MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Regione Emilia Romagna

Le Collane

Milano, Franco Angeli 1983, cm.14x22, pp.182, br.cop.fig.

EAN: 9788820452476
EUR 25.00
-32%
EUR 17.00

Aggiungi al Carrello
Presentaz.di Massimo Bray. A cura di Andrea Miliani. Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da G.Treccani 2008, cm.24,5x33, pp.1007, centinaia di tavv.a col. leg.ed.in tutta pelle, fregi e titoli in oro al piatto ant.e dorso, con nervi, cofanetto fasciato in t.pelle, foderato in velluto. Coll.I Luoghi dell'Arte. [copia in perfetto stato].
EUR 1,750.00
-72%
EUR 490.00

Aggiungi al Carrello
Caricsture di Umberto Tirelli. Fregi di Evaristo Cappelli. Stampe e fotografie . Prefazione di Luigi Amorth. Modena, Editrice La Vela s.d. data ma circa , cm.15x21,5, pp.324, ill.bn.e a colori. br.soprac.velina. Il primo tram a cavalli - L'abbattimento delle vecchie mura e i due garibaldini di Porta Bologna - Le statue di Ciro Menotti, di Re Vittorio Emanuele, dei Martiri del '21 e '31 nelle loro varie fasi di avventure e disavventure - Aspetti pittoreschi della vecchia Modena - Le "maitinate" - Le serenate - Le prime automobili (ve-locità 35 Km/h ma in realtà 25) - Le prime biciclette, avvenimento più importante di quel che oggi crediamo - Il luogo dove arrivavano a Modena le "navi" - I pri-mi tentativi di voli aerei - I primi telefoni - Il fonografo - Il "kinetoscopio" e il "kinetophone" antenati del moderno film sonoro - La prima luce elettrica e il suo influsso sui costumi della città - Demolizioni e restauri - Duellomania - Suicidi nel canale di San Pietro - Ragazze che scappavano di casa - Elezioni di una volta - Le battaglie politiche nella Modena di fine '800 - Le prime apparizioni del so-cialismo - La prima bandiera rossa in Piazza Grande - Giornali e giornalisti - Le "piazzaiole" di Piazza Grande - I burattini di Giulio e Guglielmo Preti - La resi-stenza del partito filoduchista a Modena e alcune sue figure - Caffè e farmacie (caffè Goldoni - farmacia Bizzarri - caffè della Secchia) - Il prete ammiratore ed esaltatore di D'Annunzio - Il piccolo mondo clericale ed alcune sue figure rap-presentative - Le feste di Natale, la guazza di San Giovanni ed altri riti - Virginia Reiter, Paolo Ferrari e la vita teatrale - Applausi (pochi) e fischi (molti) per l'interpretazione di opere belliniane, verdiane ecc. - Le fiere di Sant'Antonio e San Geminiano - Carri e mascherate - Le corse dei cavalli e le bellissime presta-zioni dei cavalli "Vandalo" e "Arlecchino" - Vecchia Modena, addio! Questi sono alcuni degli argomenti descritti con grande limpidità e freschezza nel libro, un classico nel suo genere.
EUR 29.00
Aggiungi al Carrello
Bologna, Editrice Compositori 2007, cm.21,5x30, pp.208, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori. «...Noi dirigemmo lo sguardo in direzione opposta, nel senso di quell'acqua che, nata in Toscana, si ostina a fluire verso la Romagna lambendo le propaggini dell'Emilia: un piccolo mondo di confine, una delle terre in cui i popoli e le loro parlate, gli stati e le civiltà si incontravano nella ricca varietà dell'Italia preunitaria».

