CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Fango.

Autore:
Curatore: Traduz.di E.Rolla.
Editore: Marco Tropea Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Fuorionda.
Dettagli: cm.14x21,5, pp.317, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Fuorionda.

Abstract: Un uomo solitario, brutto e cautamente infelice, professore universitario di Filosofia, scrive saggi dei quali non importa niente a nessuno e trascorre il proprio tempo libero bevendo e andando a prostitute. Si chiama Benito Torrentera, e giunto sulla soglia dei cinquant'anni incontra Flor Eduarda, una conturbante Lolita protagonista di un crimine. Lei gli chiede protezione e denaro, in cambio del proprio corpo. Lui acconsente, vinto dal desiderio di annullarsi nella carne e nella vita, senza più l'ingombro del pensiero e del dubbio. Consapevole della rovina alla quale va incontro, e della natura perfida e bugiarda della ragazza, Benito intraprende con Eduarda una fuga verso lo Stato di Michoacàn, il luogo che a lei appare come l'ultimo riparo dai tentacoli della giustizia, e per lui significa la realizzazione di un antico desiderio: mettere piede nel paesino sperduto di Tiripetío, dove cinque secoli fa ebbe luogo la prima lezione di filosofia di tutta l'America. Fadanelli crea un Lolita messicano dove la passione coincide con la spietatezza dei rapporti sociali, e le illusioni letterarie cedono il passo alla brutalità del reale. Un gioco perverso dove il viso degli amanti non serba più traccia alcuna di bontà e innocenza.

EAN: 9788855801126
EUR 17.50
-54%
EUR 8.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Traduz.di P.Cacucci. Milano, Marco Tropea Ed. 2008, cm.13,5x19, pp.127, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Iperfiction. In un quartiere popolare di Città del Messico, un ragazzino in fuga da un destino di miseria racconta l'incontro fatale con Johnny Ramírez, il tenebroso criminale cui tutti sembrano costretti a rivolgersi nella feroce guerra quotidiana per la sopravvivenza. Non ha amici né padroni, Johnny, niente può alterare il suo sguardo gelido, nessuno lo conosce davvero, ma tutti sanno dove trovarlo, all'Hotel Orizaba, un sordido albergo a ore dove il killer occupa stabilmente una camera, in una penombra letargica che inghiotte i ricordi dei delitti commessi e resuscita frammenti di un'infanzia difficile. Mentre la malinconica Rebeca, prostituta eroinomane, si rivela l'ultimo flebile legame con un'irrecuperabile età dell'innocenza, il bambino delle prime pagine, rispondendo alle leggi della strada, è destinato a divenire complice del malvivente, fino a prenderne gradualmente il posto. Nessuna enfasi retorica, nessuna eco di redenzione trovano spazio nel naturalismo ruvido e sovversivo di Fadanelli, che con una lingua acerba, graffiante, invoca una piena identificazione di letteratura e vita.

EAN: 9788855800099
EUR 12.50
-48%
EUR 6.50
Disponibile