CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA
#238126 Filosofia

Introduzione alla Logica.

Autore:
Curatore: A cura del Cidi (Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti).
Editore: Editori Riuniti.
Data di pubbl.:
Collana: Coll. Paideia, 50.
Dettagli: cm.12x18,5, pp.XII,128,(4), brossura, cop. fig. a 2 colori. Coll. Paideia, 50.

Note: Interni un po' ingialliti per il tipo di carta.
EUR 10.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

#127037 Filosofia
Milano, Bompiani 1968, cm.13,5x21, pp.430, brossura Coll.Nuovi Saggi Italiani. Ottava edizione.
EUR 15.00
Ultima copia
#257553 Sociologia
Caserta, Ipermedium Libri 2008, cm.17x24, pp.144, brossura cop.fig.a col. Coll.Manuali,10. In questo libro Randall Collins suggerisce come la sociologia debba distinguersi dal senso comune e dalle forme più superficiali e scontate di conoscenza, fornendo gli strumenti per comprendere il mondo in maniera più profonda. La sociologia deve assumere uno sguardo "non-ovvio", che consenta di capire e spiegare con profitto i principi fondamentali, gli aspetti spesso più nascosti che organizzano la società. L'autore parte dall'idea che la coesione sociale sia il frutto di processi "non-razionali", di tipo emotivo, che fondano i legami sociali tra le persone compattandole in gruppi differenti, uniti sulla base di sentimenti e ideali condivisi. La solidarietà è assicurata dal rituale sociale, un meccanismo esemplificato dalla religione, ma che agisce in ogni ambito della società cementando al loro interno i vari gruppi, i quali poi vivono spesso tra di loro relazioni conflittuali che danno corpo all'organizzazione e al mutamento sociale. Sulla scorta di questo impianto concettuale, Collins analizza e illumina alcuni temi sociologici fondamentali - il potere, il crimine, il sesso, l'amore, la famiglia individuando le strutture più profonde e paradossali che accompagnano i fatti sociali.

EAN: 9788886908801
EUR 14.00
-29%
EUR 9.90
Disponibile