CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia. Vol. 114. Frammenti ebraici negli Archivi di Cesena, Faenza, Forlì, Imola, Rimini e Spoleto. Inventario e catalogo.

Curatore: redatti da Mauro Perani e Enrica Sagradini. Con la collaborazione di Mascia Muratori e Cristina Santandrea.
Editore: Olschki Ed.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm 20,5 x 29,5, 184 pp. con 64 figg. n.t. e 16 tavv. f.t. a colori. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 114.

Abstract: Sono catalogati 386 frammenti, ricomponibili in 119 manoscritti ebraici medievali copiati fra il sec. X e il XVI nelle tre principali tradizioni scrittorie dell’Occidente: italiana, sefardita e ashkenazita. Salvati per essere stati riusati come legature, tra essi compare il più antico frammento della Tosefta (sec. X), il Commento sconosciuto ai Salmi e alla Torah di Yosef Qara (secc. XI-XII), testi del Talmud, opere di carattere normativo, liturgico, linguistico, filosofico ed esegetico. / The 386 fragments catalogued here can be recomposed in 119 Hebrew manuscripts copied between the 10th and the 16th century in the three main Western scriptural traditions: Italian, Sephardic and Ashkenazic. They survived for being re-used as bindings. Among them are the most ancient fragment of the Tosefta (10th century), the Unknown Commentary of Yosef Kara to the Psalms (11th-12th century), texts of the Talmud, normative, liturgical, linguistic, philosophical and exegetical works.

EAN: 9788822261403
EUR 90.00
-10%
EUR 81.00
Ordinabile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Inventario e catalogo redatti da Mauro Perani e Luca Baraldi. Con la collaborazione di Enrica Sagradini. Firenze, Olschki Ed. 2012, cm 20,5 x 29,5, 164 pp. con 64 figg. n.t. e 16 tavv. f.t. a colori. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 115. Sono catalogati 274 frammenti ebraici, ricomposti negli originari 124 manoscritti medievali, copiati nei secc. XI-XVI nelle tre tradizioni scrittorie dell’Occidente (sefardita, ashkenazita e italiana) – e sopravvissuti per essere stati riusati come legature di registri e libri conservati presso l’Archivio di Stato di Modena. Oltre ad antiche Bibbie del sec. XI copiate in Italia meridionale, compaiono preziosi testi della Mišnah, del Talmud babilonese, opere normative, filosofiche, cabbalistiche e qualche raro testo scientifico. / The 274 Hebrew fragments catalogued here have been recomposed in 124 original medieval manuscripts, copied during the 11th-16th centuries in the three Western scriptural traditions (Sephardic, Ashkenazic and Italian). They survived for having been re-used as bindings of records and books kept in the Modena State Archives. Also included are ancient 11th-century Bibles copied in Southern Italy, precious texts of the Mishnah and the Babylonian Talmud, normative, philosophical, kabbalistic works and some rare scientific texts.

EAN: 9788822261410
EUR 90.00
-10%
EUR 81.00
Ordinabile
Redatti da Mauro Perani e Saverio Campanini. Firenze, Olschki Ed. 1999, cm.21x29,5, pp.250 con 100 figg. n.t. e 16 tavv. f.t. a colori. brossura soprac.fig.a col. Coll. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 111. In questo volume vengono illustrati 467 frammenti utilizzati dai legatori modenesi, tra il 1632 e il 1653, per avvolgere 220 registri. Provengono da 127 manoscritti contenenti testi biblici, testi di precettistica, commenti alla Scrittura e, in misura min In this volume the 467 fragments are illustrated, reused by the modenese bookbinders, from 1632 until 1653, to bind as wrappers 220 registers. These come from 127 manuscripts containing biblical texts, books of religious precepts, commentaries on the Scri

EAN: 9788822248053
EUR 90.00
-56%
EUR 39.00
Ultima copia
A cura di Mauro Perani e Saverio Campanini. Firenze, Olschki Ed. 1997, cm.21x29,5, pp.82, con 100 figg.bn.e a col. in tavv. ft., brossura soprac.fig.a col. Coll. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 110. Il volume presenta il catalogo degli oltre 270 frammenti - per lo più fogli e bifogli interi - provenienti da 103 manoscritti ebraici medievali dei secoli XI-XV e ne illustra la recente scoperta compiuta presso l'Archivio Storico Comunale di Modena, dove The book contains the catalogue of the more than 270 fragments - mostly entire folia and bifolia - dismembered from 103 Hebrew medieval manuscripts dating back to the 11th - 15th centuries. These fragments were recently found in the Archivio Storico Comun

EAN: 9788822245175
EUR 90.00
-66%
EUR 30.00
3 copie
A cura di Mauro Perani e Saverio Campanini. Firenze, Olschki Ed. 1997, cm.21x29,5, pp.166 con 200 tavv. ft., brossura soprac.fig.a col. Coll. Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, 108. Si tratta del catalogo degli oltre 850 frammenti, per lo più fogli e bifogli, appartenuti a 369 manoscritti ebraici databili tra i secoli XI e XV e rinvenuti recentemente nell'Archivio di Stato di Bologna e in altri archivi minori della città. Essi furono A catalogue containing more than 850 fragments, many of which folios or bi-folios, belonging to 369 Hebrew manuscripts dated between the eleventh and fifteenth centuries discovered recently the Archivio di Stato di Bologna and in minor archives of the sam

EAN: 9788822245120
EUR 90.00
-10%
EUR 81.00
Ordinabile