CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

I Cosacchi ed altri racconti.

Autore:
Curatore: Traduz.di Agostino Villa.
Editore: Mondadori.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.12x20,5, pp.436, legatura editoriale. Edizione fuori commercio.

EUR 16.00
Ultima copia
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Racconto dal Caucaso. Traduzione di Agostino Villa. Milano, Mondadori 1962, cm.12x20,5, pp.436, legatura editoriale cartonata. Coll. Biblioteca Moderna Mondadori,746.
Note: Dorso scolorito.
EUR 13.00
Ultima copia
Traduzione di Ossip Felyne. Intr.bibl.e cronologia di Igor Sibaldi. Cronologia, bibliografia a cura di Silvio Bernardini. Milano, Mondadori ed. 1971, 2 volumi. cm.10,5x18, pp.XXXI, 486, 552, brossura cop.fig.a colori. Coll.Oscar. Sono qui raccolti gli scritti più significativi dell'enorme produzione narrativa di Tolstòj, straordinari per l'attualità degli argomenti e la modernità dell'approccio. Risalenti agli anni 1890-1910, si tratta di saggi, articoli, lettere aperte, appelli al popolo, ai governi, all'umanità, che diffusero con grande clamore quella che potremmo chiamare "l'eresia tolstoiana": il grande scrittore perora la causa della renitenza al servizio militare, teorizza la disobbedienza civile, attacca le maggiori confessioni religiose, il sistema di produzione capitalistico. Tra il fastidio e l'aperta ostilità degli ambienti accademici ortodossi, Tolstòj vuole la fondazione di un mondo nuovo, il regno del Dio-amore e dell'uomo autentico, mosso da un'esigenza di verità: ciò che occorre a ciascun individuo per comprendere il senso della propria vita e per viverla nel modo migliore.
EUR 18.00
Ultima copia
Milano, Rizzoli per Vendita in abbinamento con Periodici 2010, 2 volumi. cm.11,5x18,5, legature editoriali cartonate. Capolavori. I più Grandi Romanzi della Letteratura Straniera.
EUR 12.00
Ultima copia
Traduzione di Christian Kolbe. Massa, Edizioni Clandestine 2021, cm.12,5x19, pp.94, brossura copertina figurata a colori. Coll.Highlander. Pubblicato nel 1891, questo breve romanzo di Tolstoj fu censurato, per la scabrosità delle tematiche affrontate, dalle autorità russe, tanto che la sua pubblicazione dovette sottostare all'approvazione dello zar Alessandro III e della zarina Maria Fedorovna. Su un treno, un mercante, un avvocato, una distinta signora e il narratore discutono sul senso dell'amore e del vincolo matrimoniale, quando sopraggiunge un imperscrutabile signore calvo che comincia non solo a negare l'esistenza di un amore che trascenda dalla mera passione carnale, ma arriva a denunciare come truffa qualsiasi legame coniugale. Costui è da poco stato prosciolto per l'omicidio della moglie. Rimasto solo con il narratore, egli analizza i fatti che lo portarono a commettere realmente quel brutale assassinio: da un'adolescenza dedita ai piaceri carnali, all'innocenza corrotta dagli adulti, dalla scuola, all'incontro con una bella ragazza di famiglia agiata.

EAN: 9788865965900
EUR 7.50
-20%
EUR 6.00
Disponibile