CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

La morte arriva a piccoli passi.

Autore:
Curatore: Traduz.di Bruno Amato.
Editore: Polillo Editore.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I Mastini,3. The Crime Collection.
Dettagli: cm.13,5x18,5, pp.266, brossura cop.fig.con bandelle, Coll.I Mastini,3. The Crime Collection.

Abstract: Alla ricerca d'ispirazione per un servizio sul suo giornale, il giornalista americano Cavendish decide di percorrere in automobile la Burma Road, in Cina, per catturarne l'atmosfera e descrivere i pericoli che l'hanno resa leggendaria. Il viaggio, però, si rivela assai noioso e poco interessante almeno fino a quando non incontra Charmian Anthony, una giovane e bellissima compatriota il cui mezzo di trasporto, una corriera locale, è rimasto in panne. Lieto di poter fare quattro chiacchiere con qualcuno che parla la sua lingua, Cavendish le dà un passaggio, ma ben presto si accorgerà che la fama della Burma Road è assolutamente giustificata: una valanga rischia di travolgerli, un ponte crolla pochi istanti prima del loro passaggio, qualcuno cerca di ucciderli a colpi di pistola, e quando Cavendish e Charmian trovano finalmente rifugio in un albergo, e sembra che i guai siano alle spalle, s'imbattono in una giovane donna pugnalata a morte che poco dopo... scompare. Ma le disavventure per i due giovani sono destinate a continuare; nel loro viaggio verso l'interno della Cina li attendono una cittadina flagellata da una gravissima epidemia di peste e una pericolosa società segreta nella quale la cupidigia di ricchezza e i misteriosi riti millenari dell'estremo oriente convivono perfettamente. Edito nel 1948, è un romanzo, come scrisse il Sunday Times, "la cui atmosfera di paura e suspense è di gran lunga superiore alla media".

EAN: 9788881543632
EUR 14.40
-50%
EUR 7.20
Disponibile
Aggiungi al Carrello