anche come osservatore acuto e originale: dagli anni Trenta a oggi ha dialogato a tu per tu con i protagonisti dell'arte e della cultura, da Saba a Toscanini, da Rothko a Gombrich, da Lloyd Wright a Henry Kissinger. Il mondo è il suo palcoscenico; i diari di viaggio, vere e proprie istantanee di persone e di luoghi, rappresentano un documento straordinario, unico per la sua autenticità e per la sua contemporaneità. Questi taccuini raccolgono impressioni che sono anche idee e anticipazioni di fenomeni culturali e politico-sociali che solo ora siamo in grado di comprendere. Un affresco assolutamente inedito che spazia dall'Europa alle Americhe in un arco di tempo che va dagli anni Trenta agli anni Settanta.

EAN: 9788877945679
EUR 15.00
-53%
EUR 7.00
Ultima copia
#316860 Arte Saggi
Firenze, Mauro Pagliai Editore 2020, cm.15x21, pp.48, brossura copertina figurata a colori. L'Annunciazione di Leonardo è uno dei quadri più straordinari ed enigmatici del XV secolo. Il saggio ruota attorno ad uno dei molti quesiti suscitati dal dipinto: l'enigma interpretativo della pagina aperta del codice sacro che la Vergine sta leggendo, anche se improvvisamente distratta dall'arrivo dell'angelo. Attraverso un attento esame iconografico, supportato da un inquadramento storico-artistico del tema dell'Annunciazione, e un'analisi degli elementi simbolici più o meno manifesti, gli autori svelano aspetti finora sconosciuti dell'opera legati alla tradizione ebraica e alla filosofia neoplatonica, fornendo un contributo determinante alla comprensione del genio di Vinci.

EAN: 9788856404593
EUR 9.00
-22%
EUR 7.00
2 copie
#283569 Arte Saggi
Firenze, Polistampa 2020, cm.15x21, pp.88, 21 figg.a colori. brossura. Coll.Quaderni del Servizio Educativo,55. Il volume documenta l’accurato intervento di restauro effettuato nel 2017 sulla Madonna con bambino di Ambrogio Lorenzetti, ritenuta l’opera più antica del maestro toscano. La tavola, firmata e datata 1319, venne realizzata per la Chiesa di Sant’Angelo Vico l’Abate, tra le colline di San Casciano Val di Pesa, paese dove dal 1984 è custodita nelle sale del Museo civico di arte sacra. Oltre a inquadrare l’opera da un punto di vista stilistico, e a documentare le diverse fasi del restauro, i contributi offrono un approfondimento sui luoghi e sulle committenze legate alla storia del dipinto. Testi di Andrea Pessina, Timothy Verdon, Maria Pia Zaccheddu, Laura Saccardi, Susanna Bracci, Barbara Salvadori, Andrea e Lucia Dori.

EAN: 9788859620778
EUR 7.00
-28%
EUR 5.00
3 copie
#316835 Arte Saggi
Mediagraf LAB di Mediagraf. Printbee.it 2015, cm.16x24, pp.216, ill. brossura copertina figurata.
EUR 9.90
Ultima copia
#316820 Arte Saggi
Botim shkencor, kritik i ilustuar. Tirane, Drejtoria e Pe¨rgjithe¨shme e Arkivave 2003, cm.25,5x28,5, pp.304, legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata.

EAN: 9789992791509
EUR 35.00
Ultima copia
#316694 Arte Saggi
Ospedaletto, Pacini Editore 2021, cm.24x30, pp.VII, 528, 280 illustrazioni in bianco e nero e a colori. brossura copertina figurata a colori. Collana Arte. "Non risulta affatto semplice illustrare con poche parole tutte le vicende, gli spostamenti, le lacerazioni che sottendono alla storia della collezione Piccolomini Spannocchi.Già dal nome si percepisce la novità riguardo allo stato degli studi: il rispetto per la storia, oltre all'identificazione di attestazioni documentarie, ci ha portato, infatti, a recuperare quello che effettivamente era il cognome della famiglia che possedeva questa singolare, straordinaria collezione, ovvero Piccolomini Spannocchi, poiché è dall'unione di queste due storiche casate che essa è nata.Dinamiche complesse e geografie dai percorsi tortuosi le hanno fatto prendere forma tra Sei e Settecento toccando le città di Mantova e Trento, prima di giungere fino a Siena.Dagli inizi dell'Ottocento poi, frazionamenti e scissioni hanno segnato la storia della collezione, sia prima che dopo la donazione alla Comunità Civica senese del 1835, e la complessità di tale contesto è oggi a pieno restituita dalle approfondite ricerche che qui si presentano, fortemente debitrici delle prime essenziali aperture di Anna Maria Ciaranfi e Gabriele Borghini, imprescindibili basi di partenza per lo studio e la valorizzazione della raccolta.Il fondamentale rinvenimento dell'archivio familiare conservato nel castello di Modanella presso Rapolano, fino ad oggi creduto disperso, ed il sistematico spoglio documentario hanno permesso di comprendere il percorso non lineare seguito dalle 165 opere riconosciute alla collezione, alcune delle quali mai poste finora direttamente in connessione con essa, ricostruendo l'iter che ne ha determinato il passaggio dalla sfera privata a quella pubblica..." I Curatori ("Offerire in dono a questa Comunità Civica la detta Quadreria ... in onor della Patria")

