MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Ebraica

Le Collane

#302566
Traduzione di Gaio Sciloni. Torino, Einaudi 2002, cm.14x21, pp.322, brossura copertina figurata a colori. Coll. Einaudi Tascabili-Letteratura,1025. Il mondo di "Post mortem" è quello degli ebrei di Tel Aviv, e in particolare quello degli immigrati in fuga dalla Germania fra gli anni Venti e Quaranta del Novecento. Kaniuk, ripercorrendo gli eventi tragici e insieme quotidiani che smembrarono la sua famiglia fino a farla sparire, si tiene lontano da ogni ripiegamento sentimentale. La scomparsa di una così fitta ragnatela di parentele diventa occasione per dissezionare anche il mito della grande famiglia patriarcale della tradizione ebraica e farne il bersaglio della sua pungente scrittura.

EAN: 9788806147990
EUR 11.50
#302357
1941: il massacro della comunità ebraica di Jedwabne in Polonia. Traduzione di Luca Vanni. Milano, Mondadori 2002, cm.14x21, pp.183, con alcune foto in bianco e nero. legatura editoriale con sovracopertina figurata. In un campo nei pressi di Jedwabne, una città del nordest della Polonia, c'è una targa che ricorda l'uccisione di 1.600 ebrei per mano della Gestapo e della polizia tedesca. Solo dopo sessant'anni si è scoperto invece che la targa racconta una parziale verità. Secondo una ricerca basata su diverse testimonianze oculari raccolte dall'autore, fu infatti il sindaco Marian Karolak a far radunare tutti gli ebrei nella piazza centrale della città dove ben presto vennero circondati da uomini armati che cominciarono a colpirli con pietre e bastoni. La polizia tedesca si limitò a fotografare il massacro. Un libro che apre un capitolo nuovo sulla responsabilità dei civili che in molti casi si rivelarono zelanti esecutori degli ordini tedeschi.

EAN: 9788804503460
EUR 19.00
#302225
Milano, Jaca Book 2018, cm.15x23, pp.106, brossura copertina figurata a colori. Coll:Religioni. L'esperienza mistica, nel suo tentativo di penetrare il mistero divino e di conformarsi ad esso, attraversa la storia del mondo ebraico e lo caratterizza profondamente. Nella prospettiva del mistico, la vita è quasi sempre allusiva, e la constatazione che la realtà fisica e, in particolare, quella metafisica, non siano come appaiono implica la necessità di un codice interpretativo di accesso che schiuda il simbolo, rivelandone il significato più intimo. È un mondo ricco e complesso quello che contraddistingue il misticismo ebraico, che non si esaurisce né è esauribile nel solo momento della Qabbalah: più propriamente, esso nasce infatti con i primi maestri della Misnah, nel secolo precedente l'inizio dell'era volgare, prolungandosi sino ai giorni nostri, come viene ben illustrato in queste pagine.

EAN: 9788816306042
EUR 13.00
-38%
EUR 8.00
#301718
Le memorie dello Schindler italiano cha ha salvato cinquemila ebrei. Bologna, Poligrafico Editoriale su licenza de Il Mulino 2013, cm.15x21, pp.193, legatura editoriale con sovracopertina figurata.
EUR 8.00
#301699
The 45th Anniversary of the Uprising. --, Interpress Publishers 1988, cm.15x21, pp.82, con illustrazioni in bianco e nero. Brossura copertina figurata.
EUR 58.00
#301474
Prefazione di Davide Assael. Durango 2021, cm.15x22, pp.228, br.cop.fig. Coll. Lavorare il mondo. “Se i grandi racconti mitici narravano un mondo del sacro segnato dal costante intervento del divino, la Torah è il racconto del ritiro di Dio, che ancora oggi resta confinato nel suo shabbat. È vero che interviene più volte nella narrazione biblica, ma sempre per riorientare un’azione che aveva perduto il derech, la via verso il proprio fine. Un po’ come fa lo psicoanalista con i suoi pazienti, che, muto dietro, interviene solo quando ritiene sia utile perché l’analizzato assuma maggiore consapevolezza di sé.” Dalla prefazione di Davide Assael

EAN: 9788899476359
EUR 16.00
#301392
Roma, Datanews 2005, cm.14x22, pp.198, brossura copertina figurata a colori. Coll.Short Books. Il libro ricostruisce la storia della questione ebraica nell'età contemporanea dalle origini del movimento sionista alla nascita dello Stato d'Israele nel 1948 e analizza la questione israeliana in stretto rapporto con la questione palestinese, giungendo ai fatti di viva attualità che caratterizzano oggi il conflitto fra Israele e Palestina. Un libro che va in profondità su uno dei problemi che è all'origine della tensione fra mondo arabo e Occidente e che viene usato dal terrorismo fondamentalista nella sua azione sanguinaria e destabilizzante. Un lavoro che approfondisce con una documentazione accurata tutti i risvolti storici e politici di una questione ancora irrisolta che pesa gravemente sul nostro futuro e su quello del mondo intero.

EAN: 9788879812597
Note: fondo di magazzino.
EUR 12.50
#301200
A cura di Massimo Sestili. Traduzione di Ascensina Maria Evangelista e Massimo Sestili. Roma, Datanews 2004, cm.14x23, pp.176, brossura copertina figurata a colori. Coll.Short Books. Un'antologia di scritti dell'intellettuale anarchico di origine ebraica Bernard Lazare sul tema dell'antisemitismo, in difesa di Alfred Dreyfus e in polemica con La France Juive (1886) di Edouard Drumont, il leader indiscusso dell'antisemitismo nazionalista e cattolico francese. Il volume raccoglie alcuni scritti inediti in Italia ed anche l'articolo 'Per gli ebrei' di Émile Zola - che Lazare incontrò personalmente nel 1896 - a testimonianza del violento dibattito sull'antisemitismo che si scatenò allora in Francia. Un libro di estrema attualità, che fornisce una significativa chiave di lettura per comprendere il presente, soprattutto alla luce del riaffacciarsi di derive antisemite.

EAN: 9788879812559
EUR 11.00
#16744
A cura di Marino Freschi, traduz.di Matilde De Pasquale. Firenze, Shakespeare and Company Ed. 1993, cm.15x21, pp.130, legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata a colori.

EAN: 9788881050390
Note: la sopracoperta è della casa editrice Loggia dei Lanzi che ricopertinò il volume.
EUR 11.36
-30%
EUR 8.00
#300502
Traduzione e cura di Angelo Lo Monaco. Napoli, Pagano Editore 1996, cm.12x17, pp.80, brossura copertina figurata. Coll.I libri di Bron.
EUR 9.90
#300421
Traduzione di Renato Riccardi. Bologna, Il Mulino 2007, cm.14x21, pp.115, brossura copertina figurata. Coll. Universale Paperbacks Il Mulino,521. Se il tema del ritorno degli ebrei alla Terra promessa risale alle Scritture, è alla fine del XIX secolo che, con Theodor Herzl, esso diviene il fondamento di un movimento propriamente politico, che dà voce a una aspirazione religiosa quanto territoriale e culturale: il sionismo. Tale dottrina ha per obiettivo la costituzione di uno stato ebraico sovrano, un'unica patria per tutti gli ebrei. Questo volume traccia la storia del movimento sionista dalle origini, attraverso il processo di emancipazione e passando per la moltiplicazione dei pogrom, fino agli sviluppo contemporanei. Ne presenta inoltre i protagonisti, gli obiettivi, le diverse correnti (dall'estrema destra all'estrema sinistra), ne analizza i miti e ne interroga l'avvenire.

EAN: 9788815116536
EUR 9.50
-26%
EUR 7.00
#300315
Traduzione di Monica Guerra. Torino, Einaudi 2007, 2 volumi, cm.16x22, pp.1401 totali, con foto in bianco e nero. Legature editoriale con sovracopertine figurate. "Sionista. L'aggettivo suona come un insulto. Il termine oggi è talmente svalutato che la realtà cui si applica ha finito per sparire sotto i sedimenti della stigmatizzazione e persino, come in certe occasioni internazionali, della demonizzazione. Alla realtà di una fede e di una cultura, il discorso antisemita ha risposto con fantasie tremende (l'omicidio rituale, tra l'altro), soffocando nella paura un oggetto di conoscenza. Alla realtà di un'ideologia e di un movimento nazionale sostanzialmente atipico, il rifiuto risponde con il marchio d'infamia, ma non ci dice che cosa esso sia e, ancora meno, che cosa sia stato. Il sionismo è a tal punto sepolto sotto strati e strati di riprovazione che oggi è difficile determinare serenamente che cosa fu, in quali condizioni nacque, l'humus che lo nutrì e la pluralità dei suoi significati. Posto di fronte ai problemi della modernità politica, imboccando in particolare la strada della nazione, della laicità, dell'utopia sociale e della cultura come nuova forma della dimensione religiosa in società secolarizzate, il sionismo, lungi dal rivolgersi solo agli ebrei, contribuisce a porre le domande capitali del XX secolo. Che ne è dei rapporti tra la lingua e la nazione, tra popolo e territorio, cosa succede a una fede nazionale nel processo globale di laicizzazione del mondo? Cosa accade alle forme culturali del politico nelle società massificate in cui il sionismo iniziò a prendere forma più di un secolo fa?"

EAN: 9788806170073
EUR 130.00
-15%
EUR 110.00
#42793
Venezia, Marsilio Ed. 1995, cm.12x22, pp.175, num.figg.a col.nt. br.cop.fig.colori. Coll.Itinerari Ebraici. A cura Annie Sacerdoti. Questo volume intende aiutare nella riscoperta del patrimonio, in parte anche poco conosciuto, della Toscana. Partendo da Firenze, con la sua monumentale sinagoga e il ricco museo, da Siena col vecchio ghetto, da Livorno, si sviluppano itinerari alla ricerca dei luoghi famosi e delle antichissime piccole comunità di questa regione.

