CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Storia Contemporanea Seconda Guerra Mondiale

The Radcliffe Press 2007, cm.14,5x22, pp.XVII,325, ill.bn. legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata. Roland Hill's biography, A Time Out of Joint, is a remarkable and moving personal story and much more: it enables readers to re-live European history during the darkest period of Nazi Germany and World War II, when traditional European culture and civilization generally seemed to be extinguished, but also to experience the return of peace and a time of hope. Roland Hill was born in Hamburg in 1920 to prosperity and culture -- his father was a sugar trader and his mother an opera singer. Both were of Jewish descent but had converted to Christianity. But the stable and tolerant world he was born into changed dramatically with Hitler's rise to power in 1933. The family moved to Prague, Vienna and Milan. Austria became Hill's spiritual home where he was received into the Roman Catholic church -- a move which decisively shaped his life - and where he started his journalistic career. Nazi persecution scattered the family and he sought refuge in Britain, totally alone and with only a £5 note, classed simply as a ""Refugee from Nazi Persecution"". Roland Hill survived the European maelstrom to take a full part in Europe's resurgence and his moving story, full of drama and atmosphere - and based on a unique gift for friendship -- vividly evokes the highs and lows of his remarkable life.

EAN: 9781845114954
EUR 19.00
Ultima copia
London-Toronto, Hodder and Stoughton 1977, cm.15,5x24, pp.XXXIV,926, due cartine in nero impresse sui risguardi, leg. ed. in buckram rosso, titoli in oro al dorso, sopraccoperta fig. a colori. First edition.

EAN: 9780340167472
EUR 38.00
Ultima copia
A cura di Romilda Scaldaferri. Bologna, Il Mulino 1982, cm.13,5x21, pp.476, brossura copertina figurata a colori. Coll.Profili di Storia Contemporanea, IV.
EUR 8.00
Ultima copia
Donatello De Luigi 1946, cm.12x19, pp.323, legatura editoriale in tutta pelle. Collana I Libri del Giorno,8. Prima edizione.
Note: Mancante di sopraccoperta. Segni d'uso alla pelle del dorso. Interno buono.
EUR 21.00
Ultima copia
La sconfitta che cambiò i destini del mondo. A cura di Walter Goerlitz. Milano, Garzanti Ed. 1971, cm.11x18, pp.286, br.coperte fig.a col. Coll.I Garzanti,295.
Note: Firma del precedente proprietario in antiporta.
EUR 6.00
Ultima copia
Introduzione di Giovanni Gozzini. Firenze, Sarnus 2012, cm.17x24, pp.80, ill.bn. brossura copertina figurata, Collana Diari e Memorie, 13. Dopo l'armistizio del 1943 il fiorentino Giuseppe Tarchiani, detto Beppe, a soli 19 anni abbandona la sua città ormai occupata dai tedeschi per unirsi alla Resistenza partigiana. Raggiunge il Mugello e quindi i boschi dell'Appennino tosco-romagnolo, dove si arruola nelle brigate Lanciotto e Caiani. La sua scelta lo porterà ad impugnare le armi, a soffrire fame e freddo, e ad essere testimone di episodi chiave della guerra di liberazione fino al settembre del 1944. Ferito in battaglia, riuscirà a salvarsi e infine a tornare a Firenze. Una storia semplice e allo stesso tempo esemplare, che riporta alla luce senza retorica e fuori da ogni ideologia un pezzo di storia del nostro paese.

EAN: 9788856300963
EUR 9.00
-22%
EUR 7.00
2 copie
Firenze, Aurora Boreale 2023, cm.14,8x21, pp.318, brossura copertina figurata a colori. Collana Simboli & Miti. Il Trattato di Versailles, promulgato il 10 Gennaio 1920, sancì le risoluzioni da assumere nei confronti della Germania, cui fu imposto il disarmo, la perdita di grandi porzioni di territorio e l'obbligo di risarcire i vincitori. Una commissione riunitasi a Londra stabilì le riparazioni di guerra nella stratosferica cifra di 132 miliardi di marchi oro. Per ripagare le riparazioni di guerra a Francia e Inghilterra, la Germania fu quindi costretta ad accettare l'aiuto finanziario offerto dagli istituti di credito americani. Fu in quel frangente che nacquero nel paese organizzazioni di destra, conservatrici, nazionaliste ed ex combattenti, tra cui il Partito Nazionalsocialista dei Lavoratori di Adolf Hitler. Questo testo ricostruisce il periodo tra le due guerre mondiali, con particolare attenzione ai rapporti intercorsi fra gli Stati Uniti e la Germania. Politici, banchieri e imprenditori, da una parte e dall'altra, sono quindi i protagonisti di questo racconto, come fosse un romanzo in cui le vicende degli attori s'intersecano per formare un enorme mosaico, preludio all'ascesa al potere del Führer e al conflitto mondiale che tante cicatrici ha lasciato nelle generazioni a venire.

EAN: 9791255044307
EUR 20.00
-5%
EUR 19.00
2 copie
Milano, Mondadori 1967, cm.12,5x19,5, pp.313, legatura editoriale, soprac.fig. Coll.Presadiretta,12.
Note: Menda alla sopracoperta.
EUR 10.00
Ultima copia
Traduzione di Alessandro Gallone. Milano, Mondadori 1971, cm.10x18, pp.308, brossura copertina a colori. Coll.Oscar. Quinta edizione.
EUR 12.00
Ultima copia
Cronaca e costume 1940/1945. Novara, Istituto Geografico De Agostini 1984, cm.16x24, pp.238, con foto in bianco e nero. Legatura editoriale con sovraccopertafigurata.
Note: Macchie alla sovraccoperta.
EUR 8.00
Ultima copia
Firenze, Sarnus 2012, cm.17x24, pp.88, illustrazioni. brossura copertina figurata. Collana Diari e Memorie, 12. Dante Brucci, Luigi Agricoli, Mario Cornazzani, Fernando Gennari, Valerio Signorini sono i protagonisti di questo volume che racconta le piccole storie di ragazzi di Rufina, San Godenzo, Pontassieve, Borgo San Lorenzo, Firenze, catapultati, loro malgrado, in storie più grandi di loro. Spinti fino a lambire i bordi dell'inferno nel periodo della seconda guerra mondiale, con l'invasione tedesca e le deportazioni, la resistenza e la nascita della Repubblica, sono riusciti a tornare a casa e hanno testimoniato la crudeltà e la follia della violenza e della sopraffazione, costruendo una "memoria" che sia di insegnamento ai giovani perché simili esperienze non abbiano mai più a ripetersi.

EAN: 9788856300956
EUR 9.00
-22%
EUR 7.00
Disponibile
Comune di Cavriglia. Edizione italiana a cura di Emilio Polverini. Prefazione di Ivano Ferri. Montepulciano, Editrice Le Balze 2009, cm.16x24, pp.XXXIV,390, illustrazioni in bianco e nero. brossura copertina figurata. Comune di Cavriglia. Luglio 1944. Quando il ventunenne sergente Maurice Nash dell'ottava armata britannica entrò per la prima volta a Castelnuovo dei Sabbioni, un paese del Valdarno a sud di Firenze, fu profondamente colpito dalla scoperta delle stragi compiute dalle forze tedesche, a Castelnuovo e in paesi vicini, fra il 4 e l'11 luglio: 192 uomini, vittime di atroci rappresaglie contro le azioni partigiane, avevano pagato il "prezzo dell'innocenza". Con il 13° Corpo d'armata britannico, nelle cui officine militari egli prestò servizio durante tutta la campagna d'Italia, il sergente Nash lasciò poco dopo Castelnuovo, in direzione della linea gotica, ma non dimenticò quanto aveva scoperto. E non l'aveva dimenticato quindici anni dopo, quando tornò a rivedere Castelnuovo (1959), né quando vi giunse una terza volta dopo cinquantadue anni (1996). Ed è in quel momento che decise di raccogliere i suoi ricordi del tempo di guerra in questo libro.

