CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Storie dislocate.

Autore:
Editore: Ediz.ETS.
Data di pubbl.:
Collana: Coll.Il Prato,1.
Dettagli: cm.14x22, pp.152, br.cop.fig.con bandelle. Coll.Il Prato,1.

Abstract: Con la pubblicazione del primo volume della collana "Il prato", il Centro Cinema Paolo e Vittorio Taviani, del Comune di San Miniato, realizza oggi una delle prime iniziative progettate: una collana dedicata ad opere e figure del grande cinema, a volti e film incisi nei nostri ricordi e nella storia del nostro tempo, una collana dedicata anche a quella parte del cinema contemporaneo che, forse più di altre espressioni artistiche, riesce a capire i problemi delle generazioni più giovani e cerca di dare risposte adeguate alle loro domande e alle loro modalità di comunicazione. .

EAN: 9788846702296
EUR 10.33
-51%
EUR 5.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Firenze, La Nuova Italia Ed. 1978, cm.15x16,5, pp.138, br. Coll.Castoro Cinema,49.
EUR 11.00
Ultima copia
#72297 Arte Pittura
Milano, Federico Motta Editore 2002, cm.17,5x20,5, pp.472, 247 figg.a colori, 132 bn. brossura copertina figurata a colori. Coll.Le Gemme. II volume propone una trattazione storica della pittura senese dalle sue origini, verso la metà del Duecento, al Barocco. Trattazione che esplicita innanzi tutto come e quando nasce l'idea storiografica di una scuola pittorica senese. In questo caso, per una corretta e accurata comprensione del volume, è fondamentale fornire la chiave di lettura del concetto e della realtà medesima di questa identità artistico-culturale. Dal Seicento, secolo che vede la nascita della storiografia della pittura senese, si passa all'illuminismo e al XIX secolo, epoca, quest'ultima, che vede l'affermazione di ricerche e di testi filologici destinati a creare le basi principali della critica moderna. La gloriosa produzione storiografica della fine dell'Ottocento e del primo Novecento codifica un'immagine della pittura che per certi versi ha prevalso fino ad oggi. Lo scopo che si prefigge un'opera di sintesi come questa è quello di verificare, anche alla luce degli studi e delle scoperte più recenti, se possono valere ancora il metodo di lettura e l'interpretazione storica proposti agli albori del secolo, o se, invece, fatte salve le fondamentali acquisizioni scientifiche frutto di questi anni cruciali di intensa ricerca, non sia necessario un profondo ripensamento.

EAN: 9788871793511
EUR 39.75
-37%
EUR 25.00
Disponibile
#30000 Arte Pittura
Milano, Federico Motta Ed. 1997, cm.29x34, pp.471, centinaia di figg.bn.e col.,num.tavv.a col leg.ed.e custodia.in t.tela, sopraccop.fig. a col.in cofanetto con piatti figg.a col. Coll.Grandi Libri d'Arte. II volume propone una trattazione storica della pittura senese dalle sue origini, verso la metà del Duecento, al Barocco. Trattazione che esplicita innanzi tutto come e quando nasce l'idea storiografica di una scuola pittorica senese. In questo caso, per una corretta e accurata comprensione del volume, è fondamentale fornire la chiave di lettura del concetto e della realtà medesima di questa identità artistico-culturale. Dal Seicento, secolo che vede la nascita della storiografia della pittura senese, si passa all'illuminismo e al XIX secolo, epoca, quest'ultima, che vede l'affermazione di ricerche e di testi filologici destinati a creare le basi principali della critica moderna. La gloriosa produzione storiografica della fine dell'Ottocento e del primo Novecento codifica un'immagine della pittura che per certi versi ha prevalso fino ad oggi. Lo scopo che si prefigge un'opera di sintesi come questa è quello di verificare, anche alla luce degli studi e delle scoperte più recenti, se possono valere ancora il metodo di lettura e l'interpretazione storica proposti agli albori del secolo, o se, invece, fatte salve le fondamentali acquisizioni scientifiche frutto di questi anni cruciali di intensa ricerca, non sia necessario un profondo ripensamento.

EAN: 9788871791234
EUR 145.00
-55%
EUR 65.00
Disponibile