CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Letteratura Saggi Critica

A cura di Gianfranco Contini. Torino, Einaudi 1976/1979 cm.11,5x19,5, pp.VI,120, brossura. Coll.Classici Ricciardi,34.
Note: piccola macchia alla bas del dorso del volume.
EUR 10.00
Ultima copia
Saggi critici di U. Eco, A. Bianchini, J. Tortel, R. Barthes, R. Barilli, A. Rossi, M.L. Straniero. Antologia critica da K. Marx e F. Engels, A. Gramsci, J. Warren Beach, A. Dumas. Th. De Quincey, F. Schiller, eccetera. Brani narrativi di A. Dumas, E. Sue, Ch. Dickens, B. Mussolini, G. Garibaldi, F. Mastriani, C. Invernizio, H. de Balzac, P. Valera, Ch. Maturin, M.G. Lewis, A. Radcliffe, T. Grossi, P. Féval, Ponson du Terrail, P. Souvestre e M. Allain, eccetera. Milano, Casa Editrice Valentino Bompiani 1971, cm.20x25,5, pp.212+62 di pubblicità ed., testo su 2 colonne, numerose ill. in nero nt., br., copertina fig. a colori.
EUR 16.00
Ultima copia
Milano, Barion Ed. 1934, 2 volumi. cm.12x18,5, pp.366, 366, brossure. Edizione del Centenario.
EUR 10.00
Ultima copia
Traduz. dal tedesco di Pieo Bernardini Marzolla. Milano, Garzanti 1971, cm.11x18, pp.333, br., cop.fig.a col. Coll.I Garzanti,302.
EUR 12.00
Ultima copia
A cura di Gianni Grana. Milano, Marzorati Ed. 1976, 3 volumi cm.17x24,5, pp.XXXVI,2432, num.ill.e tavv.bn.nt. legature editoriali cartonate sopraccoperte.
EUR 38.00
Ultima copia
Con molte ill. in b.n.f.t. di Arp, Brauner, Breton, Carrington, Dali", Dominguez, Duchamp, Ernst, Gorky, Lam, Martini, Matta, Miro", Paalen, Picasso, Man Ray, Svanberg, Tanguy, Toyen. Traduzione di Roberto Sanesi e Tristan Sauvage. Antologie con testo a fronte. Introduzione di Arturo Schwarz. Milano, Schwarz 1978, cm.11x18, pp.302 brossura copertina figurata. Collana Universale.
EUR 12.00
Ultima copia
A cura di Dante Isella. Milano, Adelphi 1982, cm.10,5x18, pp.282, brossura. Collana Piccola Biblioteca Adelphi. Questo volume si propone di raccogliere il meglio delle pagine saggistiche e critiche di Gadda finora disperse in riviste e giornali: ventisei scritti, vari per occasione, temi e stile, che vanno dal 1927 al 1968. È questa una zona poco conosciuta, e piena di sorprese, dell'opera di Gadda: non meno delle sue narrazioni, i saggi testimoniano la sua natura di "mostro plurilingue". Così passiamo dal saggio sui "Promessi sposi", che rimane una lettura capitale di quel romanzo, allo scritto sul "cetriolo del Crivelli", di funambolica maestria stilistica, a pagine di prosa mallarmeana, dall'abbagliante biancore, come l'"Autografo per Giorgio De Chirico", a certi testi felicemente polemici, come quello contro l'"immortale monolingua" che da secoli incombe sulla letteratura italiana, rendendola tanto spesso incline a un vizio da Gadda aborrito: "l'inanità dell'immagine". Nelle pagine su D'Annunzio, su Palazzeschi, su Montale troviamo poi altrettanti campioni di una ritrattistica acuminata, cosparsa dei segni inconfondibili del comico gaddiano. In Gadda il sovrapporsi e articolarsi delle lingue mira a inseguire l'inesauribilità del reale: come egli scrisse di Proust, la sua pagina "è un imbuto sagace, che permette a lui stesso, e dopo di lui al suo lettore, di bere in una lenta sorsata i mille rivoletti, i mille apporti dell'analisi".

EAN: 9788845905049
EUR 16.00
-38%
EUR 9.90
Ultima copia
Brescia, Società Edit. La Scuola 1943, cm.13x19, pp.81, illustraz. a colori nel testo, brossura, copertina figurata a colori,
Note: Dorso con piccola mancanza.
EUR 14.00
Ultima copia
Presentato e commentato da Vittorio Lugli. Firenze, D'Anna 1958, cm.15,5x22,5, pp.538, brossura copertina figurata a colori.
Note: mancante della sopracoeprta.
EUR 10.00
Ultima copia
A cura di Augenio Gara e Filippo Piazzi. Milano, Editrice Bietti 1945, cm.12,5x18, pp.350, alcune figg.bn.nt. brossura sopracoeprta figurata a colori.
EUR 35.00
Ultima copia
Bologna, Il Mulino 1989, cm.20,5x12,5, pp.128, brossura. Collana Universale Paperbacks Il Mulino, 236.

