CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

La cartografia in Italia. Nuovi metodi e strumenti dal Settecento ad oggi.

Curatore: Testi e immagini tratti dalla mostra e dal convegno tenuti al Palazzo Ducale di Genova, 18-24 giugno 2007. A cura di Andrea Cantile.
Editore: Istituto Geografico Militare.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.23x30, pp.244 ill. brossura copertina figurata a colori.

Abstract: Indice:Dai catasti geometrico-particellari, alle prime carte ufficiali italiane. --Mario Bevilacqua, Geometri e catasti nell’Italia del Settecento. --Andrea Cantile. Sulla nascita della cartografia ufficiale italiana: gesuiti, scolopi, laici e militari, tra le esigenze della polemologia, le occorrenze dell’amministrazione e le necessità della scienza. --Paola Presciuttini. La rivoluzione geodetica e le prime carte nautiche ufficiali del Mediterraneo. --Luisa Rossi. La nascita delle carte a curve di livello in Italia. L’attività della brigata Clerc nel Golfo della Spezia. --Carlo Colella. La cartografia ufficiale italiana: attualità e prospettive “Dal pennino al mouse” l’Istituto Geografico Militare fra passato e futuro. --Carlo Cannafoglia. L’attività ed i progetti della Agenzia del Territorio nel settore della cartografia. --Pierpaolo Cagnetti. La produzione ed i progetti dell’Istituto Idrografico della Marina. --Domenico Tacchia. La produzione del Servizio Geologico d’Italia. --Mario D’Antonio. La produzione ed i progetti del Centro Informazioni Geotopografiche Aeronautiche.

EAN: 9788852391354
EUR 30.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello