CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

L' amante.

Autore:
Editore: Einaudi Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Einaudi tascabili,299.
Dettagli: cm.13x19, pp.425, brossura cop.fig.a col. Coll.Einaudi tascabili,299.

Abstract: Sullo sfondo di una Haifa scossa dalla guerra del 1973, si dipana lo scenario de L'amante, il più sinceramente israeliano dei romanzi di Yehoshua. L'autore si affida alle voci dei suoi personaggi, ai loro sogni, ai ricordi, ai deside- ri, alle aspettative: sono le parole di Adam, agiato proprietario di una gran- de officina meccanica; le riflessioni della figlia Dafi, quindicenne insonne e ribelle; i sogni della moglie Asya, intellettuale precocemente ingrigita; gli stupori di Na'im, giovane operaio arabo; i vaneggiamenti della novantenne Va- duccia; e infine il resoconto stupefatto di Gabriel, l'amante scomparso. Mon- di lontani, a dispetto dell'amore; voci tanto vicine quanto diverse che sigla- no l'impossibilità di conoscere veramente chi ci vive accanto.

EAN: 9788806137977
EUR 9.80
-38%
EUR 6.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Traduz.di Gaio Sciloni. Torino, Einaudi Ed. 2003, cm.12x19,5, pp.389, brossura cop.fig. Coll.Tascabili,418. Al termine di una lunga malattia la moglie di Molcho muore, lasciando al marito un immenso vuoto, una vita da reinventare. Negli ultimi sette anni Molcho è vissuto come un perfetto infermiere. Ora sembra che tutti vogliano trovargli un'altra moglie. Ma Molcho è talmente attaccato al ricordo della moglie da tornare a Berlino, città natale di lei, due volte l'anno. E lì si sente accusare d'aver fatto morire la moglie proprio con le sue cure amorevoli e assidue. Attraverso cinque, intense stagioni, l'autore racconta lo spaesamento, le ansie, il senso di inadeguatezza del suo personaggio, ma anche la sua lenta rinascita.

EAN: 9788806140991
EUR 8.00
Ultima copia
Traduzione di Gaio Sciloni. Torino, Einaudi 1996, cm.14x22, pp.370, legatura editoriale, sopracoperta figurata. Coll.Supercoralli. Nella settimana che precede la Pasqua, torna in Israele Kaminka, padre di tre figli ormai sposati, e marito di una donna chiusa da anni in manicomio. Abita negli Stati Uniti, ha una nuova compagna e aspetta un figlio. Sono dunque le pratiche del divorzio che Kaminka deve avviare, ma il rientro in patria e in famiglia non avviene senza traumi. Davanti a un avvenimento così grave, vengono a galla i nodi irrisolti, le vecchie ferite, scatenando una crisi progressiva che esplode proprio il giorno di Pasqua. Il dramma della famiglia sconvolta dalla divisione "tardiva" dei genitori si arricchisce di una miriade di particolari che ne fanno un forte affresco di vita contemporanea, non soltanto israeliana.

EAN: 9788806139711 Note: Tagli bruniti e macchie alla sovracopertina. Testo perfettamente fruibile.
EUR 8.00
Ultima copia