CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Pasolini.

Autore:
Editore: Salerno Editrice.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Sestante.
Dettagli: cm.15x21, pp.296, brossura copertina figurata a colori. Coll.Sestante.

Abstract: «Aveva torto e non avevo ragione». Così Fortini in ricordo di un interlocutore la cui grandezza oggi ci si rivela ancor più controversa, ma la cui intelligenza delle questioni e il cui sguardo sulla realtà circostante continuano a offrire un punto di vista con cui è impossibile non confrontarsi. In primo luogo perché, sperimentando soluzioni espressive talvolta addirittura estremistiche, Pasolini ha in fondo sempre cercato il conflitto con l'industria culturale, col senso comune. E poi perché, non rinunciando mai a presentarsi anzitutto come intellettuale civile, egli ha scommesso, senza mai derogarvi, sul valore squisitamente politico della letteratura, dell'arte, della conoscenza. Scrutato in quest'ottica da Antonio Tricomi, il bulimico work in progress pasoliniano dimostra di trovare i propri capisaldi senz'altro nelle "Ceneri" di Gramsci e nella "Meglio gioventù", nei corto e mediometraggi degli anni Sessanta, in testi teatrali come "Orgia" e "Calderón", ma, ancor più, nei suoi esiti ultimi. In particolare, nei propri risvolti saggistici (dagli "Scritti corsari" alle "Lettere luterane" e a "Descrizioni di descrizioni"), in quell'autentico “incubo” cinematografico che è il "Salò o le 120 giornate di Sodoma" e, soprattutto, in "Petrolio". È in tale, apocalittico «centone» che urge con ogni probabilità rinvenire il capolavoro almeno potenziale di Pasolini.

EAN: 9788869733994
EUR 22.00
-27%
EUR 16.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#137013 Sociologia
Prefaz.di Romano Luperini. Ancona, Affinità Elettive Ed. 2007, cm.12x21,5, pp.350, brossura cop.fig.a col. Coll.Storia e Memorialistica,59.

EAN: 9788873260813
EUR 16.00
Ultima copia
A cura di Mario Ricci. Con scritti di Roberto Roversi e Gianni Scalia Bologna, Cappelli Editore 1977, cm.14x21, pp.196 ill.bn.nt. brossura copertina figurata,. Collana Nuova Universale Cappelli. Nuc Studio. Il Setaccio è stata una rivista pubblicata a Bologna tra il novembre 1942 e il maggio 1943. Pier Paolo Pasolini, appena ventenne, fu uno dei fondatori e tra i principali redattori. Antologia degli scritti giovanili di Pasolini. Oltre a dodici disegni, di cui alcuni pubblicati sulle copertine (cfr. i n. 1 e 5), Pasolini pubblica su «Il Setaccio» 17 contributi tra riflessioni morali, saggi letterari, di critica d’arte, poesie in italiano e in friulano.
EUR 14.00
Ultima copia
#311040 DVD - VHS
Raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola. Roma, La Repubblica-L'Espresso, 2015, 14 DVD Video in custodia. Esemplare in perfetto stato. [Comprende] Amelia Rosselli : la musica del lapsus [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Ottavia Piccolo ; 13 [Comprende] Carlo Porta, G. Gioacchino Belli : monumenti alla plebe [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Massimo Popolizio e Elio De Capitani ; 7 [Comprende] Dante Alighieri : la vertigine della lingua [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Massimo Popolizio ; 1 [Comprende] Eugenio Montale : aperture ermetiche [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Isabella Ragonese ; 12 [Comprende] Francesco Petrarca : l'aura del poeta [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Ottavia Piccolo ; 2 [Comprende] Gabriele D'Annunzio : la guerra, la notte, la gloria [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Massimo Popolizio ; 10 [Comprende] Giacomo Leopardi : pensieri infiniti [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Ottavia Piccolo ; 6 [Comprende] Giosue Carducci : la metrica di una nazione [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Massimo Popolizio ; 8 [Comprende] Giovanni Pascoli : l'incanto della nuova poesia [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Ottavia Piccolo ; 9 [Comprende] Giuseppe Ungaretti : l'allegria di un naufrago [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Valerio Binasco ; 11 [Comprende] Ludovico Ariosto : l'arme e gli amori [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Isabella Ragonese ; 3 [Comprende] Pier Paolo Pasolini : purezza e peccato [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Valerio Binasco ; 14 [Comprende] Torquato Tasso : tormento ed estasi [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Valerio Binasco ; 4 [Comprende] Ugo Foscolo : la furia delle passioni [Videoregistrazione] / raccontano Corrado Augias, Valerio Magrelli ; coordinamento editoriale e regia Rosario M. Montesanti ; con la collaborazione di Fabio Di Nicola ; letture di Massimo Popolizio ; 5
EUR 39.90
Ultima copia
Roma, Salerno Ed. 1998, cm.17x24, pp.80, brossura con bandelle. Coll.Quaderni di Filologia e Critica,XII. Pasolini è stato forse l’ultimo intellettuale “vivo” e attivo sullo scenario italiano del secondo Novecento. La sua vita “violenta” e trasgressiva, le sue posizioni – culturali e politiche – sicuramente non allineate, costruttivamente polemiche verso il potere e il sapere ufficiali, la stessa drammatica morte, ne hanno fatto un personaggio scomodo, ancor oggi guardato da molti con sospetto. I tre saggi in cui si articola questo volume illustrano aspetti diversi e, insieme, costanti della pratica letteraria di Pasolini. Studiato sia come traduttore del teatro greco e latino, sia come critico implacabile delle forme della società contemporanea, Pasolini rivela la continuità di una funzione intellettuale invariabile, fondata sul “coraggio della verità” e sulla pratica sistematica del dissenso. La medesima tensione morale che lo porta a leggere nel teatro antico l’immagine di un conflitto tra civiltà opposte, divise tra barbarie e ragione, si esprime in modi ancora più visibili attraverso gli interventi “corsari” o, anche, l’intera produzione poetica. Nella impietosa e conclusiva analisi della società di massa, in cui l’idoleggiamento della vitalità popolare si rovescia in un’abiura addolorata ed estrema, domina sempre più irreparabilmente «il senso di un disgusto totale, di un’impotenza e di una solitudine ormai irrimediabili», all’ombra di un sentimento crescente di morte. Nemico di un mondo degradato e volgare, Pasolini incarna così il modello di ogni intellettuale autenticamente politico: antagonista del proprio tempo e inattuale rispetto alla storia che egli vive. Queste pagine, dense di pathos e di “amore” per il poeta friulano, escono purtroppo postume e costituiscono l’ultima, alta testimonianza dell’umanità e della dottrina di Vittorio Russo, improvvisamente e immaturamente scomparso mentre il libro era in bozze.

EAN: 9788884022295
EUR 8.00
-25%
EUR 6.00
Disponibile