CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#145577 Filosofia

Humain, trop humain. Un livre pour esprits libres. Part I: Fragments posthumes 1876-1878. part.II: 1878-1879.

Autore:
Curatore: Tests et variantes établis par G.Colli, M.Montanari, Traduit par Robert Rovini.
Editore: Gallimard.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Oeuvres Philosophiques Complètes.
Dettagli: 2 voll. cm.14x22,5, pp.575,482, brossura [esemplare in ottimo stato]. Coll.Oeuvres Philosophiques Complètes.

EAN: 9782070272440
EUR 44.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#321513 Filosofia
Introduzione di Furio Jesi. Roma, Newton Compton 2016, cm.12,5x19, pp.140, brossura copertina figurata a colori. Coll.Newton Testi,37. "La nascita della tragedia", prima opera matura di Friedrich Nietzsche, contiene molti dei temi della filosofia che caratterizza il pensatore tedesco, quali la ricerca di una Palingenesi morale della società europea, la teorizzazione del dionisiaco sotto forma di pessimismo anti-decadente e la critica al razionalismo socratico. La ricerca dell'autore ha inizio dall'individuazione di apollineo e dionisiaco, ch'egli eleva a massime componenti di ogni arte. Se Apollo è ritenuto il dio della misura e dell'equilibrio, Dioniso impersonifica l'estasi e l'assoluta sfrenatezza e la loro perfetta simbiosi emerge nella tragedia attica.
EUR 9.90
Ultima copia
#321231 Filosofia
Varese, Crescere Edizioni 2013, cm.13x19, pp.320, brossura. Coll.I Classici del Pensiero. Versione integrale.

EAN: 9788883371509
EUR 7.90
-37%
EUR 4.90
2 copie
#318000 Filosofia
A cura di Nicola Bizzi. Prato, Aurora Boreale 2023, cm.14,8x21, pp.136, brossura. Collana Simboli & Miti. Friedrich Nietzsche (1844-1900) è annoverato tra i massimi filosofi e scrittori di ogni tempo. Il suo pensiero e le sue opere hanno influenzato il pensiero etico, letterario, religioso, politico, psicologico ed epistemologico del mondo occidentale - e non solo - nel corso del XX° secolo. La sua filosofia è stata considerata da alcuni estremamente controversa, da altri dirompente e rivoluzionaria, da altri ancora uno spartiacque fra la concezione tradizionale di Filosofia e un nuovo modello di riflessione, informale e a tratti provocatorio. In ogni caso, si tratta di un pensatore unico nel suo genere, che esercitò - e continua ancora oggi a esercitare - un'enorme influenza sulla cultura dell'Occidente. L'Anticristo. Maledizione del Cristianesimo, il saggio di Nietzsche che oggi riproponiamo all'attenzione dei nostri lettori, venne scritto dal filosofo durante il suo soggiorno torinese nel 1888, ma venne dato alle stampe soltanto nel 1895 per i suoi contenuti giudicati controversi. Per stessa ammissione del suo autore, non è un testo per tutti, bensì un vero e proprio libro "elitario", «riservato a pochissimi», a quei pochi che possano realmente comprenderlo. In questo suo saggio Nietzsche attacca frontalmente il Cristianesimo, la sua dottrina e i suoi dogmi, accorpando come "Cristianesimo" e all'interno di esso ogni forma di male sociale per il quale il mondo soffre e quello morale da cui è oppressa l'umanità.

EAN: 9791255043379
EUR 14.00
-5%
EUR 13.30
2 copie
#312606 Filosofia
Prefazione di Gianni Vattimo. Introduzione di Carlo Sini. Milano, Biblioteca di Repubblica- L'Espresso 2006, cm.14,5x22, pp.268, legatura editoriale cartonata, sopracoperta figurata. Collana I Grandi Saggi.
EUR 9.00
Ultima copia