CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#96393 Arte Pittura

Domenico Puligo. 1492-1527. Un protagonista dimenticato della pittura fiorentina.

Autore:
Curatore: A cura di Elenra Capretti e Serena Padovani con la collaborazione di Stefano Casciu e un saggio di Anna Forlani Tempesti.
Editore: Sillabe.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.21x30, pp.144, 174 num.figg.bn.e a col. brossura copertina figurata a colori.

Abstract: Domenico Puligo fu allievo di Ridolfo del Ghirlandaio e da lui, come scrive Vasari, ne "apprese il colorito vaghissimo, e quello continuò con maniera abbagliata, con perdere i contorni ne gli scuri de' suoi colori, che piacendogli dare alle sue figure una aria gentile, fece in sua gioventú infiniti quadri con buona grazia e per Fiorenza e per mercatanti". Tra la sua elegante produzione troviamo infatti numerosi ritratti, penetranti e di grande espressione e, accanto a questi, soggetti religiosi e devozionali, nonché mitologici. Ad arricchire le già cospicue raccolte fiorentine e ad incrementare il rcco catalogo, giungeranno per la mostra opere da altri istituti museali di prim'ordine non solo toscani e italiani ma anche esteri quali la Pinacoteca di Siena, il museo della prestigiosa Accademia Etrusca di Cortona, il Metropolitan Museum of Art di New York.Il volume è la prima monografia critica dell'artista.I curatori sono studiosi e storici dell'arte di prim'ordine tra i quali Serena Padovani, direttore della Galleria Palatina e curatrice della mostra, Elena Capretti, esperta e attenta conoscitrice dell'opera del pittore.

EAN: 9788883471407
EUR 55.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello