CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#286254 Sociologia

Televisione e valori. Un'approccio sociologico.

Curatore: A cura di Giovanni Bechelloni e Milly Buonanno.
Editore: Fondazione Adriano Olivetti.
Data di pubbl.:
Collana: Coll. Quaderni della Fondazione Adriano Olivetti,37.
Dettagli: cm.14,5x22,5, pp.190, brossura con bandelle. Coll. Quaderni della Fondazione Adriano Olivetti,37.

Note: Segni del tempo e lievissimi aloni alla copertina. Testo perfettamente fruibile.
EUR 11.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#314691 Sociologia
Bari, Gius. Laterza & Figli 1997, cm. 14,5x21,5, pp.144, brossura. Collana Sagittari Laterza, 107.

EAN: 9788842053552 Note: Data a penna al frontespizio.
EUR 8.00
Ultima copia
#299724 Sociologia
Verso una quarta fase delle comunicazioni di massa? Milano Feltrinelli 1974 cm.14x18, pp.194, brossura Coll.I nuovi testi55.
EUR 6.00
Ultima copia
#257376 Sociologia
Città di Castello, Mediascape Edizioni, 2003, cm.15x21, pp.124, brossura Coll.Booklets,1. Il volumetto è composto da cinque sezioni tematiche, ognuna con circa dieci diverse visioni. "Industria e mercato" analizza gli aspetti economici, le politiche editoriali, i consumi e i formati della fiction. "Formule" studia lo specifico della serialità domestica (il trionfo delle miniserie, la difficoltà tutta italiana a padroneggiare la serialità lunga, e i sequel). "Trends" osserva con sguardo sociologico le emergenze della contemporaneità nella fiction nazionale. "Sessi e generazioni" mette in luce il ruolo della donna, dei giovani e degli anziani nella fiction italiana. "Reviews" analizza i titoli italiani e internazionali più rilevanti.

EAN: 9788890094118
EUR 7.90
Disponibile
#256769 Sociologia
Caserta, Ipermedium Libri 2014, cm.13x21, pp.176, brossura con bandelle, cop.fig. a col. Coll.Società Moderna. La riflessione sui pericoli prodotti dalla seduzione retorica, di cui sono spesso portatori i mondi artificiali mediati dalle tecnologie, oltre a costituire il nucleo tematico di tantissimi capolavori della letteratura e del cinema moderno, è parte integrante del bagaglio filosofico proprio della cultura occidentale. Nel mondo contemporaneo però, le tecnologie elettroniche sembrano aver trovato, con il paradigma costituito a partire dalla diffusione del medium televisivo, il più straordinario e insuperabile strumento di destabilizzazione della realtà sociale. Almeno questa è una delle tesi di fondo che il saggio di Jean-Jacques Wunenburger, qui tradotto in italiano, sostiene attraverso una brillante serie di analisi teoriche.

EAN: 9788886908511
EUR 13.50
-48%
EUR 7.00
Disponibile