EAN: 9788831761536
EUR 15.49
-36%
EUR 9.90
#220184
Traduz.di Arrigo Vita. Prefaz.di Natalia Ginzburg. Milano, Mondadori Ed. 1969, cm.11x18,5, pp.257, br.cop.fig. Coll.Gli Oscar,L10.
EUR 6.00
#177268
Dalle ceneri del pianeta Auschwitz alla terra dei padri. Traduzione di Hilia Brinis. Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 1975, cm.11x18, pp.294, brossura copertina figurata a colori. Coll.Gli Oscar,584. Ka-tzetnik 135633 ci consegna un libro sofferto. Dalle ceneri di Auschwitz, Harry Preleshnik, protagonista del racconto, torna alla terra dei padri, dove l'amore per una donna, Galilea, e per la terra natia risveglierà in lui una scintilla di vita, quella stessa scintilla che gli orrori dell'Olocausto avevano soffocato, ma non estinto. Il sentiero scelto da Harry, e di riflesso dalla stessa Galilea, per curare la propria malattia di Auschwitz non sarà quello di chi vendica col sangue o redime nel sangue, ma di chi va in cerca della propria redenzione. In un tormentato racconto dove la coscienza retrospettiva si fonde con quella del presente, "La fenice venuta dal lager" costituisce una testimonianza viva e sentita di un uomo che è sopravvissuto ai campi di concentramento e del suo dramma nel tentativo di reinserìrsi nella società.
EUR 6.00
#203787
Traduzione di Francesca Ricci. Roma, Newton Comton Ed. 2000, cm.15,5x24, pp.527, leg.ed.soprac.fig. Coll. I Volti della Storia,75. Lo sterminio degli Ebrei in Europa rimane il peggior crimine commesso dai nazisti. Rifiutando il termine antisemitismo e adottando quello di giudeofobia, Fischer ricostruisce in queste pagine la storia lacerata dei rapporti ebraico-tedeschi per oltre un millennio, dall'emigrazione e dalla ghettizzazine nel Medioevo all'Illuminismo e all'emancipazione nel XVIII secolo, ai vari pregiudizi antiebraici nel Secondo Reich, fino alla nascita di una giudeofobia patologica tra il 1918 e il 1933.

EAN: 9788882894788
EUR 18.02
-50%
EUR 9.00
#298824
Traduzione di Maria Barbara Piccioli e Sergio mancini. Milano, Rizzoli 2001, cm.14x21, pp.361, Legatura editoriale con sovracopertina figurata a colori. Coll. Collana Storica Rizzoli. Prima edizione. La Chiesa cattolica è corresponsabile dell'Olocausto? In che misura il tradizionale "antigiudaismo" cattolico ha alimentato l'odio che ha condotto allo sterminio? Quali sono stati gli atti e gli atteggiamenti dei papi nei confronti degli ebrei, dall'inizio dell'Ottocento fino alla seconda guerra mondiale? Per rispondere a queste domande, nel 1987 lo stesso Giovanni Paolo II aveva promosso un'indagine storica, che si era chiusa nel 1998 con una dichiarazione di sostanziale innocenza. Al termine della sua lunga ricerca, svolta in gran parte negli archivi vaticani, Kertzer sostiene che per decenni, ancora per tutto l'Ottocento, il Papato ha alimentato la demonizzazione degli ebrei, e che nel Novecento il suo atteggiamento è stato pavido e ambiguo.

EAN: 9788817869478
Note: Alcune sottolineature con matite colorate ed a penna nera.
EUR 21.00
-67%
EUR 7.00
#298821
Traduzione di Eugenia Martinez e Renato Caporali. Firenze, Bemporad Marzocco 1967, cm.18x24, pp.202, con illustrazioni a colori. Legatura editoriale cartonata con copertina figurata Coll. I Premiati dal Mondo.
EUR 10.00
#144633
Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 1989, cm.14,5x22,5, pp.462, alcune figg.bn.in tavv.ft leg.ed., sopraccop.fig.a colori, Coll.Le Scie. Prima Edizione.

EAN: 9788804324300
EUR 16.53
-40%
EUR 10.00
#298699
Bologna EMI 2002, cm.14x21, pp.156, br.cop.fig.a col. Questo libro prende le mosse da una miriade di incontri concreti, da un vissuto di sguardi, parole, danze, voci che ormai da anni dicono insistentemente l'urgenza della giustizia, del rispetto, del dialogo, in un mondo intriso piuttosto di violenza, di conflittualità non gestite, di chiusure fondamentaliste. E una sommessa e amorevole "scuola" di relazioni profonde, amichevoli, consapevoli con ogni uomo e donna di buona volontà, qualunque sia la sua cultura, la sua religione, la sua condizione nel mondo. L'auspicio è che le riflessioni di Manuela Paggi Sadun aiutino i lettori a compiere la loro personale "teshuvà" nella direzione di un impegno più diretto verso relazioni profonde, amichevoli, consapevoli tra le donne e gli uomini "di buona volontà": in particolare tra gli ebrei e i cristiani delle diverse confessioni. Che favoriscano, da lontano, il processo di pace mondiale, e in particolare quello, oggi così compromesso, nel conflitto israelopalestinese.

EAN: 9788830711464
EUR 8.00
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Hai già un account ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.