CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Quintino Sella tra politica e cultura 1827-1884.

Autore:
Curatore: Torino,Palazzo Carignano,24-26 ottobre 1984. A cura di Cristina Vernizzi.
Editore: Museo Nazionale del Risorgimento Italiano.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.17x24, pp.333, con alcune tavv.bn.nt. br.cop.fig.

EUR 35.00
-20%
EUR 28.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#232974 Storia Medioevo
Badia di Cava, 15-17 settembre 2011. A cura di Maria Galante, Giovanni Vitolo, Giuseppa Z. Zanichelli. Firenze, Sismel Edizioni del Galluzzo 2014, cm.17x24, pp.VI,410, 96 tavv. leg.ed.in t.tela, soprac.fig.a colori. Coll.Millennio Medievale,99. Sottocollana: Strumenti e Studi, 36. G. Vitolo, I caratteri del monachesimo cavense. L'esperienza di un millennio - H. Taviani-Carozzi, La Badia di Cava nella riforma della chiesa e nella spiritualità dei secoli XI-XII - V. Ramseyer, Vescovi e monasteri nei secoli XI-XII - P. d'Arcangelo, Montecassino, Cava, Montevergine (secc. IX-XIII) - A. Galdi, Le Vitae dei santi abati cavensi tra memoria e autorappresentazione - F. Delle Donne, Gli Annales Cavenses - C. Lambert, Coetu sanctorum locus est celebris monachorum. Riflessi dell'ideale monastico in un'epigrafe cavense - V. Loré, Poteri locali e congregazioni monastiche. Cava e Montecassino a confronto - B. Visentin, Il monachesimo dei grandi spazi aperti. I cavensi in Lucania, Puglia e Calabria (secc. XI-XII) - M. Falla Castelfranchi, I monasteri bizantini nel principato longobardo di Salerno - V. von Falkenhausen, La documentazione greca della Badia di Cava e il monachesimo italo-greco dei secoli XI-XII - V. Curigliano, Procedure e forme documentarie nei contenziosi cavensi tra XI e XII secolo - M. Galante, L'abbazia di Cava e l'esercizio della giustizia in età normannosveva - P. Cordasco, Tracce di esperimenti autonomistici nei documenti dell'Italia Meridionale - P. Cherubini, Medici e scritture tra Cava e Salerno - G. Capriolo, I documenti cavensi del Cilento tra longobardi e normanni - B. Brenk, Grotte come contenitori di architettura (monastica e non). Linee di Ricerca - E. Scirocco, L'arredo liturgico della Santissima Trinità di Cava nel XII secolo - G. Z. Zanichelli, Tra Montecassino e Benevento. Le origini dello scriptorium di Cava - T. D'Urso, Tra Benevento, Cava e Salerno. Il maestro dei Moralia in Iob di Cava - A. Perriccioli Saggese, La bibbia visigotica di Cava de' Tirreni, la sua copia ottocentesca e la riscoperta della miniatura F. Dell'Acqua Boyvadaog?lu, Il mito dell'eroe classico, la 'rinascenza' macedone e la cassetta - P. Delogu, Inchiesta su un successo monastico - Indici.

