CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Epistolario di Renato Serra.

Autore:
Curatore: A cura di Luigi Ambrosini, Giuseppe De Robertis, Alfredo Grilli.
Editore: Le Monnier.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.14x21, pp. XII,614,(2), con un ritratto bn. di Serra al controfrontespizio brossura Seconda edizione numerata,esemplare 2090.

Note: Esemplare Intonso (ancora da tagliare)
EUR 34.90
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

A cura di Luigi Ambrosini, Giuseppe De Robertis e Alfredo Grilli. Firenze, Le Monnier 1934, cm.12,5x19, pp.XII-616, 1 tav.bn.ft.in antip. rilegato, tasselli in pelle al dorso.
EUR 30.00
Ultima copia
A cura di Luigi Ambrosini, Giuseppe De Robertis e Alfredo Grilli. Firenze, Le Monnier 1934, cm.12,5x19, pp.XII-616, 1 tav.bn.ft.in antip. brossura
EUR 25.00
Ultima copia
A cura di Giuseppe de Robertis e A.Grilli. Firenze, Felice Le Monnier Ed. 1938, completo in 2 volumi. cm.13x19, pp.LXV,454,684, rilegature, tasselli in pelle ai dorsi.
EUR 34.90
2 copie
#317960 Esoterismo
Prato, Aurora Boreale 2023, cm.14,8x21, pp.100, illustrazioni. brossura. Collana Simboli & Miti. Il saggio "Esame di coscienza di un letterato" è stato scritto da Serra a Cesena nel Marzo del 1915, pochi giorni prima che il giovane ufficiale venisse inviato su quel fronte dell'Isonzo che gli si sarebbe rivelato fatale. Venne pubblicato sulla Voce diretta da Giuseppe De Robertis, che lo giudicò senza riserve uno dei capolavori della letteratura italiana del Novecento. Si tratta dell'ultima opera scritta dall'intellettuale romagnolo, un vero e proprio testamento spirituale, a tratti profetico, caratterizzato da profonde riflessioni sulla letteratura e la barbarie ineluttabile della guerra.

EAN: 9791255042334
EUR 10.00
-5%
EUR 9.50
2 copie