MENU
SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
PER IMPORTI SUPERIORI A
35 € IN ITALIA
70 € IN EUROPA

Le nostre promozioni

Tropea Edtore

scade il 25/09/2017

Letteratura Straniera Opere

Traduz.di Ester Borgese. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.351, br.con bandelle.cop fig.a col. Coll.I Narratori.
Eshter Vital, ebrea sefardita nata a Strasburgo, ha il destino inscritto nelle proprie radici che affondano nel lontano Marocco. In un popolo e in una cultura che la fecondano e al contempo la soffocano. Eshter ha scelto di essere una donna libera e moderna, ma la sua è un'identità franta, multipla. La tradizione e la voglia di fuga lottano nella sua anima inquieta. A trentatré anni l'amore per Charles Tolédano la travolge. Pensa di lasciarsi alle spalle il passato e le incertezze, legandosi per sempre al suo uomo. Ma alla vigilia delle nozze, a Tel Aviv, lei vestita di porpora come le promesse spose sefardite deve fare ancora i conti con la storia della sua famiglia e del suo travagliato popolo. Insieme ai canti, ai colori, alle cerimonie rituali, compaiono le ombre. La sua famiglia e quella di Charles sono opposte da oscuri segreti e rancori mai sopiti. Un antico maleficio spunta a turbare una modernità apparentemente priva di contrasti. Eliette Abécassis mette in gioco tutta se stessa in questo romanzo, e lega la ricerca erudita sulla storia degli ebrei sefarditi allo studio delle misteriose geometrie del cuore umano.
EAN: 9788855801324
Prezzo: € 18.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.00
Prezzo promo € 5.40
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Esoterismo Massoneria

Traduzione di N.Ambrosioni. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.219, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Trofei.
Una tesi storica largamente diffusa e riconosciuta indica la massoneria come il vero strumento strategico che ha assicurato il successo della Rivoluzione francese: le logge, permeate dallo spirito anticlericale di correnti interne come quella degli Illuminati di Baviera, avrebbero rappresentato il centro di una cospirazione contro il trono e l'altare. Il sorprendente studio di Eduardo R. Callaey segue l'evoluzione dell'Ordine attraverso il Diciottesimo secolo per sfatare quello che lui dimostra essere un mito. La massoneria non fu affatto l'ispiratrice e l'artefice della Rivoluzione francese - e della violenza sanguinaria che ne macchiò l'epilogo. In realtà, se è vero che nelle logge del Settecento circolavano ideali repubblicani e progressisti e che molti illuministi e giacobini avevano gravitato al loro interno, i fatti dimostrano che la massoneria tradizionale, di origine giudaico-cristiana e iniziatica, fu una vittima del Terrore rivoluzionario e venne annientata in una guerra fratricida. Dalle sue ceneri sarebbe rinata una nuova organizzazione, più vicina a un partito politico che a una "scuola di misteri", in cui la dea Ragione avrebbe preso il posto dei Gran maestri dei riti esoterici. E fu proprio questa massoneria razionalista, figlia del "secolo dei lumi", a perpetuare il mito rivoluzionario e complottista, oscurando arbitrariamente l'altra anima dell'Ordine.
EAN: 9788855801003
Prezzo: € 17.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.00
Prezzo promo € 5.37
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di G.Cospito. Milano, Marco Tropea Ed. 2008, cm.14x21, pp.410, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.I Trofei.
Claude Cueni racconta la vita di John Law, il leggendario avventuriero scozzese che fu un genio matematico, uno scaltro giocatore di carte, un inguaribile donnaiolo, oltre che il primo teorico della cartamoneta e del moderno sistema bancario. Nato a Edimburgo nel 1671 in una famiglia benestante, il giovane John sperpera il patrimonio paterno con la febbrile passione per il gioco d'azzardo, iniziando un rocambolesco vagabondaggio in cerca di fortuna attraverso l'Europa, fra piaceri mondani, amori libertini, duelli d'onore e continue fughe. Nel frattempo il suo genio irrequieto elabora un'idea rivoluzionaria: sostituire le monete di metallo, vincolate alla disponibilità di oro, con pratiche banconote di carta, controllate da un agile sistema bancario. Dapprima screditate, le sue teorie conquistano la fiducia del duca d'Orléans, che alla morte del Re Sole, con la Francia sull'orlo del tracollo economico, gli affida le finanze dello Stato, permettendogli di fondare la Banque Générale: John Law risolleva dalla crisi un intero Paese e accumula un patrimonio che lo rende il più ricco uomo del suo tempo, e forse della storia. Ma nel loro rigore, i calcoli dello scozzese hanno trascurato un'incognita fatale: l'imprevedibilità della natura umana, che nessun sistema matematico può controllare...
EAN: 9788855800167
Prezzo: € 18.60
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.50
Prezzo promo € 5.58
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Italiana Opere

