CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#159853 Sociologia

Introduzione alla Sociologia.

Autore:
Editore: ET/AS KOMPASS.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.14x21, pp.634, legatura ed. soprac.

EUR 20.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#305190 Sociologia
Roma, Editori Riuniti 1981, cm.12,5x19,5, pp.256, brossura Coll.Universale Scienze Sociali.
EUR 6.00
Ultima copia
#257556 Sociologia
Caserta, Ipermedium Libri 2010, cm.17x24, pp.180. brossura Coll.Manuali,13. Questo libro vuole essere uno studio sistematico e, al contempo, un'introduzione al pensiero di Randall Collins, uno dei più importanti sociologi contemporanei. Collins ha elaborato una sociologia del conflitto, di stampo weberiano, che ha alla base un modello della solidarietà sociale ispirato alle intuizioni di Durkheim e Goffman. Il suo sguardo si posa sugli incontri tra le persone nel micro livello della vita sociale e sul rituale dell'interazione come meccanismo fondamentale di creazione della coesione sociale, della solidarietà all'interno dei gruppi, del dominio, dello stimolo all'azione. Dal combinarsi delle interazioni tra gli individui nel tempo e nello spazio emergono poi le strutture più ampie della società. Su queste fondamenta Collins analizza come la distribuzione disuguale di risorse, opportunità o condizioni incida sulla vita delle persone e generi attriti e possibili conflitti, soprattutto tra gruppi di interesse contrapposti. Sono questi processi a caratterizzare l'organizzazione e le trasformazioni sociali. Il libro offre così una panoramica approfondita degli argomenti più cari alla sociologia di Collins: dal rituale alla stratificazione, dalle culture di classe all'educazione, dal mondo delle organizzazioni alla formazione del potere statale. Trovano spazio anche due ambiti di ricerca che Collins ha esaminato a fondo nei suoi studi, fornendo un quadro di ipotesi esplicative originali e illuminanti: la famiglia, con le relazioni amorose, e la violenza.

EAN: 9788886908900
EUR 14.00
-39%
EUR 8.50
Disponibile
#257553 Sociologia
Caserta, Ipermedium Libri 2008, cm.17x24, pp.144, brossura cop.fig.a col. Coll.Manuali,10. In questo libro Randall Collins suggerisce come la sociologia debba distinguersi dal senso comune e dalle forme più superficiali e scontate di conoscenza, fornendo gli strumenti per comprendere il mondo in maniera più profonda. La sociologia deve assumere uno sguardo "non-ovvio", che consenta di capire e spiegare con profitto i principi fondamentali, gli aspetti spesso più nascosti che organizzano la società. L'autore parte dall'idea che la coesione sociale sia il frutto di processi "non-razionali", di tipo emotivo, che fondano i legami sociali tra le persone compattandole in gruppi differenti, uniti sulla base di sentimenti e ideali condivisi. La solidarietà è assicurata dal rituale sociale, un meccanismo esemplificato dalla religione, ma che agisce in ogni ambito della società cementando al loro interno i vari gruppi, i quali poi vivono spesso tra di loro relazioni conflittuali che danno corpo all'organizzazione e al mutamento sociale. Sulla scorta di questo impianto concettuale, Collins analizza e illumina alcuni temi sociologici fondamentali - il potere, il crimine, il sesso, l'amore, la famiglia individuando le strutture più profonde e paradossali che accompagnano i fatti sociali.

EAN: 9788886908801
EUR 14.00
-29%
EUR 9.90
Disponibile
#250868 Sociologia
Traduz. di Marta Lepore. Roma, Armando Armando Editore 1975, cm.14x21,5, pp.327,(1), br, copertina fig. a 2 colori. Coll. Problemi di Sociologia - Nuova Serie, 21. Seconda edizione riveduta e ampliata.
Note: Lievi tracce di umidità al margine inferiore.
EUR 13.00
Ultima copia