EAN: 9788877945983
EUR 35.00
-31%
EUR 24.00

Aggiungi al Carrello
Con la collaborazione di Metella Montanari. Bologna, Editrice Compositori 2011, cm.17x24, pp.144, br., cop.fig. Coll.Emilia Romagna Biblioteche Archivi. Il titolo "Modena città aperta" vuole ricordare il progetto del Senato accademico dell'Università di Modena, purtroppo non andato in porto, di far dichiarare durante la seconda guerra mondiale la città appunto "aperta", cioè priva di attrezzature militari e postazioni difensive, e quindi da risparmiare rispetto a bombardamenti e operazioni militari in genere. Il volume fornisce un panorama dell'attività di quanti si adoperarono per mettere in salvo il patrimonio artistico e culturale modenese, in una situazione in cui le direttive 'dall'alto' spesso scarseggiavano, molto era rimandato al buon senso dei singoli, e l'arte maggiore consisteva nel destreggiarsi prevedendo le mosse delle parti belligeranti, tedeschi, alleati, partigiani. Ne emerge la consapevolezza dello spessore civico della cultura, condivisa da tutti quei protagonisti, a volte oscuri, anonimi e silenziosi, che si sono presi cura di mettere in salvo un autentico patrimonio identitario.

EAN: 9788877947406
EUR 12.00
-33%
EUR 8.00

Aggiungi al Carrello
Bologna, Atesa Editrice 1981, cm.16x22, pp.438, legatura editoriale, titoli in oro al piatto anteriore e al dorso. Ristampa anastatica dell'ed. di Forlì, 1826. Opera monumentale che si caratterizza per l'estremo rigore storico e che riporta alla luce con grande realismo fatti e personaggi del passato. Accanto ad eventi storici di notevole portata, come le lotte e gli intrighi di Cesare Borgia, si trovano episodi di secondo piano, ma non meno utili alla conoscenza della storia forlivese.
EUR 10.00
Aggiungi al Carrello
Bazzano, Museo Civico e Archeol. 1989. Bologna, AGE 1989, cm.21x26, pp.VIII-159,num.figg.bn.e a col.nt. br.cop.fig.a col.
EUR 25.82
-42%
EUR 15.00

Aggiungi al Carrello
Ist.per i Beni Culturali Naturali della Reg.Emilia Romagna. Ediz.Alfa 1978, cm.15,5x21,5, pp.182, num tavv.e ill.bn.nt. br.cop.fig.
EUR 10.00
Aggiungi al Carrello
Reggio Emilia, Ediz.Tecnograf 2006, cm.17,5x24,5 pp.214, alcune figg.bn.nt. leg.ed.cop.fig.a col.
EUR 11.00
Aggiungi al Carrello
Bologna, 17-22 Ottobre 1988. Coordinamento di Vita Fortunati. Ravenna, Longo Editore 1992, cm.17x24, pp.198, 42 figg.bn.in tavole ft. brossura. Alma Mater Studiorum Saecularia Nona.

Note: Qualche segno a matita e lapis alle ultime pagine.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
Bologna, 17-22 Ottobre 1988. Coordinamento di Vita Fortunati. Ravenna, Longo Editore 1988, cm.17x24, pp.430, 42 figg.bn.in tavole ft. brossura. Alma Mater Studiorum Saecularia Nona.
EUR 15.00
Aggiungi al Carrello
Seconda edizione. Bologna, Editrice Compositori 2001, cm.24x30, pp.XII,216, num.figg.bn.e a col.nt. br.con bandelle, cop.fig.a col.

EAN: 9788877942814
EUR 33.57
-46%
EUR 18.00

Aggiungi al Carrello
Saggio introduttivo di Marino Biondi. Bologna, Editrice Compositori 2008, cm.16x24, pp.320, brossura. Coll.Emilia Romagna. Biblioteca Archivi,65. Venti anni di lettere di Gaspare Finali (1829-1914), grand commis e ministro di Stato, a Giovanni Pascoli (1855-1912) costruiscono un vasto e suggestivo affresco della vita italiana tra Otto e Novecento. L'epistolario, composto da 384 fra lettere, cartoline e telegrammi, mutilo purtroppo di tutta la produzione pascoliana, persa in un incendio, è una storia quasi quotidiana di un affetto cresciuto fino alla venerazione. Storia altresì di personalità assai diverse per stile mentale e finezze letterarie, ma pur sempre legate alla grande dignità di quella generazione ottocentesca.