EAN: 9788815023919
EUR 10.00
Ultima copia
Firenze, Mauro Pagliai Ed. 2010, cm.15x21, pp.272, br.cop.fig.a col., con bandelle. Coll.Storie del Mondo,4. Dopo i rivoluzionari studi di Manlio Pastore Stocchi sul De Canaria, innovativo contributo alla letteratura di scoperta ed esplorazione oceanica, storici, geografi e letterati si fermano a discutere di Boccaccio geografo. Il testo ripercorre le tappe umane e intellettuali dei viaggi di Boccaccio, indaga sulle sue conoscenze geografiche, descrive la sua vivace curiosità per il mondo e per culture e popoli lontani dalle coste mediterranee. Il lavoro è presentato da Maria Falciani Prunai, presidente dell'Ente nazionale Giovanni Boccaccio, e introdotto da Roberta Morosini. Agevolato da accurati indici dei nomi e dei luoghi, è corredato da un apparato di preziose mappe e portolani custoditi nei manoscritti delle biblioteche italiane, per gentile concessione del Ministero per i beni e le attività culturali.

EAN: 9788856401028
EUR 24.00
-29%
EUR 17.00
Disponibile
Prefazione di Andrea Marcolongo. Roma, Treccani 2021, cm.12x18, pp.132, brossura con bandelle. Coll. Voci,20. Abbiamo tutti bisogno del mito. Non solo e non tanto perché ci piace o perché addirittura ne siamo appassionati, ma perché abbiamo tutti bisogno di una cornice in cui inquadrare noi stessi e il nostro presente. Il mito seduce l'immaginazione, meraviglia, ma soprattutto offre radici al nostro pensiero perché, ci insegna Vernant, quello che a prima vista sembrerebbe «un guazzabuglio di favole strampalate» poggia piuttosto su fondamenta profondissime, che hanno consentito ai Greci di costruire il loro mondo spirituale e materiale. Insomma, sebbene nessuno creda, e probabilmente abbia mai creduto anche nell'antichità, che le storie di eroi e dèi siano vere, che sia realmente esistita un'Afrodite uscita dalle acque o un'Atena nata dalla testa di Zeus, tutta la civiltà occidentale continua a figurarsi all'interno dell'orizzonte intellettuale tracciato quasi tremila anni fa dal mito greco. Come sostiene Andrea Marcolongo nella sua prefazione, «il mito greco si rivela ancora oggi il perimetro entro il quale pratichiamo l'esercizio del pensiero - e con cui misuriamo il grado raggiunto o mancato della nostra civiltà».

EAN: 9788812008940
EUR 10.00
-20%
EUR 8.00
Ultima copia
Rassegna mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 2,3,4,5,6,7,8,10,11,12. Milano, Fratelli Treves Editori 1929, 10 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 55-60 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: Imperfezioni, aloni, bruniture, tracce d'uso, segni del tempo e tracce di piegature alle pagine. Evidenti macchie alla copertina del fascicolo N°8.
EUR 45.00
Ultima copia
Rivista mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 1,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12. Milano, Fratelli Treves Editori 1926, 11 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 55-60 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: Imperfezioni, segni del tempo, minime tracce d'uso. Il fascicolo numero 8 presenta alcune piccole vecchie macchie d'inchiostro alla copertina.
EUR 55.00
Ultima copia
Rassegna mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 1,2,3,4,5,6,7,9,11,12. Milano, Fratelli Treves Editori 1928, 10 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 55-60 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: Imperfezioni, aloni, piccoli strappi, tracce d'uso e segni del tempo.
EUR 50.00
Ultima copia
Rivista mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 1,2. Milano, Fratelli Treves Editori 1925, 2 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 55-60 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: MInime imperfezioni e segni del tempo.
EUR 12.50
Ultima copia
Rassegna mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 2,3,8,10 e 12. Milano, Fratelli Treves Editori 1924, 5 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 45-55 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: Fascicolo numero 3 con copertina staccata. Gli altri fascicoli presentano bruniture, imperfezioni, segni del tempo e normali tracce d'uso.
EUR 23.00
Ultima copia
Rassegna mensile internazionale. Lotto composto dai seguenti numeri: 1,2,3,4,5,6,10,11,12. Milano, Fratelli Treves Editori 1927, 9 fascicoli, cm.17x24, pp. circa 50-60 pagine a fascicolo. Fascicoli spillati.
Note: Imperfezioni, piccoli strappi, aloni, bruniture, tracce d'uso, pagine piegate e segni del tempo.
EUR 38.00
Ultima copia
Una storia culturale del sottosuolo tra scienza e letteratura. Milano, Edizioin UNICOPLI 2020, cm.16x23, pp.457, brossura copertina figurata a colori. Coll. Maelstrom,1. Nel corso dell'Ottocento le discipline del mondo sotterraneo, come la geologia e la paleontologia, conoscono radicali cambi di paradigma. Il sottosuolo, con il suo retaggio simbolico e culturale, diviene il punto d'incontro tra un pensiero scientifico in lotta per presentare un mondo razionale da un lato e, dall'altro, un insieme d'interpretazioni appartenenti a teorie già sconfitte o a paradigmi ancora discussi. In particolare la geologia, fondata sul confronto e la datazione degli strati, afferma che la Terra ha nel sottosuolo una storia misurabile la cui durata, nei decenni seguenti, si dilata sempre di più. Più si discende il vortice della stratigrafia, più ci si avvicina a mondi antidiluviani percorsi da spaventose creature come i dinosauri oppure segnati da civiltà perdute. Questa discesa espone l'essere umano a tre incontri: con l'alterità naturale del passato; con un sentimento del soprannaturale che, nel secolo del positivismo, non è affatto scomparso; con le strutture sociali e produttive che hanno trasformato il sottosuolo in un immenso serbatoio di risorse industriali. "Dinosauri, demoni, operai" esplora questa materia attraverso la lettura di quei racconti fantastici e fantascientifici che, esaltando o criticando le scienze, svolsero il compito senza precedenti di divulgarle e raccontarle.

