CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Heines Werke.

Autore:
Editore: Aufbau Verlag.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Bibliothek Deutscher Klassiker.
Dettagli: 5 voll. cm.11,5x18,5, pp.XXVIII,479,367,362,360,492, legature editoriali in tutta tela, titoli e fregi in oro ai dorsi. Coll.Bibliothek Deutscher Klassiker.

EUR 72.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

A cura di Lia Secci. Milano, Adelphi 1978, cm.12x19, pp.163, brossura con bandelle, Coll.Piccola Biblioteca,72. Tutto l'Ottocento è attraversato dalla riscoperta degli dèi pagani. Nei quattro scritti qui raccolti - due di carattere saggistico e due in forma di pantomima danzata - Heine ci racconta "la trasformazione in demoni subita dalle divinità greco-romane allorché il cristianesimo raggiunse il predominio del mondo". Esplorando le leggende, le fiabe e le superstizioni medioevali incontriamo così, sotto tratti demonizzati, gli antichi dèi: segno non solo del loro esilio, ma della loro incancellabile vita.

EAN: 9788845915543
EUR 14.00
-35%
EUR 9.00
Ultima copia
Herausgegeben von Paul Stapf. Wiesbaden, Emil Vollmer Verlag s.d. (1974), cm.12x19,8, pp.1166,(6), legatura ed. in tutta tela gialla, titoli e fregi in oro al dorso. Sammlung Tempel-Klassiker.
EUR 18.00
Ultima copia
Neue revisirte Textausgabe mit 200 Illustrationen von Friedrich Stahl. Berlin, Deutsches Verlagshaus s.d.(ca.1890), cm.15x23, pp.VIII,437,(3), 200 incisioni nt., rilegatura coeva in mz.pelle. (cerniera ant. completamente guasta; interni lievemente bruniti.)
EUR 9.00
Ultima copia
Con litografie di Max Liebermann, a cura di Claudia Sonino. Traduz.di Laura Accomazzo. Milano, SE Ediz. 1989, cm.13x22, pp.86, num.ill.bn.nt. brossura cop.fig.a col.con bandelle, Coll.L'Altra Biblioteca,48. Con quest'opera Heine intende dar voce al "cupo canto di martirio" del popolo ebraico, destare la memoria di "millenni di dolore", toccare il cuore di ogni uomo: "Sarà ben lungo," scrive il 25 ottobre 1824 all'amico Moses Moser, "un grosso volume, e porto quest'opera in petto con amore indicibile. È frutto d'amore e non di vanagloria. Ma proprio in quanto frutto d'amore sarà un'opera immortale, una lampada eterna nel Tempio di Dio". Ma il lavoro sembra procedere a fatica e viene interrotto nel 1826. Quando a Parigi, nel 1840, riprende il Rabbi e lo pubblica come frammento, Heine è ormai uno scrittore europeo; la questione ebraica, nella nuova prospettiva, è per lui solo parte del più generale compito del tempo: l'emancipazione di tutta l'umanità.

EAN: 9788877106292
EUR 30.00
Ultima copia