Milano, Marco Tropea Ed. 2007, cm.14x21,5, pp.282, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Narratori.
Carlo è un ex sessantottino. Pochi anni dopo il matrimonio, Maria, la moglie, gli rivela di appartenere, fin dall'inizio degli anni '70, a una organizzazione terroristica. Non si tratta delle Brigate Rosse ma, sostiene la donna, di un'organizzazione internazionale che usa e manipola le organizzazioni italiane e agisce col loro nome. Il romanzo, che nasce da fatti realmente accaduti, è sia opera narrativa che reportage, il racconto di una fetta di storia italiana vista allo stesso tempo dall'interno e dall'esterno. Dall'interno, perché le tensioni che Maria vive (come il suo sforzo per uscire dall'organizzazione e la sua adesione alle lotte femministe) si riflettono sul suo matrimonio, costringendo il marito a un ruolo di testimone muto di una vicenda a cui, per amore, non può ribellarsi. E dall'esterno, perché Maria racconta al marito molto poco della sua doppia vita. La vicenda si conclude, all'inizio degli anni '80, con il suicidio di Maria che lascia dietro di sé i quaderni in cui, per anni, ha scritto il proprio diario. Ed è naturalmente grazie a questi quaderni che Carlo cercherà di conoscere ciò che non ha mai saputo di sua moglie.
EAN: 9788855800174
Prezzo: € 15.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.50
Prezzo promo € 4.50
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Scienze

Traduz.di C.Spitali. Milano, Marco Tropea Ed. 2008, cm.14x21,5, pp.222, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Easy.
Un insegnante scrive un libro per un suo allievo, Nicolás, per fargli scoprire un mondo affascinante: quello della scienza. Passo dopo passo, Carlos Chordá accompagna Nicolás attraverso questo mondo sconosciuto, lo guida, lo consiglia, lo mette in guardia, lo incoraggia. Soprattutto, insegna. Dalla struttura dell'atomo al movimento degli astri, dallo sviluppo di un embrione ai funzionamenti della sessualità umana, dalla fotosintesi clorofilliana alla radioattività, dal buco dell'ozono al volo di una libellula: la scienza spiegata a Nicolas è un manuale per l'uso e il piacere della scienza, scritto con il linguaggio accessibile di un autore che ha fatto propria la lezione dei grandi maestri della divulgazione scientifica, da Isaac Asimov a Carl Sagan.
EAN: 9788855800273
Prezzo: € 14.50
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.50
Prezzo promo € 4.35
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Esoterismo

Milano, Marco Tropea Ed. 2008, cm.14x21,5, pp.223, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Trofei.
Fino a non molto tempo fa, che la stirpe merovingia si fosse estinta nel 755 d.C., che il Graal non fosse altro che un calice e che Gesù Cristo fosse solo il figlio di Dio erano ritenute certezze. Tuttavia, da almeno vent'anni, attraverso le loro opere più o meno romanzate, molti autori si sono sbizzarriti per indurre un numero sempre crescente di lettori a ripensare il corso della Storia, a ripartire dalle sue fondamenta. Ora, due autorevoli storici del Medioevo riprendono in considerazione i temi più inquietanti e controversi del dibattito, esaminandoli da un punto di vista puramente storico, attraverso documenti oggettivi e fonti antiche. "Figli del Sangue Reale" è una ricerca inedita che con rigore risponde ai quesiti più scomodi che la letteratura di consumo e altri mezzi di comunicazione di massa, come il cinema, hanno reso popolari. Carlos Cagigal e Alfredo Kos spiegano le origini e i diversi significati del Santo Graal, ripercorrendo le tracce dei mitici Merovingi, i leggendari re franchi dalla folta chioma, custodi di un segreto millenario. E mostrano, infine, gli obiettivi occulti che la leggenda, promossa da poteri secolari, ha per troppo tempo lasciato in ombra. Conclusioni originali e sorprendenti su un tema sempre attuale.
EAN: 9788855800280
Prezzo: € 16.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 8.50
Prezzo promo € 5.07
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Romanzo storico. Traduz.di F.Francis. Milano, Marco Tropea Ed. 2009, cm.14x21, pp.503, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.I Trofei. [volume nuovo]
Nel cuore dell'Antico Egitto, ai tempi di Ramesse III, Nefermaat, l'eletto di Sekmet, un giovane medico dall'intelligenza curiosa e brillante, viene risucchiato in una vertiginosa avventura la cui protagonista è la storia stessa della grande civiltà del Nilo. Figlio di un maggiordomo reale, dopo un'infanzia travagliata negli ambienti di corte, Nefermaat è chiamato a seguire un destino che lo consacra a cultore dell'antica arte medica egizia. Un lungo apprendistato lo conduce dal tempio della dea Sekmet al cospetto di Anón, l'eccentrico saggio babilonese che lo inizia ai segreti di pratiche curative millenarie. Il giovane si appresta a divenire medico del faraone quando a corte ritrova Nubkhesed, la conturbante principessa che è stata sua compagna di giochi nell'infanzia. Incapace di resistere al suo fascino e alieno alle infide trame delle lotte per il potere, Nefermaat antepone le ragioni del cuore ai codici di rango, intrecciando un'appassionata relazione clandestina su cui incombono i più infausti presagi. Prima che possa rendersene conto, il medico rimane invischiato nella "congiura dell'harem", un complotto ordito da una delle consorti di Ramesse III e definito da alcuni storici il primo tentativo di golpe della Storia. Paradigma di rettitudine e integrità in un universo dominato dall'intrigo, Nefermaat verrà condannato ai lavori forzati e costretto all'esilio, ma non esiterà a rischiare la vita per smascherare l'inganno, e riabilitare il suo onore.
EAN: 9788855800327
Prezzo: € 19.60
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.00
Prezzo promo € 5.88
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Storia D Moderna

Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.15,5x21,5, pp.720, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Tropismi.
Era il 1611 quando Galileo Galilei, a quel tempo matematico e filosofo presso il granducato di Toscana, partì da Firenze con destinazione Roma. Dopo il 1611, circostanze più gravi avrebbero richiamato Galileo a Roma. Quando a salire al soglio pontificio fu Maffeo Barberini, le condizioni sembrarono diventare più propizie per una ripresa dei suoi studi. L'elezione di un papa "amico" lo indusse a portare a termine il "Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo". Eppure, il fanatismo religioso e il mutamento degli equilibri internazionali fecero precipitare gli eventi fino al processo del 1633, dove a essere sotto accusa era il solo Galileo. Rinchiuso nelle stanze del Sant'Uffizio, sottoposto a interrogatorio e minacciato di tortura, allo scienziato pisano non rimase che sottoscrivere un'umiliante abiura. In questo libro, frutto di venticinque anni di studio, Antonio Beltràn Marì affronta le più scottanti questioni storiografiche sorte in seno a una secolare tradizione di ricerca, e, smascherandone punto su punto i tentativi più o meno coscienti di celare le relative responsabilità storiche e scientifiche, introduce una nuova, coraggiosa tesi: il pontefice Urbano VIII ottenne la confessione di Galileo mediante la trappola di un patto extragiudiziale segreto, pianificando in anticipo un inganno per ottenere i propri scopi.
EAN: 9788855800556
Prezzo: € 34.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 17.00
Prezzo promo € 10.20
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di L.Grimaldi. Milano, Marco Tropea Ed. 2009, cm.14x21,5, pp.222, br., cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Biblioteca.
L'agente investigativo Manfred "Occhiblù" Coen, lo sbirro più duro del Distretto, è in un mare di guai. Da quando il suo capo, Isaac il Puro, è stato rimosso, neanche lui ha vita facile, e il nuovo primo vice, Pimloe, gli affida solo casi rognosi. Come quello della scomparsa di Carrie, la giovane figlia di Vander Child, un noto mecenate che per finanziarsi produce film porno. A disturbare le indagini interviene l'infida nipotina di Child, la conturbante Odile/Odette, che sfodera tutto il suo irresistibile fascino erotico per sedurre il poliziotto, ma la faccenda si complica quando l'unico a possedere la chiave del mistero risulta essere Cèsar Guzmann, detto Zorro. Lui e Coen sono cresciuti insieme nel Bronx, e la pasticceria di papà Guzmann era il paradiso di panna in cui il piccolo Manfred affogava il suo dolore, prima che le loro strade si dividessero, conducendo l'uno sulla via della legge e l'altro nel sottobosco del crimine. In nome della vecchia amicizia, Zorro rivela a Occhiblù una pista che porta fino a Città del Messico, ma gli impone come guida il Chino, un losco gestore di bische clandestine che un giorno ha subito uno sgarro dall'agente Coen e ha giurato di vendicarsi. O lui o niente, e Manfred, naturalmente, non si tira indietro.
EAN: 9788855800709
Prezzo: € 14.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.50
Prezzo promo € 4.47
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Esoterismo Massoneria