EAN: 9788884505453
EUR 88.00
-55%
EUR 39.00
Disponibile
Gargnano sul Garda, 22-24 maggio 2006. A cura di Rossana E. Guglielmetti. Firenze, Sismel Edizioni del Galluzzo 2008, cm.17x24, pp.XII,600, leg.ed.in t.tela, soprac.fig.a col. Coll.Millennio Medievale, 76. Atti di Convegni, 23. I contributi qui raccolti affrontano il tema della lettura medievale del Cantico dei Cantici sotto molteplici aspetti: le versioni latine del testo e la sua presentazione materiale e illustrazione nelle Bibbie; i percorsi della sua esegesi, nella complessa interdipendenza dei numerosissimi commentari e nel rapporto con i diversi contesti storici e ideologici; l'influenza sulla letteratura, come fonte per il linguaggio amoroso sacro e profano, e sulla cultura nel suo complesso. Nell'esteso arco cronologico toccato, dai primordi del cristianesimo fino al XIV secolo, emerge come siano rimasti costanti l'interesse per questo singolare libro biblico e il suo ruolo cruciale nell'evoluzione della teologia e della spiritualità. R. E. Guglielmetti , Premessa. IL CANTICO DEI CANTICI NEL MEDIOEVO. G. Lettieri, Il corpo di Dio. La mistica erotica del Cantico dei cantici dal Vangelo di Giovanni ad Agostino - G. B. Bazzana, La Vetus Latina del Cantico dei cantici. Traduzione e interpretazione - A. M. Fagnoni, Il Cantico dei cantici nelle regole monastiche antiche - G. Orlandi, Il Versus in canticis canticorum di Sicfredo e la tradizione esegetica - R. E. Guglielmetti, Tradizione manoscritta e fortuna del commento al Cantico di Giusto d'Urgell - R. Savigni, Il commentario di Aimone di Auxerre al Cantico dei cantici e le sue fonti - R. Affolter, Der Hoheliedkommentar Brunos von Segni: vom Umgang mit seiner Vorlage, dem Kommentar Haimos von Auxerre - H. Lähnemann, Neniae meae, quas in cantica canticorum lusi. The Poetic and Aesthetic Treatment of the Song of Songs by Williram of Ebersberg - I. Marchesin, Le corps et le salut: quelques aspects de l'illustration du Cantique des cantiques au Moyen Âge - E. Mégier, Senso storico e senso della storia nei commentari latini al Cantico dei cantici: dai traduttori di Origene a Onorio Augustodunense e Guglielmo di Saint-Thierry - G. Lobrichon, Ascension, triomphe et limites du Cantique des cantiques dans l'Ouest européen. La fortune du dialogue dans les cercles reformateurs (c.1050 - c. 1150) - D. N. Bell, Twelfth-Century Commentaries on the Song of Songs and the Nature of Monastic Spirituality: A Reassessment - P. Stotz, Das Hohelied in der lateinischen Dichtung des Mittelalters: ein Annäherungsversuch - I. Pagani, Il Cantico dei cantici nella produzione paraclitense di Abelardo - F. Stella, Il Cantico dei cantici negli epistolari d'amore del XII secolo - E. A. Matter, Il Cantico materiale: il testo latino dalla Glossa ordinaria alla Biblia pauperum - G. Dahan, Recherches sur l'exégèse du Cantique des cantiques au XIIIe siècle - M. Dove, Textual Criticism of the Song of Songs in Fourteenth-Century England: The Evidence of the Wycliffite Bible - J.-Y. Tilliette, Le Cantique des cantiques relu par l'Ovide moralisé: interprétations allégoriques du conte de Pyrame et Thisbé. Indici.

EAN: 9788884502957
EUR 94.00
-50%
EUR 47.00
Disponibile
Basilea, 21-23 novembre 2002. A cura di Maria Antonietta Terzoli. Roma, Ed.Antenore 2004, cm.15x22, pp.XIV,422, brossura copertina figurata a colori. Coll.Miscellanea Erudita,67. I saggi raccolti nel volume affrontano il tema della dedica, solitamente trascurato negli studi storico-letterari, e invece fenomeno diffuso che riguarda scritti e generi anche molto diversi, e resiste, con modifiche e metamorfosi, ben oltre l'Ottocento. In fragile equilibrio tra scritto pubblico e confessione personale, le dediche affidano al lettore dichiarazioni a volte decisive per la comprensione di un'opera e del suo autore: in qualche caso sembrano toccare il cuore stesso del sistema letterario e culturale. A partire da alcuni casi esemplari, i saggi raccolti offrono una prima indagine di questi testi liminari, sui quali non esistono studi sistematici nella tradizione italiana e relativamente pochi per le altre letterature europee.

EAN: 9788884555779
EUR 36.00
-40%
EUR 21.50
Disponibile
Recanati,30/09 - 2/10/2004. Firenze, Olschki Ed. 2008, cm.19,5x27, pp.XII-534, br. Coll.Centro Nazionale di Studi Leopardiani - Atti di Convegni.

EAN: 9788822257208
EUR 90.00
-10%
EUR 81.00
Ordinabile