CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

L'isola sotto il mare.

Autore:
Curatore: Traduz.di Elena Liverani.
Editore: Feltrinelli Ed.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.I Narratori.
Dettagli: cm.15,5x22, pp.242, brossura copertina figurata a colori. Coll.I Narratori.

Abstract: Le eroine di Isabel Allende recano tutte il medesimo tratto dominante: la passione. Sono le passioni a scolpirne il destino. E Zarité Sedella, detta Tété, ultima incarnazione della donna come la vuole Isabel, non fa eccezione. 1770, Santo Domingo, ora Haiti. Tété ha nove anni quando il giovane francese Toulouse Valmorain la compra perché si occupi delle faccende di casa. Intorno, i campi di canna da zucchero, la calura sfibrante dell'isola, il lavoro degli schiavi. Tété impara presto com'è fatto quel mondo: la violenza dei padroni, l'ansia di libertà, i vincoli preziosi della solidarietà. Quando Valmorain si sposta nelle piantagioni della Louisiana, anche Tété deve seguirlo, ma ormai è cominciata la battaglia per la dignità, per il futuro, per l'affrancamento degli schiavi. È una battaglia lenta che si mescola al destarsi di amori e passioni, all'annodarsi di relazioni e alleanze, al muoversi febbrile dei personaggi più diversi - soldati e schiavi guerrieri, sacerdoti vudù e frati cattolici, matrone e cocottes, pirati e nobili decaduti, medici e oziosi bellimbusti. Contro il fondale animatissimo della storia, Zarité Sedella, soprannominata Tété, spicca bella e coraggiosa, battagliera e consapevole, un'eroina modernissima che arriva da lontano a rammentarci la fede nella libertà e la dignità delle passioni.

EAN: 9788807017957
Note: Segni di lettura al dorso, copertina leggermente sgualcita.
EUR 17.00
-55%
EUR 7.50
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Traduzione di Elena Liverani. Milano, Feltrinelli Ed. 2017, cm.13x20, pp.282, brossura cop.fig.a col. Coll.Universale Economica. È una storia d’amore contemporanea quella raccontata da Isabel Allende in L’amante giapponese. La scrittrice cilena, celebre per i capolavori La casa degli spiriti e Paula, per una volta non attingerà alla sua intensa vita per raccontare, ma narra di un amore, della vecchiaia che incombe e che tutto travolge e dei ricordi bellissimi che possiamo portarci dietro quotidianamente. La giovane Alma Belasco si innamora perdutamente del giardiniere giapponese Ichimei. La loro storia attraversa i secoli e le guerre e nel tempo e nello spazio perdura. Dalla Polonia della Seconda guerra mondiale sino alla San Francisco dei nostri giorni Alma e Ichimei lotteranno contro le convenzioni sociali, contro un conflitto che li vuole nemici, sino ad arrendersi alla separazione. Ma nulla può soffocare una vera passione. Il destino può piegare le braci che ardono, ma non può spegnerle del tutto e al primo soffio di vento riemergeranno più forti di prima. Grazie al contatto diretto con molte persone anziane, la Allende è riuscita a recuperare memorie, a fondere ricordi, a vivere nel passato di chi quei tempi li ha vissuti, magari con grandi passioni e grandi amori solo assaporati. La novantenne Alma la troviamo così a raccontare di se e dell’affascinante Ichimei, dei primi sguardi accennati e dei corpi che finalmente si incontrano e trovano pace l’uno nell’altro. L’amante giapponese racconta la vecchiaia e i grandi sentimenti, le guerre e l’intensità dell’esistenza di chi le ha vissute.

EAN: 9788807888861
EUR 9.50
-21%
EUR 7.50
Ultima copia
Illustrazioni di Robert Shekter. Ricette di Panchita Llona. Milano, CDE su licenza Feltrinelli Ed. 1998, cm.17x24, pp.325, num.ill.a col.e bn.nt. legatura editoriale casrtonata, sopracoperta figurata a colori.
Note: menda alla sorpacoperta.
EUR 9.00
Ultima copia
Traduzione di Elena Liverani. Milano, Mondolibri su licenza Feltrinelli Ed. 2003, cm.15x23, pp.214, brossura cop.fig.a col. Un piccolo e paradisiaco paese, il Regno Proibito, incastonato tra le montagne dell'Himalaya, che vive in uno splendido e pacifico isolamento da milleottocento anni; un monaco buddista che si sta occupando della formazione spirituale del giovane erede al trono; un prezioso oracolo in grado di predire il futuro in una lingua sconosciuta, quella anticamente usata dagli yeti. Questi sono gli ingredienti della nuova avventura di Nadia e Alexander, già protagonisti di "La città delle bestie", ora alle prese con una pericolosa setta di sanguinari banditi indiani assoldati da un'organizzazione criminale internazionale per trafugare la preziosa statua dai poteri divinatori e per rapire il re che sa come interpellarla.
EUR 6.00
Ultima copia
Traduzione di Elena Liverani. Milano, Feltrinelli Ed. 2005, cm.14x22, pp.348, brossura cop.fig.a col. Coll.Fuori collana. L'autrice di "La casa degli spiriti" e tanti altri successi internazionali rivisita la storia di Diego de la Vega, l'eroe mascherato che nell'America dell'Ottocento combatteva strenuamente per difendere la giustizia. Figlio del latifondista spagnolo Alejandro e di una bellissima india "guerrillera" ante litteram, Diego eredita dal padre il senso dell'onore e dalla madre la volontà di difendere gli oppressi. Pur essendo un tipico romanzo di cappa e spada ottocentesco, pieno di caste passioni, acerrimi duelli e continue peripezie, "Zorro" ha continui riferimenti alla politica attuale e, grazie a una lunga serie di elementi magici, sentimentali e femminili, è un romanzo tipicamente allendiano.

EAN: 9788807421112
EUR 16.50
-48%
EUR 8.50
Ultima copia