EAN: 9788840021386
EUR 23.00
-21%
EUR 18.00
Ultima copia
Milano, Hachette 2019, cm.16x23,5, pp.circa 200, legatura editoriale cartonata. Collana Scoprire La Filosofia,12. Polemica e controversa, l'opera di quel grande teorico del potere che fu Niccolò Machiavelli (1469-1527) non può lasciare indifferenti. Dotato della più lucida intelligenza pragmatica del Rinascimento, Machiavelli riflette sulla natura umana nell'azione politica, mettendo l'accento sulle azioni e non sulle idee o sui principi morali che le possono sorreggere. Il suo sguardo ci mette di fronte a uno specchio nel quale molti preferiscono non scrutare, e non è casuale che leader politici di tutto il mondo tengano una copia del Principe sul comodino. Il suo realismo politico ha un peso capitale e la sua influenza è cresciuta non soltanto nel tempo. Il presente lavoro affronta il pensiero di Machiavelli rivolgendosi a tutti coloro che aspirano a vincere la corsa per il potere, un gioco, come la guerra e l'amore, apparentemente privo di regole.
EUR 9.90
-30%
EUR 6.90
Ultima copia
Milano, Hachette 2019, cm.16x23,5, pp.circa 200, legatura editoriale cartonata. Collana Scoprire La Filosofia,67. Essere «il più importante critico della letteratura tedesca» è l'obiettivo iniziale dello studioso ebreo tedesco Walter Benjamin (1892–1940). Fino al suicidio sulla frontiera franco-spagnola per sfuggire alla Gestapo, invece, la sua passione speculativa si alimenta alle teorie più diverse, diventando uno dei profili più originali delle “scienze della cultura” europee tra i due secoli. Critico letterario, teorico dell'arte, storico della percezione e filosofo della storia, Benjamin è un fisionomo che si esercita sui dettagli della realtà e li ricompone in forma di “immagini di pensiero”. Tra i primi moderni a cogliere il potenziale culturale e politico dei nuovi media, come cinema e montaggio, è promotore di un'idea di progresso che sfida quella sanguinaria dei totalitarismi in ascesa.
EUR 9.90
-30%
EUR 6.90
Ultima copia
Perugia Futura 1991, cm.17x24, pp.52, con foto ed illustrazioni a colori. Brossura con bandelle e copertina figurata a colori
EUR 8.00
Ultima copia
Milano, Edizioni Club su licenza Bompiani Ed. 1992, cm.12x19, pp.320, legatura editoriale, sopracoperta figurata. "Il secondo diario minimo" Seguito del primo "Diario minimo", ecco in questa nuova raccolta alcuni testi ormai celebri, altri ancora ignoti e altri rieditati "a grande richiesta", come quel libretto di storia della filosofia in versi (Filosofi in libertà), che era diventato ormai un pezzo di antiquariato librario. Ed ecco dunque l'analisi letteraria di "Tre civette sul comò", i testi del Cacopedia, l'intervista con Pietro Micca, la fiammeggiante vicenda galattica di "Stelle e stellette", un inedito di Dante su Saussure, Proust, Mann e Joyce spiegati ai piccoli, l'Inno sacro di Manzoni sulla Gnosi, le avventure della PP2, un dialogo tra computeristi babilonesi di settemila anni fa, una serie di "Istruzioni per l'uso", in cui si spiega come aprire un pacco, come fare vacanze intelligenti, come trattare coi Bonga, come mangiare in aereo, come viaggiare con un salmone, come dire "esatto", nonché una sezione di giochi verbali, lipogrammi, anagrammi e pangrammi. Il filo conduttore è sempre quello di un apparente "lasciatemi divertire" che fa trasparire un'ironica e implacabile critica a fatti e misfatti del costume nazionale, a vizi e vezzi della cultura nostrana.
EUR 9.00
Ultima copia