EAN: 9788890383830
EUR 15.00
Ultima copia
A cura di Franco Bartalesi. 2007, cm.15x23, pp.circa 80, brossura.
EUR 7.00
Disponibile
Processo Robino c / Zangrandi e Feltrinelli. 1965, cm.17x24. pp.111, fascicolo spillato, documento ciclostilato. Con allegata lettera con intestazione ACI, datata 11 ott. 1965 d firmata Enzo de Bernart indirizzata a Paloscia della Nazione Sera di Firenze. Lettera in relazione allinchiesta su procezzo contro Ruggero Zangrandi autore del volume 25 Luglio -8 Settembre 1943 edito da Feltrinelli.
EUR 29.00
Ultima copia
Roma, Ufficio Informazioni di Guerra degli Stati Uniti D'America s.d.circa 1946, cm.14x19,5, pp.80, alcune figg.bn.ft. fascicolo spillato. US 845 IT
Note: alcuni segni a lapis nel testo
EUR 10.00
Ultima copia
Firenze, Polistampa 2008, cm.15,5x21, pp.656, illustrazioni. brossura copertina figurata a colori. Collana La Storia Raccontata, 20. Firenze 1943-1944. Due diari, due occhi su un'Italia lacerata dalla guerra. Alberto, giovane ufficiale impegnato in informazioni e sabotaggi contro i tedeschi, annota nel suo quaderno i risvolti più concreti della Resistenza, dipingendo con minuziosità di particolari la vita di espedienti dell'epoca. Stefania, animo dolce e sincero, riesce a mantenere viva una forte sensibilità nel contesto duro e ostile del periodo. Delicatezza e forza si incontrano in una storia d'amore, vissuta con ardore e tenacia all'ombra della Seconda Guerra Mondiale.

EAN: 9788859603313
EUR 16.50
-33%
EUR 11.00
2 copie
Milano, Mondadori Ed. 2001, cm.15x22,5, pp.251, 37 ill.bn.in tavv.ft. legatura editoriale, sopracoperta figurata. Coll.Le Scie. Arrigo Petacco rivisita l'intera campagna dell'Africa settentrionale. Una campagna che, sia nel primo periodo (giugno 1940-febbraio 1941) quando venne condotta dalle sole forze italiane, sia in quello successivo, fino al marzo 1943, quando l'apporto tedesco fu determinante, assorbì più di ogni altra l'attenzione degli italiani e assunse nell'immaginario collettivo nazionale una sentimentale priorità.

EAN: 9788804489566
EUR 16.53
-39%
EUR 10.00
Ultima copia
Milano, Demetra 2004, cm.14x20, pp.128, brossura. Collana Atlanti.

EAN: 9788844029050
EUR 10.00
Ultima copia
Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia. Prefazioni di Enrico Pagano, Luciano Castaldi e Guido Bodrato. 2023, cm.16x24, pp.92, brossura copertina figurata.

EAN: 9791281200081
EUR 15.00
-20%
EUR 12.00
Ultima copia
Pisa, Pacini Editore 2020, cm.14z21, pp.190, brossura copertina figurata. CollLE Ragioni di Clio. Napoli, 1940. L’ingresso dell’Italia nel secondo conflitto mondiale sorprende un gruppo di somali, eritrei ed etiopi chiamati ad esibirsi come figuranti alla Mostra delle Terre d’Oltremare, la più grande esposizione coloniale mai organizzata nel Paese. Bloccati e costretti a subire le restrizioni provocate dalle leggi razziali, i “sudditi coloniali” vengono successivamente spostati nelle Marche dove, dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 e lo sfaldamento dello Stato, alcuni decidono di raggiungere i gruppi di antifascisti, militari sbandati, prigionieri di guerra e internati civili che si stanno organizzando nell’area del Monte San Vicino. Attraverso testimonianze, documenti e fotografie, l’autore ricostruisce il percorso di questi Partigiani d’Oltremare, raccontandone il vissuto, le possibili motivazioni alla base della loro scelta di unirsi alla Resistenza e la loro esperienza nella “Banda Mario”, un gruppo partigiano composto da donne e uomini di almeno otto nazionalità diverse e tre religioni: un crogiuolo mistilingue che trova nella lotta al fascismo e al nazismo una solida ragione unificante.

