CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

L' amore e il potere. Da Rachele a Veronica, un secolo di storia italiana.

Autore:
Editore: Mondadori.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I Libri di Bruno Vespa.
Dettagli: cm.15x23, pp.433, legatura editoriale cartonata sopracoperta. Coll.I Libri di Bruno Vespa.

Abstract: Ci sono frasi tenere, ma ci sono anche incomprensioni, tensioni, matrimoni finiti male, divorzi, annullamenti della Sacra Rota, amanti che hanno avuto un ruolo decisivo nella vita privata e anche nella vita pubblica degli uomini che hanno guidato l'Italia nell'ultimo secolo. Questo libro di Bruno Vespa è assai diverso da tutti gli altri: non racconta i retroscena della politica (che pure non mancano), ma i retroscena dell'anima. Con una serie di vicende finora mai rivelate, o dissepolte da un lungo oblio. Quanti sanno che Mussolini era forse bigamo? Che Francesco Cossiga ha ottenuto, dopo sette anni di istruttoria, l'annullamento del suo matrimonio? Veronica Berlusconi parla dopo la famosa lettera alla "Repubblica" in cui chiedeva "pubbliche scuse" al marito. Daniela Fini svela il suo stato d'animo dopo la recentissima separazione. Azzurra Caltagirone traccia un ritratto di Pier Ferdinando Casini, appena sposato. Linda D'Alema rompe il silenzio solo per dirsi innamorata di Massimo. Ci sono, poi, i drammatici "amori comunisti", da Gramsci a Togliatti a Longo, le garbate contestazioni politiche di Letizia Berlinguer, le soddisfazioni e le amarezze di Adele Natta, Aureliana Occhetto, Anna Fassino. La vita idilliaca di Francesca De Gasperi e i drammi della famiglia Moro. Un secolo di storia d'Italia attraverso l'amore. Un ritratto inedito del potere, scritto da Bruno Vespa in presa diretta.

EAN: 9788804572688
EUR 18.50
-67%
EUR 6.00
3 copie
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Segrate, Arnoldo Mondadori Editore 2016, cm.14,5x22,5, pp.363, legatura editoriale cartonata sopracoperta figurata. Collana I Libri di Bruno Vespa. Anche i giovani hanno un passato. Tutti abbiamo un futuro. In «C'eravamo tanto amati» Bruno Vespa prende in mano un secolo per guardare al domani con le speranze di ieri. Ecco, quindi, un'affascinante cavalcata nei decenni trascorsi per mostrare gli straordinari cambiamenti avvenuti nella nostra vita quotidiana: dall'amore (corteggiamento ieri pudico, oggi sfrontato) alla cucina (raccontata insieme ai grandi chef italiani), dagli stipendi ai consumi, dalle vacanze all'abbigliamento, dal cinema alle canzoni, dall'economia prima dell'euro a quella dopo l'euro, dalla politica del Regno d'Italia a quella della Terza Repubblica. Il fascino delle lettere d'amore sostituito dai messaggini sul cellulare: come farebbe nei nostri giorni Gabriele d'Annunzio ad abbandonarsi al sublime erotismo della sua corrispondenza sentimentale? Il rivoluzionario cambiamento della sessualità femminile (enormemente più accelerato di quello maschile): dall'ingenua "posta del cuore" delle nostre bisnonne all'ossessiva domanda che si rivolgono le adolescenti di oggi: «Hai avuto un rapporto completo?». I matrimoni che duravano una vita e quelli che ora non superano in media i 16 anni, il boom delle nascite e le culle vuote, l'entusiasmo della ricostruzione e i vincoli che ci hanno frenato, l'esplosione di Internet e la schiavitù pericolosa del web, i viaggi in treno in terza classe e quelli in Frecciarossa e sui voli low cost, gli stipendi di una volta aumentati più dell'inflazione e ora stremati dall'euro e dalla crisi, le pensioni concesse dopo 14 anni di servizio e quelle talvolta negate anche a chi è anziano, gli emigranti di un tempo sostituiti dai "cervelli in fuga" di oggi, le lunghe villeggiature ridotte ai weekend mordi e fuggi, gli Airbnb al posto degli alberghi, i Car2go al posto dei taxi, i playboy che battevano le spiagge romagnole e i bruti che violentano le ragazzine. I film e le canzoni che ci hanno commosso, divertito, accompagnato. E gli spettacoli televisivi che hanno formato la coscienza e il costume degli italiani. Per arrivare nell'ultimo capitolo alla più stretta attualità politica, raccontata conversando con Renzi, Berlusconi, Alfano, Di Maio, Salvini e il nuovo sindaco di Torino, Chiara Appendino. Quali prospettive si è dato il presidente del Consiglio? Nascerà un nuovo centrodestra? Continuerà la rivoluzione del Movimento 5 Stelle? «C'eravamo tanto amati»: la dolcezza del ricordo e insieme l'eccitazione di una nuova speranza.

EAN: 9788804669999
EUR 7.00
Ultima copia
Milano, RAI ERI Mondadori 1998, cm.15x23, pp.XL,393, legatura editoriale, soprac.fig. Coll.I libri di Bruno Vespa. Una Grande Muraglia divide oggi l'Italia di Berlusconi dall'Italia dei girotondi. La legge Cirami sul legittimo sospetto è l'emblema di un clima politico contrassegnato da un'incomprensione che sempre più spesso sconfina nell'intolleranza. In questo libro, denso di episodi e risvolti inediti, Vespa svela le ragioni più profonde di questo conflitto radicale portato in piazza da Nanni Moretti.

EAN: 9788804455837
EUR 15.00
-60%
EUR 6.00
Ultima copia
Milano, RAI ERI Mondadori 2002, cm.15x23, pp.386, legatura editoriale, soprac.fig. Coll.I libri di Bruno Vespa. Una Grande Muraglia divide oggi l'Italia di Berlusconi dall'Italia dei girotondi. La legge Cirami sul legittimo sospetto è l'emblema di un clima politico contrassegnato da un'incomprensione che sempre più spesso sconfina nell'intolleranza. In questo libro, denso di episodi e risvolti inediti, Vespa svela le ragioni più profonde di questo conflitto radicale portato in piazza da Nanni Moretti.

EAN: 9788804509929
EUR 16.80
-64%
EUR 6.00
Ultima copia
Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 2007 cm.15,5x22,5, pp.XI,290, legatura ed. sopraccop. Coll.I Libri di Bruno Vespa,2.
EUR 6.00
Ultima copia