CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Frankenstein ovvero il moderno "Prometeo".

Autore:
Curatore: Versione integrale.
Editore: Crescere Edizioni.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Grandi Classici.
Dettagli: cm.13x19,5, pp.222, brossura cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Grandi Classici.

Abstract: Un giovane esploratore, scrive alla sorella Margareth degli avvenimenti che si susseguono e della storia incredibile di un naufrago che si presenta come dottor Victor Frankenstein di Ginevra. Il dottor Frankenstein inizia il suo racconto narrando della sua infanzia e della scomparsa precoce della madre ammalata di scarlattina. Caduto in un trauma psicologico, Frankenstein coltiva un sogno impossibile: creare un essere umano più intelligente e di lunga vita. Dopo aver assimilato conoscenze mediche insperate comincia a studiare la decomposizione dei cadaveri, acquisendo la conoscenza che gli permetterà di generare una creatura vivente da materia inanimata. Comincerà per il dottore un incubo fatto di follia ed omicidi da parte del mostro che ha generato ,ed una lunga caccia per vendicarne le gesta seguendo le sue tracce per tutto il mondo, fino al Polo Nord, dove qui incontra il capitano Walton, e qui finisce il racconto di Frankenstein. Walton scrive un'altra lettera alla sorella, in cui le racconta la morte dell'amico Victor e di come egli avesse promesso di continuare la sua impresa per uccidere il mostro...

EAN: 9788883372926
EUR 9.80
-50%
EUR 4.90
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Introduz.di Maria Paola Saci. Traduz.di Maria Paola Saci, Fabio Troncarelli. Milano, Garzanti 1992, cm.11,5x19,5, pp.221, brossura copertina figurata a colori. Coll.I Grandi Libri,440. Nella mostruosa creatura a cui uno scienziato dona la vita si riflette come in un gioco di specchi un fitto intreccio simbolico: l'ambiguità dell'atto della creazione, la ribellione della creatura verso chi l'ha generata, il diverso che ci somiglia, l'orrore dell'"altro" che prende vita dall'inanimato. Franke- stein è tutto questo e altro ancora, ma soprattutto annuncia un genere lette- rario che deve ancora nascere. La modernizzazione del tema faustiano è l'anima di questo romanzo che ritrae compiutamente la duplice natura dell'individuo e il suo conflitto con una società che ormai vive dentro la scienza.

EAN: 9788811584407 Note: Copertina lievemente scolorita.
EUR 7.00
Ultima copia
Introduzione di Nadia Fusini. Torino, Einaudi 2006, cm.12x19,5, pp.XXI,242, brossura copertina figurata a colori. Coll.ET, Classici. Nel 1816 Lord Byron, durante una sera tempestosa nella sua villa a Ginevra, propone ai suoi ospiti - Mary e Percy Shelley, e William Polidori - di scrivere, per gioco, cun racconto dell'orrore. Ricollegandosi al mito di Prometeo, Mary scriverà Frankenstein. Una storia che è un groviglio etico, un ragionamento profondo sull'origine della vita: l'angosciante storia di uno scienziato che conduce macabri esperimenti nel tentativo di restituire la vita ai cadaveri. Una favola terribile capace di imporsi con la forza delle immagini e la sua autonomia di mito universale. Uno sconvolgente racconto dell'orrore in cui il mostro è più umano del suo creatore. Introduzione di Nadia Fusini.

EAN: 9788806206628
EUR 8.50
-17%
EUR 7.00
Ultima copia
Milano, Centauria 2018, cm.13x20, legatura editoriale, copertina a colori. Coll.I Classici del Romanzo.
EUR 9.99
-34%
EUR 6.50
Ultima copia
English text. Novara, De Agostini 2007, cm.15x23, pp.VI,192, legatura editoriale, soprac.fig.a col. Coll.L'Inglese.
EUR 7.50
Disponibile