CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

I figli di Matusalemme. N. 262, 13 agosto 1961.

Autore:
Editore: Arnoldo Mondadori Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Urania,262.
Dettagli: cm.14x19, pp.127, br.cop.ill.a col. Coll.Urania,262.

Abstract: I Membri delle Famiglie erano esseri umani del tutto simili agli altri, solo che avevano una particolarità: vivevano molto a lungo. La loro vita si misurava addirittura a secoli, e questo, quando lo si seppe, diventò intollerabile per gli "altri", quelli condannati a morire in genere molto prima di aver raggiunto i cento anni. La supercivilizzata società del 2125 non poteva ammettere che pochi uomini godessero di un privilegio negato al resto dell'umanità, e soprattutto non poteva credere che si trattasse di una longevità naturale. Ecco perchè le autorità decisero di strappare ad ogni costo alle Famiglie il segreto della lunga vita. O rivelare quel segreto, o venire distrutti. Ma esisteva anche una terza alternativa, alla quale gli "altri" non avevano pensato: andarsene dalla Terra. E così le Famiglie fuggono dal pianeta natale in cerca di una nuova Patria, affrontando un viaggio che per quanto lungo possa essere non è impossibile per creature che vivono centinaia di anni. Forse esistono altri pianeti sui quali la vita è possibile. Infatti ne trovano uno, ma anche da quello vengono cacciati. Poi ne scoprono un altro, ma lì si nasconde una minaccia ancora più grave di quella che li ha costretti a lasciare la Terra. E pare proprio che per i Membri delle Famiglie non esista nell'Universo un posto in cui poter vivere come tutti.

EUR 7.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Traduzione di HIlia Brinis. Milano, Mondadori 2008, cm.13x18, pp.342, brossura con bandelle. Collana Piccola Biblioteca Oscar, 577. Juan Rico vive in un futuro non troppo lontano, in cui il mondo è stato pacificato e, dopo una devastante guerra mondiale, si è instaurato un governo aristocratico che vede la Terra far parte di una Federazione di pianeti. Figlio di un ricco industriale, il giovane Rico sceglie di non lavorare nell'azienda paterna, ma di arruolarsi volontario nella fanteria dello spazio. Dopo un periodo di addestramento, Juan viene inviato al fronte; qui dovrà affrontare i nemici alieni impegnati in un conflitto senza tregua contro la specie umana; ma le battaglie che dovrà combattere saranno più psicologiche che militari, e lo trasformeranno alla fine, da frivolo diciottenne, in un vero uomo.

EAN: 9788804556152 Note: Tagli bruniti ed alonati.
EUR 9.40
-4%
EUR 9.00
Ultima copia