CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

I figli della follia.

Autore:
Editore: Arnoldo Mondadori Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I Romanzi di Urania,251.
Dettagli: cm.14x20, pp.128, tascabile, cop.ill.a col. Coll.I Romanzi di Urania,251.

Abstract: Jerry Sohl, autore fra i più ingegnosi, ha elaborato, questa volta, una storia da brivido, tanto più allucinante in quanto potrebbe veramente accadere. Non è insolito che ex compagni di scuola mantengano l'abitudine di ritrovarsi una volta all'anno per una cena. Questa consuetudine riunisce una volta di più a Los Angeles sette amici laureatisi nel 1942. Sette uomini riusciti nella vita. Due avvocati, un neurologo, uno studioso, un uomo d'affari, un funzionario governativo. Sono tutti soddisfatti di sé e del posto che hanno saputo conquistarsi nella società. A qualcuno il successo ha dato maggior ricchezza che ad altri, ma ognuno di quei sette uomini si può concedere un'esistenza piacevole. Quelli sposati, lo sono felicemente. Gli altri si consolano da bravi scapoli. Poi uno di loro si uccide. Un gesto che non è da lui. Ed entro poche settimane, un secondo suicidio sconvolge il piccolo gruppo di amici. Due morti talmente inspiegabili da suscitare l'interesse della Polizia. Quando uno dei cinque rimasti sta per arrivare alla soluzione del macabro mistero, muore a sua volta. E l'incubo attanaglia i quattro superstiti finché...

EUR 7.00
3 copie
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

N. 187, 28 settembre 1958. Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 1958, cm.13x19, pp.127, br.cop.ill.a col. Coll.Urania,187. Bert Schaun è un abilissimo pilota, esperto astronauta, appassionato del suo mestiere, e avido di quattrini quel tanto che basta per spronarlo alle imprese rischiose. Emma Klein è una donna coraggiosa, e decisa a scoprire in che modo esattamente è morto suo marito, dato per disperso nella zona degli asteroidi. McAllister vuole a tutti i costi far giustizia dell'uomo che ritiene responsabile della morte di suo figlio. Steve Babcock, biondo, allegro, cordiale, ha l'incarico di far rispettare la legge fra i terrestri che lavorano su Marte come cercatori d'uranio o come operai alle raffinerie. Osborne deve combattere continuamente contro l'ostilità degli uomini a lavorare per le varie Compagnie minerarie, che hanno il torto di pagare salari da fame. E su tutti i personaggi di questa fantascienza ad "alta tensione" incombe il miraggio delle ricchezze racchiuse nella fascia degli asteroidi, preziose miniere di uranio gelose del loro tesoro. L'autore, Jerry Sohl, regge le fila degli uomini e degli avvenimenti con eccezionale abilità, e con un magistrale colpo di scena risolve il mistero che si è andato addensando, pagina dopo pagina, attorno a coloro che la follia di un uomo solo condanna a una vita da inferno fra le sabbie del pianeta rosso.
Note: Piccola menda al dorso.
EUR 7.50
Ultima copia
Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 16 agosto 1959, cm.14x20, pp.128, tascabile, cop.ill.a col. Coll.Urania,210.
EUR 7.00
2 copie