MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
Click per vedere l'elenco
Ultimi arrivi
Più rilevanti
Autore crescente
Autore decrescente
Titolo crescente
Titolo decrescente
Editore crescente
Editore decrescente
Prezzo crescente
Prezzo decrescente
Pagina
di

Le Collane

#199426

Cucina povera. Le ricette semplici della cucina toscana.



Autore:
Editore: Le Lettere.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I grandi libri illustrati.

Dettagli: cm.17x25, pp.216, completamente illustrato leg.ed.cop.fig.a col. Coll.I grandi libri illustrati.

Abstract: Il termine "cucina povera" nasce in riferimento alla cucina che un tempo era del popolo, dei contadini, delle classi meno abbienti: è l'arte culinaria che si mescola a quella di sapersi arrangiare con poco. Piccoli stratagemmi, trovate geniali e abbinamenti impensati hanno dato vita a una "cucina povera", semplice ma gustosa. In questo libro di Luciano Ghinassi, proprietario del ristorante fiorentino "Buca Lapi", scopriamo come, tornando alle ricette della tradizione toscana, sia possibile avere un'ottima alimentazione, gustosa, sana ed equilibrata.

EAN: 9788860877123
EUR 22.80
-35%
EUR 14.90
Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Ripeti il codice di sciurezza
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.