CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#190550 Regione Marche

Il segreto. Un singolare caso di nobilitazione nelle Marche pontificie (secc.XVII- XIX).

Autore:
Editore: s.e.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Quaderni Monografici di "Proposte e Ricerche",23.
Dettagli: cm.16x22,5, pp.178, brossura cop.con bandelle. Coll.Quaderni Monografici di "Proposte e Ricerche",23.

EUR 16.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#258615 Regione Marche
Fonte Avellana, Agosto 1987. Fonte Avellana, Centro Studi Avellaniti 1988, cm.18x25, pp.238, brossura
EUR 17.00
3 copie
#249349 Regione Marche
Atti del Convegno: Mercati, mercanti, denaro nelle Marche (secoli XIV-XIX). Ancona, presso Deputazione di Storia Patria per le Marche, 28-30 maggio 1982. Ancona, Deputazione Storia Patria per le Marche 1989, cm.16,5x24, pp.35 ca., fascicolo spillato. Estratto da Coll. "Atti e Memorie", 87.
EUR 7.00
Ultima copia
#233857 Regione Marche
Prefazione di Giovanni Spadolini. Bologna, FirenzeLibri Editore 2002, cm.15x21, pp.260, 28 ill. brossura cop.fig. Coll.I Libri di Massimiliano Boni. Tempi e Luoghi,1. Perché la spiaggia di Pesaro piaceva agli Inglesi - Carlo Speranza specialista nella cucina del pesce - Marotta in lotta per l'autonomia - La fabbrica degli starnuti ovverosia la fabbricazione del tabacco da naso a Chiaravalle - Senso di Ancona - I due sindaci di Ancona del tempo Angelini e Marsigliani in due brevi ma vivacissimi ritratti - La fiera della pesca ad Ancona - La carta di Fabriano con la quale una volta si scrivevano lettere d'amore - Popolarità di Gaspare Spontini a Maiolati - La vetta del Conero e il torrione di Adolfo de Bosis - Portonovo, il porto del riposo per gli anconetani - I ghibellini, capitanati dal sindaco Pacifico Carotti contro i Guelfi capitanati da Monsignor Pardini a Jesi - Il pittore Bartolini e le lavandaie di Osimo - Loreto e la fabbrica delle corone da rosario tra le più importanti del mondo - Il signor Barabani di Villa Costantina e i suoi sapienti arrosti - Il pittore Scipione e la sua città Macerata (bellissima la descrizione di Macerata del tempo) - Gli amici di casa Leopardi e la cortesia del conte Pierfrancesco Leopardi - Dal latte e "mele" ai brodetti - Una succulenta rassegna dei mangiari marchigiani d'allora (e speriamo anche d'oggi) - Treia: una cittadina sulla quale il tempo si è fermato - Il gioco del pallone, con il bracciale, nelle Marche e un bellissimo ritratto di Carlo Didimi, il famoso giocatore celebrato da Leopardi - Castel Fidardo e Camerano i paesi famosi per le loro fisarmoniche - La leggendaria nascita della fisarmonica - Gli stabilimenti di Castel Fidardo, Camerano ed Ancona dove lavoravano circa 1.500 operai - La scuola militare dei sacerdoti a Fermo (con un bel ritratto della cittadina) - I ritrovi del Meletti e del Bar Centrale ad Ascoli Piceno - La festa di Sant'Emidio ad Ascoli - Il dottor Giulio Franchi Direttore dell'Ente Turismo ascolano - Il Vescovo Marcello Morgante e il museo d'arte sacra ad Ascoli - Vita corsara dei pescatori di San Benedetto - Fano e le sue strade ricche d'ombra - Senigallia e la sua Rotonda, sono alcuni dei temi ed argomenti del ricco e vivacissimo libro.

EAN: 9788876224126
EUR 15.00
-46%
EUR 8.00
Disponibile
#233634 Regione Marche
Con una testimonianza di Carlo Betocchi. Bologna, FirenzeLibri Editore 1993, cm.14x21, pp.110, 12 tavv.ft., brossura cop.fig. Coll.I Libri di Massimiliano Boni. Viaggi in Italia,10. Dino Garrone, pur nato a Novara (nel 1904) e pur morto a Parigi giovanissimo (nel 1931), è forse lo scrittore italiano del Novecento che ha dedicato alle Mar-che le pagine più appassionanti ed intelligenti o, forse meglio, dove più armo-niosamente sono unite intuizioni, passione ed intelligenza. Queste pagine sono naturalmente dedicate soprattutto alle due città che egli meglio conobbe e più frequentò cioè Pesaro ed Ancona. Ma tutte le Marche, l'anima delle Marche è stupendamente interpretata in questi scritti, ed in special modo in quello che dà il titolo al volumetto ossia Terra di Marche. Basterebbero le brevi ma bellissime riflessioni sul rapporto Leopardi-Marche, comprese nello scritto, per meritare una sua riproposta. In una lettera, inclusa parzialmente nel libro, al pittore Luigi Bartolini, Garrone indicava, con la lucida ed appassionata intelligenza che gli era propria, la radice, per così dire, della bellezza ed acutezza di queste pagine ossia nell'amore che egli sentiva per la terra marchigiana.

EAN: 9788876224546
EUR 10.00
-30%
EUR 7.00
Disponibile