CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

La vita sognata di Ernesto G. Abbiamo tutti un tallone d'Achille. Anche i più forti o quelli che non l'hanno ancora trovato.

Autore:
Curatore: Traduzione di Francesco Bruno.
Editore: Salani Editore.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.13,5x20,5, pp.511, brossura con bandelle, cop.fig. a col.

Abstract: Joseph Kaplan, ebreo praghese, viene spinto dal padre a specializzarsi a Parigi in Biologia.Il prestigioso istituto Pasteur gli offre una posizione di ricercatore nella sede di Algeri e qui incontra Christine, la fidanzata di un amico, attrice teatrale e femminista intransigente.Brillante e infaticabile, Kaplan si guadagna la stima del direttore dell’istituto, che allo scattare delle leggi razziali istituite dal governo Pétain lo spedisce in un remoto avamposto di ricerca, salvandogli la vita. Ad Algeri, a guerra finita, Joseph ritrova Christine e le chiede di partire con lui: destinazione Praga, dove spera di ritrovare il padre di cui non aveva più notizie da anni. Nella Praga della ricostruzione e dell’ideale socialista, Joseph e Christine trovano amici e un equilibrio che culmina nella nascita di due bambini. Kaplan viene eletto deputato, è un medico stimato e conosciuto. Hanno inizio però le purghe interne al Partito: Christine scompare con il figlio più piccolo e accanto a Joseph rimangono Helena, la figlia maggiore, e Tereza, la moglie dell’amico Pavel. È questa lacomposizione della famiglia di Kaplan quando lo ritroviamo, direttore di un sanatorio in campagna,alle prese con un paziente moribondo inviatogli direttamente dai vertici del Governo. Il paziente misterioso è Ernesto G., e tra lui e Helena nasce un amore. Impossibile.

EAN: 9788867153077
EUR 16.90
-46%
EUR 9.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Testo inglese a fronte. Traduzione di Luigi lunari. Milano, Rizzoli 1993, cm.12x18, pp.193, brossura copertina figurat a colori. Collana BUR-Teatro,749

EAN: 9788817167499
EUR 8.00
Ultima copia
#310673 Arte Pittura
Traduzione di Magda De Grada. Firenze, L'Indiano 1972, cm.16,5x24, circa pp.60 con numerose tavole di Treccani. brossura. Quaderni dell'Indiano,2. Le Città.
EUR 10.00
2 copie
#308097 Arte Pittura
Firenze, 2-28 ottobre 2010. Firenze, Polistampa 2012, cm.22x24, pp.60, ill.a colori. brossura, sopracoperta figurata a colori. Coll.Accademia delle arti del disegno,53. Catalogo della retrospettiva allestita dal 2 al 28 ottobre 2010 presso la Sala Esposizioni dell'Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. Se per Filippo Baldinucci l'arte era "un abito intellettivo, che si fa con certa e vera ragione", la pittura era un'arte che consentiva al suo artefice di fare "apparire ciò che è nella mente sua". Definizioni queste che, come una chiave, ci permettono di riconoscere in Ernesto Piccolo uno dei protagonisti della pittura contemporanea. "Nella sua opera - afferma Luigi Zangheri nella Prefazione al catalogo - si apprezzano i colori vivi e cangianti penetrati da una freschezza cromatica espressa senza condizionamenti e in libertà. Le sue figure, così come le sue nature morte e i suoi paesaggi, documentano un confronto serrato con i grandi maestri del passato, che si è risolto con sentimento e poesia nella capacità di cogliere impressioni o di proporre emozioni". Introdotto da un testo di Giorgio Bonsanti, il catalogo consta di 42 riproduzioni a colori di oli realizzati dagli anni Settanta ad oggi ed è seguito da una ragguardevole antologia critica, un elenco delle esposizioni, una notizia biografica.

EAN: 9788859608271
EUR 12.00
-33%
EUR 8.00
Ultima copia
#304879 Arte Pittura
Note bio-bibliografiche e testimonianze critiche. Venezia, Galleria Cavallino, 2-13 marzo 1963. Presentaz.di Osvaldo Patani. Milano, Ediz. Ponte Rosso 1974, cm.20x19,5, pp.ca 50, 21 ill.bn.nt. brossura cop.fig.a col.
Note: Ex Libris applicato all'ultima pagina. Piccolo strappetto e piegatura alla copertina.
EUR 16.00
Ultima copia