EAN: 9788869958786
EUR 34.00
-29%
EUR 24.00
Ultima copia
#316606 Arte Saggi
A cura di Giovanna Lambroni e Lucia Mannini. Firenze, Edifir 2020, cm.16,5x24, pp.198, illustrazioni in bianco e nero e a colori. brossura copertina figurata a colori. Collana Quaderni della Fondazione Ambron Castiglioni, 5. L'opera di Dario Viterbo (Firenze 1890 - New York 1961) è caratterizzata da un segno peculiare che lo distingue dalla tradizione naturalistica europea e, in generale, dal contesto artistico coevo, connettendolo piuttosto alla tradizione orientale. La particolare tecnica di bassorilievo, detta "rilievo schiacciatissimo", vicina al graffito, trova molti punti di contatto con l'arte dell'incisione, ambito in cui Dario Viterbo ottiene risultati molto personali, approfondendo in particolare quella "a cesello", genere che trae origine dalla tradizione orafa.

EAN: 9788879709866
EUR 18.00
-22%
EUR 14.00
Ultima copia
#316580 Arte Saggi
Ospedaletto, Pacini Editore 2021, cm.24x30, pp.VII, 528, 280 illustrazioni in bianco e nero e a colori. brossura copertina figurata a colori. Collana Arte. "Non risulta affatto semplice illustrare con poche parole tutte le vicende, gli spostamenti, le lacerazioni che sottendono alla storia della collezione Piccolomini Spannocchi.Già dal nome si percepisce la novità riguardo allo stato degli studi: il rispetto per la storia, oltre all'identificazione di attestazioni documentarie, ci ha portato, infatti, a recuperare quello che effettivamente era il cognome della famiglia che possedeva questa singolare, straordinaria collezione, ovvero Piccolomini Spannocchi, poiché è dall'unione di queste due storiche casate che essa è nata.Dinamiche complesse e geografie dai percorsi tortuosi le hanno fatto prendere forma tra Sei e Settecento toccando le città di Mantova e Trento, prima di giungere fino a Siena.Dagli inizi dell'Ottocento poi, frazionamenti e scissioni hanno segnato la storia della collezione, sia prima che dopo la donazione alla Comunità Civica senese del 1835, e la complessità di tale contesto è oggi a pieno restituita dalle approfondite ricerche che qui si presentano, fortemente debitrici delle prime essenziali aperture di Anna Maria Ciaranfi e Gabriele Borghini, imprescindibili basi di partenza per lo studio e la valorizzazione della raccolta.Il fondamentale rinvenimento dell'archivio familiare conservato nel castello di Modanella presso Rapolano, fino ad oggi creduto disperso, ed il sistematico spoglio documentario hanno permesso di comprendere il percorso non lineare seguito dalle 165 opere riconosciute alla collezione, alcune delle quali mai poste finora direttamente in connessione con essa, ricostruendo l'iter che ne ha determinato il passaggio dalla sfera privata a quella pubblica..." I Curatori ("Offerire in dono a questa Comunità Civica la detta Quadreria ... in onor della Patria")

EAN: 9788869958786 Note: ultima di copertina e ultime due di testo con lievi macchie di umidità
EUR 34.00
-47%
EUR 18.00
Ultima copia
#316574 Arte Saggi
With contributions by Marion Ackermann, Rachel Barker, Jacquelynn Baas, Christina Bryan Rosenberger, Briony Fer, Lena Fritsch, Anna Lovatt, Maria Muller Schreck, Richard Tobin, Rosemarie Trockel. Tate Modern, London, 3 June-11 October 2015. Edited by Frances Morris and Tiffany Bell. Tate Publishing 2015, cm.21,5x26,5, pp.270 ill.a colori. paperback. ill cover. Canadian-born Agnes Martin was one of the pre-eminent painters of the second half of the twentieth century, whose work has had a significant influence both on artists of her own time and for subsequent generations. A contemporary of the abstract expressionists though often identified with minimalism, Martin was of the few woman artists who came to prominence in the predominately masculine art world of the late 1950s and 1960s, and became a particularly important role model for younger women artists. This groundbreaking survey provides an overview of Martin's career, from lesser-known early experimental works through her striped and grided grey paintings and use of colour in various formats, to a group of her final works that reintroduce bold forms. A selection of drawings and watercolours is also included. With essays by leading scholars that give a context for Martin's work - her life, relationship with other artists, the influence of South- Asian philosophy - alongside focused shorter pieces on particular paintings, the book will appeal to art students, academics and all those interested in abstract art. Presenting new research, and beautifully designed, the book is also an opportunity to introduce the life and work of Agnes Martin to those unfamiliar with her oeuvre.

EAN: 9781849762687
EUR 18.00
2 copie