CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Il Nilo e la sfinge.

Autore:
Curatore: Traduz.di Alessandro Gallone.
Editore: Excelsior 1881.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Letteratura da Viaggio,9.
Dettagli: cm.12x17, pp.289, con num.figg.bn.nt. br.cop.ill.con bandelle. Coll.Letteratura da Viaggio,9.

Abstract: Il Nilo e la sfinge, scritto fra il 1907 e il 1909, è un'appassionata raccolta d'impressioni d'Egitto: l'autore non si limita a descrivere ciò che vede, ma cerca di penetrarne il senso, di afferrare il significato dei monumenti, degli istituti, dei costumi e dei simboli, di comprendere il fine dell'antica arte egizia, espressione grandiosa di un prepotente anelito di fede, di un irresistibile bisogno di eternità. Lo spettacolo dei monumenti contaminati dal dilagare della nuova civiltà meccanica, o addirittura ad essa sacrificati, lo fa soffrire profondamente, suscitandogli espressioni di sdegno e di scherno.

EAN: 9788861580923
EUR 14.50
-51%
EUR 7.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Paris, Calmann-Lévy, éditeurs 1906, cm.12x18, pp.436, legatura editoriale in tutta tela decorata, tassello in pelle al dorso con titolo e fregi in oro.
Note: Firma di appartenenza a penna coeva alla prima pagina.
EUR 15.00
Ultima copia
Presentaz.di Roland Barthes. Parma, Franco Maria Ricci Ed. 1971, cm.13x23,5, pp.208, leg.ed.in t.tela, sopracop.fig.a col. Coll.Morgana. Ediz.num.in 2000 esemplari.
EUR 29.00
Ultima copia
Capo Horn, Rapa-Nui, Tahiti: il Matrimonio di Loti. A cura di Maria Grazia Ceccobelli Torino, Edizioni Robin 2022, cm.14x21, pp.272, con illustrazioni in bianco e nero. Brossura con bandelle e copertina figurata. Collana Biblioteca del Vascello. Negli scritti di Pierre Loti, il paesaggio e la cornice esotica sembrano spesso prevaricare la trama; è ciò che avviene nel racconto dedicato a Rapa-Nui e, soprattutto, nello struggente idillio tahitiano del "Matrimonio". Nonostante il vocabolario semplice e quasi povero, la sua arte essenzialmente impressionista ci suggerisce tutte le sfumature delle sensazioni così diverse provate da questo viaggiatore assetato di nuovo. Il suo gusto per l'esotismo e le civiltà più lontane traduce infatti un perpetuo bisogno di evasione ma nasconde anche, in fondo, l'incurabile malinconia dei Romantici, ossessionati dall'idea della morte, e la convinzione che tutto nell'uomo sia illusione e vanità.

EAN: 9791254670347
EUR 16.00
-21%
EUR 12.50
Ultima copia
Traduz.di Lina Roda. Milano, Bietti Casa Edit. 1928, cm.11x16, pp.347, legatura editoriale in tutta tela, sopraccoperta figurata a colori. Collana Biblioteca Novissima,78.
Note: Elegante dedica a penna alla prima pagina bianca. Timbro Ex Libris in antiporta. Mende e fioriture alla sopraccoperta.
EUR 15.00
Ultima copia