EAN: 9788877946010
EUR 17.00
-42%
EUR 9.90

Aggiungi al Carrello
Prefazione di Luca Canali. Bologna, Editrice Compositori 2010, cm.15x21, pp.160, brossura copertina figurata a colori. La vita di Gian Paolo Testa, ripercorsa nei suoi momenti salienti, mette in fila uno dopo l'altro fotogrammi di storia italiana dagli anni Trenta a oggi. Una testimonianza in presa diretta del fascismo, della guerra, della politica locale e nazionale, dell'imprenditoria, della cultura. Ogni scelta, anche radicale, come l'iscrizione al PCI dopo il giovanile arruolamento nella Decima MAS, ogni situazione, positiva o negativa, affrontata sempre con un approccio determinato e convinto. Passioni, emozioni, pubbliche e private, che hanno permesso a Gian Paolo Testa di superare gli ottant'anni senza perdere la curiosità per ciò che gli succede intorno.

EAN: 9788877947086
EUR 15.00
-47%
EUR 8.00

Aggiungi al Carrello
A cura di Gianfranco Tortorelli. Bologna, Editrice Compositori 2007, cm.16x24, pp.320, brossura. Coll.Emilia Romagna. Biblioteca Archivi,63. Per analizzare il processo di trasformazione dell'identità femminile (individuale e collettiva) nella società italiana del '900, processo che ha portato le donne ad esprimersi come cittadine sulla scena pubblica, l'attenzione deve soffermarsi - quasi per necessità - sulla presenza delle donne nel mondo del lavoro. Il volume - con focus sull'Emilia Romagna - si propone di illustrare questo tema, ripercorrendo tempi e fasi della inclusione/esclusione femminile nel mondo del lavoro, individuandone cause e ragioni. Dopo aver tratteggiato l'impossibilità di accedere ad occupazioni ritenute "naturalmente maschili" di fine Ottocento-inizio Novecento, si è passati a delineare il riconoscimento ad esercitare tutte le professioni ottenuto dopo la prima guerra mondiale, riconoscimento negato e cancellato durante il periodo fascista, arrivando infine a illustrare la realizzazione della parità duramente conquistata con le lotte degli anni Cinquanta-Sessanta. Si è cercato, dunque, di esemplificare, attraverso immagini e documenti significativi, alcuni aspetti basilari delle condizioni di vita e dei problemi sorti nel complesso rapporto che si instaura fra le lavoratrici e il mondo del lavoro.

EAN: 9788877945785
EUR 18.00
-39%
EUR 11.00

Aggiungi al Carrello
Forlì, 11-13 ottobre 2007. A cura di Paolo Procaccioli, Paolo Temeroli, Vanni Tesei. Bologna, Editrice Compositori 2010, cm.16x24, pp.240, brossura. Coll.Emilia Romagna. Biblioteca Archivi,69. Per analizzare il processo di trasformazione dell'identità femminile (individuale e collettiva) nella società italiana del '900, processo che ha portato le donne ad esprimersi come cittadine sulla scena pubblica, l'attenzione deve soffermarsi - quasi per necessità - sulla presenza delle donne nel mondo del lavoro. Il volume - con focus sull'Emilia Romagna - si propone di illustrare questo tema, ripercorrendo tempi e fasi della inclusione/esclusione femminile nel mondo del lavoro, individuandone cause e ragioni. Dopo aver tratteggiato l'impossibilità di accedere ad occupazioni ritenute "naturalmente maschili" di fine Ottocento-inizio Novecento, si è passati a delineare il riconoscimento ad esercitare tutte le professioni ottenuto dopo la prima guerra mondiale, riconoscimento negato e cancellato durante il periodo fascista, arrivando infine a illustrare la realizzazione della parità duramente conquistata con le lotte degli anni Cinquanta-Sessanta. Si è cercato, dunque, di esemplificare, attraverso immagini e documenti significativi, alcuni aspetti basilari delle condizioni di vita e dei problemi sorti nel complesso rapporto che si instaura fra le lavoratrici e il mondo del lavoro.

