CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Sicilia!

Autore:
Curatore: Traduz.di Elsa Pelitti.
Editore: Longanesi Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I Libri Pocket,296.
Dettagli: cm.11,5x18, pp.332, tascabile, cop.ill.a col. Coll.I Libri Pocket,296.

EUR 8.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

A cura di Ada Buffulini. Milano, La Pietra 1984, cm.15x21, pp.224, brossura copertina figurata. Coll. protagonisti
Note: Tracce d'uso.
EUR 14.00
Ultima copia
Milano, Hobby & Work 2007, cm.13,5x20, pp.224, con figg.bn.nt. brossura cop.fig. Coll.Saggi Tascabili. Con la vittoria in Tunisia si aprì per gli Alleati la strada all'invasione del "ventre molle" dell'Europa: l'Italia. Lo sbarco in Sicilia avrebbe portato l'Italia alla resa e creato una base di partenza per le operazioni, che proseguirono nel settembre 1943 con lo sbarco a Salerno e quindi con l'inizio dell'avanzata alleata lungo lo "stivale". Ma i successi degli Alleati si scontrarono con le difese tedesche, che si rafforzarono sempre di più mano a mano che il fronte procedeva verso Nord. Nel gennaio 1944 ebbe inizio la battaglia di Cassino, che si protrasse tra violenti combattimenti fino al maggio seguente. L'avanzata alleata si arrestò e la strategia tedesca sembrò vincente. Anche se la campagna in Italia era ormai passata in secondo piano, si decise di tentare un'ultima carta per sbloccare la situazione; alla fine del gennaio 1944 fu lanciata l'operazione "Shingle", lo sbarco ad Anzio che, invece di portare allo sfondamento del fronte, si trasformò in un'altra sanguinosa battaglia. Gli Alleati sfondarono il fronte tedesco per entrare poi a Roma il 4 giugno, due giorni prima dello sbarco in Normandia. Questo libro descrive in dettaglio l'andamento delle operazioni e i retroscena di una delle più importanti campagne della Seconda Guerra Mondiale.

EAN: 9788878519473
EUR 7.90
-37%
EUR 4.90
Ultima copia
portarono alla liberazione della penisola. Milano, Hobby & Work 2007, cm.14,7x21, pp.224, brossura cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Saggi Storici. Con la vittoria in Tunisia si aprì per gli Alleati la strada all'invasione del "ventre molle" dell'Europa: l'Italia. Lo sbarco in Sicilia avrebbe portato l'Italia alla resa e creato una base di partenza per le operazioni, che proseguirono nel settembre 1943 con lo sbarco a Salerno e quindi con l'inizio dell'avanzata alleata lungo lo "stivale". Ma i successi degli Alleati si scontrarono con le difese tedesche, che si rafforzarono sempre di più mano a mano che il fronte procedeva verso Nord. Nel gennaio 1944 ebbe inizio la battaglia di Cassino, che si protrasse tra violenti combattimenti fino al maggio seguente. L'avanzata alleata si arrestò e la strategia tedesca sembrò vincente. Anche se la campagna in Italia era ormai passata in secondo piano, si decise di tentare un'ultima carta per sbloccare la situazione; alla fine del gennaio 1944 fu lanciata l'operazione "Shingle", lo sbarco ad Anzio che, invece di portare allo sfondamento del fronte, si trasformò in un'altra sanguinosa battaglia. Gli Alleati sfondarono il fronte tedesco per entrare poi a Roma il 4 giugno, due giorni prima dello sbarco in Normandia. Questo libro descrive in dettaglio l'andamento delle operazioni e i retroscena di una delle più importanti campagne della Seconda Guerra Mondiale.

EAN: 9788878516021
EUR 16.00
-50%
EUR 8.00
Disponibile
#320816 Scacchi
Everyman Chess 2006, cm.15x22, pp.192, brossura copertina figurata a colori. International Master Craig Pritchett studies the Sicilian Scheveningen in a clear-cut way, introducing the crucial initial moves and ideas and taking care to explain the reasoning behind them, something that is sometimes neglected or taken for granted.

EAN: 9781857444131
EUR 10.00
Ultima copia