CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Galassia. Retief e i signori della guerra.

Autore:
Curatore: Traduz.di Giampaolo Cossato, Sandro Sandrelli.
Editore: Casa Editrice La Tribuna.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Rivista di Fantascienza,213.
Dettagli: cm.12x18,3, pp.159, brossura cop.fig.a col. Coll.Rivista di Fantascienza,213.

EUR 5.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Traduz.di Giampaolo Cossato, Sandro Sandrelli. Piacenza, Casa Editrice La Tribuna 1974, cm.12x18,3, pp.159, brossura cop.fig.a col. Coll.Rivista di Fantascienza,200.
EUR 7.00
Ultima copia
Traduz.di Gabriele Tamburini. Piacenza, Casa Editrice La Tribuna 1973, cm.12x18,3, pp.147, brossura cop.fig. Coll.Rivista di Fantascienza,186.
EUR 6.00
Ultima copia
Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 1994, cm.13x19, pp.162, brossura cop.ill.a col. Coll.Urania1225. Ritorna un padre della fantascienza americana, un maestro tranquillo che, durante i moltissimi anni della sua carriera, non ha ricevuto i premi e i riconoscimenti attribuiti a colleghi più fortunati, ma non per questo è venuto meno ai suoi standard, che sono una solida capacità d'intrattenimento e la facoltà, oggi sempre più rara, di architettare trame avvincenti. A Laumer, di cui URANIA pubblica le opere da almeno trent'anni, facciamo perciò questo doveroso omaggio presentando Le stelle aspetteranno, un libro che divertirà i lettori più giovani e, ci auguriamo, costituirà un gradito ritorno anche per i collezionisti, che certo non hanno dimenticato Il segno dei mondi, il ciclo di Retief e lo storico Agente 064: operazione demoni.
EUR 5.00
Ultima copia
Milano, Arnoldo Mondadori Ed. 1976, cm.13x19, pp.136, brossura cop.ill.a col. Coll.Urania692. Nel falso convincimento che per descrivere il futuro ci vogliono uno stile e un intreccio "futuristi" molti nuovi autori di fantascienza sfornano romanzi in cui dal principio alla fine non si capisce assolutamente niente. No, per descrivere il futuro ci vogliono uno stile e un intreccio originali ma tanto più comprensibili, chiari, accurati, quanto più il futuro è nebuloso e lontano. Noi perciò alle fumose narrazioni piene di profondi (ma oscuri) significati, in cui qualcuno (ma non si sa chi) fa qualcosa (ma non si sa che cosa) da qualche parte (ma non si sa dove), preferiremmo sempre un solido romanzo d'azione che cominci (e continui) come questo: "L'aspirante Blane fu degradato il 30 maggio 2190 alle 8 del mattino (ora di Washington) sul ponte di comando della nave da battaglia "Tyrant", da 50 milioni di tonnellate, ferma al largo di Callisto...".
EUR 5.00
Ultima copia