EAN: 9788869956874
EUR 15.00
-26%
EUR 11.00
Ultima copia
Milano, Edizioni Medusa 2011, cm.11,5x20, pp.96, brossura copertina colorata a colori. Collana Le Api, 72. Il grande storico della fine dell'epoca antica e di sant'Agostino Henri-Irénée Marrou -, scrive questo saggio mentre infuria la seconda guerra mondiale e tutto attorno è morte e distruzione. Nelle librerie il libro più venduto era "'Apocalisse" Il clima di sgomento e di patimenti induceva a pensare alla "fine del mondo". Memore del detto evangelico "non conoscete né l'ora né il giorno", Marrou svolge una intelligente demitizzazione del discorso apocalittico come proiezione irrazionale delle nostre paure sul destino del mondo e dell'umanità. Ma non si fugge dalle proprie paure, perché è come fuggire dalle proprie responsabilità. E di solito c'è sempre qualcuno che sfrutta queste inquietudini per i propri interessi: economici o politici. Togliendo al mondo quel sano impulso della speranza. Un saggio che aiuta a vincere paure irrazionali, spesso fondate su falsi miti e credenze, come quello dell'imminente apocalisse del 2012. Introduzione di Franco Cardini. Postfazione di Pier Angelo Carozzi.

EAN: 9788876982378
EUR 9.50
Disponibile
Traduzione di Sergio Minucci. Milano, Garzanti Ed. 2002, cm.14x21, pp.633, br.cop.fig.col. Coll.Saggi. Il libro è una completa ricostruzione delle attività dei servizi di spionaggio e controspionaggio nel corso della Seconda guerra mondiale. Dagli studi di Budiansky su un patrimonio di documenti (circa un milione di pagine) resi pubblici nel corso degli ultimi cinque anni dalla marina britannica, emerge per la prima volta il quadro completo di uno degli aspetti più affascinanti e misteriosi del conflitto. La ricostruzione storica è arricchita da mappe, diagrammi e immagini e offre una serie di considerazioni di notevole interesse sui rapporti tra i comandi militari e i vertici politici da un lato e i servizi di spionaggio e controspionaggio dall'altro.

EAN: 9788811740056
EUR 27.00
-48%
EUR 14.00
Ultima copia
Milano, Mondadori 2004, cm.13x21, pp.288, 27 figg.bn.in tavv.ft. brossura copertina figurata. Coll.Oscar Storia.

EAN: 9788804433828
EUR 7.00
Ultima copia
Milano, Arnoldo Mondadori Editore 2002, cm.13,5x20, pp.249, illustrazioni. brossura copertina figurata. Collana Oscar Storia, 292. «Salvate Ultra!» Per tutta la durata del secondo conflitto mondiale fu l'imperativo categorico dei servizi segreti britannici: nascondere il prezioso decodificatore che consentiva agli inglesi di "leggere" tutti i messaggi cifrati che i tedeschi si scambiavano con l'"impenetrabile" codificatore Enigma. Molti decenni dopo la fine della guerra, l'Intelligence Service fu costretto ad ammetterne l'esistenza. Tanti miti sono crollati, le virtù militari di leggendari comandanti sono state ridimensionate e gli storici hanno dovuto riesaminare la Seconda guerra mondiale sotto una luce completamente nuova. Nell'Armata del deserto Arrigo Petacco rivisita la campagna dell'Africa settentrionale. Scopriamo così che grazie a Ultra il nemico era puntualmente informato non solo di tutti i movimenti delle truppe dell'Asse ma anche gli stessi pensieri di Rommel, dai suoi progetti alle sue frustrazioni, che egli esternava fiduciosamente attraverso Enigma. Sono rivelazioni che testimoniano come gran parte delle nostre sconfitte, da Matapan a El Alamein, furono anche conseguenza della testarda convinzione germanica che il loro servizio d'informazione fosse impenetrabile e che a informare il nemico fossero i "traditori" italiani.

EAN: 9788804508243
EUR 9.00
2 copie