EAN: 9788877946492
EUR 24.00
-17%
EUR 19.90

Aggiungi al Carrello
Bologna, Editrice Compositori 2010, cm.16x24, pp.240, brossura. Coll.Emilia Romagna. Biblioteca Archivi,70. Per analizzare il processo di trasformazione dell'identità femminile (individuale e collettiva) nella società italiana del '900, processo che ha portato le donne ad esprimersi come cittadine sulla scena pubblica, l'attenzione deve soffermarsi - quasi per necessità - sulla presenza delle donne nel mondo del lavoro. Il volume - con focus sull'Emilia Romagna - si propone di illustrare questo tema, ripercorrendo tempi e fasi della inclusione/esclusione femminile nel mondo del lavoro, individuandone cause e ragioni. Dopo aver tratteggiato l'impossibilità di accedere ad occupazioni ritenute "naturalmente maschili" di fine Ottocento-inizio Novecento, si è passati a delineare il riconoscimento ad esercitare tutte le professioni ottenuto dopo la prima guerra mondiale, riconoscimento negato e cancellato durante il periodo fascista, arrivando infine a illustrare la realizzazione della parità duramente conquistata con le lotte degli anni Cinquanta-Sessanta. Si è cercato, dunque, di esemplificare, attraverso immagini e documenti significativi, alcuni aspetti basilari delle condizioni di vita e dei problemi sorti nel complesso rapporto che si instaura fra le lavoratrici e il mondo del lavoro.

EAN: 9788877947017
EUR 15.00
-47%
EUR 8.00

Aggiungi al Carrello
Vespignani Editore 2002, cm.22x30,5, pp.190, legatura editoriale, sopracoperta figurata a colori.

Note: Volumi lievemente imbarcato.
EUR 9.00
Aggiungi al Carrello
Bologna, Cappelli Editore 1972, cm.11x19, pp.232, brossura copertina figurata.
EUR 9.90
Aggiungi al Carrello
Modena, Ediz.Panini 2010, 2 voll. cm.24x30, pp.334, 274, num.ill.bn.e a col.nt. legg.ed.in raso di seta nero, impressioni in oro Coll.Mirabilia Italiae. Il monumento Pochi edifici esprimono la complessità e il fascino della cultura rinascimentale come il Tempio Malatestiano di Rimini, voluto dal principe Sigismondo Malatesta. Costruito a partire dal 1450 sulla base di una chiesa francescana del XIII secolo, il Tempio ha rappresentato già per i suoi contemporanei un affascinante enigma: edificio sacro o monumento alla potenza del principe? I contrasti tra il neoclassicismo della facciata, opera di Leon Battista Alberti, e l’elegante gotico dell’interno danno vita a un edificio unico al mondo, testimone delle tensioni che agitavano la cultura dell’epoca. Oltre a Leon Battista Alberti, altri grandi protagonisti dell’arte rinascimentale hanno lasciato la loro firma nel Tempio, come Mat teo de’ Pasti e Agostino di Duccio. L’unico affresco della chiesa, che raffigura Sigismondo in preghiera, è opera di Piero della Francesca. L’interno del Tempio è costituito da una sola navata le cui cappelle laterali sono impreziosite dalle sculture di Agostino di Duccio, che ha dato vita a una straordinaria quantità di figure eteree ed eleganti: segni zodiacali, pianeti raffigurati come divinità, putti, pro feti e Sibille. Una decorazione sorprendente ed enigmatica, sul cui significato si interrogano da secoli gli studiosi. Il libro L’opera è curata da Salvatore Settis, storico dell’arte e direttore della Scuola Normale di Pisa, oltre che della collana Mirabilia Italiæ. Fotografie inedite ed esclusive documentano il Tempio nella sua interezza fino ai particolari più nascosti, illustrati da sag - gi e schede redatti dai maggiori studiosi italiani. Il risultato è la più esaustiva trattazione storico-critica del Tempio Malatestiano, obbligatorio punto di partenza per ogni indagine futura. La collana Mirabilia Italiæ è una Collana unica al mondo, che nasce da un progetto inedito e ambizioso: mostrare i monumenti che tutto il mondo ci ammira n tutti i loro particolari, dai più noti ai meno conosciuti. Ogni Atlante contiene centinaia di fotografie a colori disposte in rigorosa successione topografica e accompagnate da riferimenti grafici che indicano con precisione il punto rappresentato. L’Atlante è accompagnato da un volume di Testi che raccoglie i saggi critici e le schede descrittive delle immagini

EAN: 9788824803533
EUR 650.00
-25%
EUR 490.00

Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.