CARRELLO vai al carrello
Libri
Totale
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Il libro invisibile. Forme della citazione nel Novecento.

Autore:
Curatore: Firenze, 25-26 ottobre 2001. A cura di Adele Dei e Rita Guerricchio.
Editore: Bulzoni Editore.
Data di pubbl.:
Dettagli: cm.16x23, pp.218,(6), brossura, cop.con bandelle [copia allo stato di nuovo] Pubblicaz. dell'Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Italianistica. Coll. Studi e Testi, Serie di Filologia e Letteratura,23.

Abstract: La citazione, geneticamente e tradizionalmente connaturata alla stessa idea di letteratura, diventa nel Novecento fenomeno generalizzato e volontario, appropriazione indebita. L'affiorare di tratti, spezzoni di voce propria o altrui dislocati in altro contesto, sfigurati da una nuova pronuncia o comunque montati secondo una nuova disposizione, corrisponde alla comune tendenza verso la segmentazione e l'ibridazione, l'interferenza di diversi codici, l'intertestualità. Citazione come dialogo o come scarto, come riconoscimento di affinità o dichiarazione di distanza, perfino di aggressione. Ne parlano alcuni studiosi, di letteratura ma non solo, che affrontano il tema da varie impostazioni e angolature, fermandosi su alcune tipologie (l'autocitazione, la riscrittura, l'epigrafe) o su codici specifici di genere (il melodramma) e chiamando in causa narratori, poeti, registi, teorici che hanno utilizzato le parole degli altri, fabulae sommerse ma attive. Libri invisibili, appunto, da leggere in trasparenza, da decodificare come palinsesti, indispensabili per capire i testi visibili, per interpretarne il senso e lo spessore.

EAN: 9788878702844
EUR 18.00
-44%
EUR 10.00
Disponibile
Aggiungi al Carrello

Vedi anche...

Firenze,Venezia, Mantova 27/9-1/10/1961. Firenze, Sansoni, Fondaz.Cini, Ist.Nazionale sul Rinascimento 1965, cm.18x25, pp.258, 80 tavv.bn.ft. brossura intonso.
EUR 21.00
2 copie
Modena, 27,28-5-1983. A cura di Giorgio Campanini. Roma, Ediz.di Storia e Letteratura 1983, cm.17,5x25,5, pp.544, brossura intonso. Coll.Carteggio e Opere di F.L.Ferrari.

EAN: 9788884985859
EUR 41.83
-37%
EUR 26.00
Ultima copia
Firenze, 24-25 ottobre 2003. A cura di Mariarosa Cortesi. Firenze, Sismel Edizioni del Galluzzo 2006, cm.17x24, pp.VIII,426, legatura ed.in tutta tela, soprac.fig.a col. Coll.Millennio Medievale, 62. Atti di Convegni, 19. M. Cortesi, Premessa. P. Petitmengin, Le match Bâle-Paris au XVIe siècle: éditions princeps, éditions revues des Pères latins - M. Marin, L'edizione Moreliana (1564) dello scritto pseudociprianeo Adversus aleatores - B. Clausi - V. Milazzo, Una storia (non) tutta romana: l'editio princeps delle Epistolae di Gerolamo - H. Müller, Zur frühen Druckgeschichte von Augustins Psalmenkommentar (Enarrationes in Psalmos) - J.-L. Quantin, L'orthodoxie, la censure et la gloire. La difficile édition princeps de l'épître de Barnabé, de Rome à Amsterdam (1549-1646) - C. Moreschini, L'edizione inedita degli Ambigua ad Iohannem di Massimo il Confessore ad opera di Francesco Combefis - C. Micaelli, Il De Trinitate di Novaziano da Mesnart a Pamelius: problemi testuali ed esegetici - S. Fiaschi, Un codice del Bessarione alla base della princeps di Atanasio nella versione di Ognibene da Lonigo - L. Bossina, Preistoria di un'editio princeps. Teodoreto dal Concilio di Trento alla Guerra dei Trent'anni - A. Mecca, Per una Clavis editionum principum scriptorum Christianorum: questioni di metodo e problemi - C. Crimi, Editiones principes dell'epistolario di Basilio di Cesarea - R. Palla, Editiones principes delle Lettere di Gregorio Nazianzeno: dal 1528 al 1583 - A. Baldoncini, Le Epistole di Gregorio Nazianzeno: dopo il 1583. Indici

EAN: 9788884501820
EUR 85.00
-54%
EUR 39.00
Ultima copia
A cura di Fedele D'Amico, Rosanna Paumgartner. Con appendici a cura di Franco Serpa, Giorgio Gualerzi, Raffaele Vègeto. Firenze, Vallecchi Ed. 1970, cm.15x22, pp.X,400, brossura con bandelle, sopracop.trasparente. Coll.La Cultura e il Tempo,29. Toscanini è stato la rivalutazione del canto, sia nella voce umana che nell'orchestra; il miracolo di inserire il cantante sul piano della coesrenza drammatica, senza violentarlo mai. La sua vera grandezza non consisté nell'essere inimitabile; ma al contrario nel creare le condizioni per poter essere imitato e magari superato.
EUR 20.00
-55%
EUR 9.00
Disponibile