Traduz.di Claudia Marinelli. Milano, Marco Tropea Ed. 2009, cm.14x21, pp.219, num.figg.bn.nt. br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Trofei.
Che rapporto c'è fra templari e massoni? Quale nesso storico li ha uniti, al di là del mito che se ne è costruito? Tutte le piste conducono all'ordine religioso più potente del mondo: quello di san Benedetto. Questo libro propone un'inedita lettura del legame fra benedettini, templari e massoni. Spiega come e perché i crociati presero parte a un piano concepito dai monaci di Cluny per affermare un "nuovo ordine" nel mondo medievale, un ordine che aveva bisogno sia di soldati sia di massoni. In una trama che supera qualsiasi finzione, Eduardo Callaey spiega come i monaci di Cluny siano stati gli autentici ideologi delle crociate. Furono proprio loro a creare il concetto di milites, i cavalieri che abbracciavano una vita di profonda spiritualità e di preghiera. E quando la cristianità affondò nei tormenti della Riforma, i benedettini, i massoni e i templari si fecero artefici di un "impero cristiano", con lo scopo di restituire unità all'Europa. Ancora, abbazie, castelli e logge massoniche furono al centro politico degli ideali di restaurazione dell'antica fede. Ma la pronta condanna dei papi, il timore dei re e la Rivoluzione francese arrestarono per sempre l'avanzata della cavalleria templare. In "L'altro impero cristiano" si svelano le chiavi di questa storia.
EAN: 9788855800747
Prezzo: € 17.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 11.00
Prezzo promo € 5.37
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di M.E.Vaccarini. Milano, Marco Tropea Ed. 2009, cm.14x21,5, pp.350, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.I Trofei.
Nei palazzi del potere della Roma antica, dove l'intrigo si cela dietro ogni sontuoso banchetto, dove la cospirazione si annida fra le lusinghe dei propri alleati, un amore proibito sfida l'ordine vigente e il corso della storia. Siamo nel I secolo d.C, Vespasiano è ancora un giovane nobile di basso rango, inconsapevole delle glorie imperiali che lo attendono e deciso a elevare il proprio status, quando rimane folgorato da Antonia Cenide. Nata schiava presso una potente famiglia e educata come scrivana, grazie alla propria intelligenza Cenide ha colpito la madre dell'imperatore Claudio, che ne ha fatto la sua più fida servitrice e l'ha resa libera. E sono proprio l'acume e la sensibilità dell'ex schiava a intrigare Vespasiano, che riconosce in lei doti più eccitanti della mera bellezza. Invano Cenide cerca di resistergli, spaventata dalla differenza di ceto: la complicità fra i due sfocia in un'incontenibile e profonda passione, che supera le prove del tempo e della sorte, accompagnando l'ascesa al potere dell'ambizioso giovane fra gli improvvisi viaggi nelle lontane province dell'impero e le lunghe campagne militari. Ma la forza del sentimento non può nulla contro le rigide regole del cursus honorum, il percorso di cariche e uffici pubblici che Vespasiano ha intrapreso per arrivare al Senato e che vieta il matrimonio con una schiava, anche se liberta. È per amore di Vespasiano che Cenide non esita a mettersi da parte e a spingerlo fra le braccia di una nobile.
EAN: 9788855800976
Prezzo: € 17.50
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.00
Prezzo promo € 5.25
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Economia

Traduzione di Nicola Baccino. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.520, alcune figg.bn.nt. br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Saggi.
L'inclinazione al commercio, al baratto e allo scambio di una cosa per un'altra, è propria di tutti gli uomini, e non si ritrova in nessuna altra razza di animali. Così Adam Smith, in "La ricchezza delle nazioni". Ma quello del commercio è anche il grande romanzo dell'uomo, che si mette in viaggio con l'animo incerto, tra il desiderio della scoperta e quello del ritorno. Una storia epica e drammatica, che comincia agli albori della civiltà, in Mesopotamia, dove i primi mercanti, carichi di orzo, rame e avorio, iniziarono a discendere e risalire il corso del Tigri e dell'Eufrate. Che si rinnova sulle rotte che dall'Oriente a Roma, attraverso le tempeste monsoniche, portavano la seta nel cuore dell'Impero. Che si afferma nel monopolio portoghese sulle spezie nel Cinquecento; nei tentativi della Spagna di aggirare i presidi di una potentissima Venezia; nella corsa allo zucchero della Giamaica, su cui l'Inghilterra fonderà il suo impero mercantile; nelle tecniche finanziarie che permisero alla fiorente e libera Olanda di costruire le sue fortune nel Seicento, mentre milioni di nativi africani erano deportati verso un destino di schiavitù. Ma è con l'era moderna che il commercio diventa materia di studio scientifico. Gli stati nazionali si dotano di ministri e tecnocrati, sorgono le banche centrali, Londra diventa la prima piazza di scambio; i commerci, per effetto dell'espansione imperialista e della Rivoluzione industriale, conoscono un'impennata straordinaria.
EAN: 9788855801041
Prezzo: € 24.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 12.50
Prezzo promo € 7.47
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di E.Rolla. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.523, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Narratori.
"Questo aereo va a Cuba, maestro." È la frase - un dirottamento - con cui si chiude la prima parte dell'avventura che è stata la vita di Daniel, trascorsa a girare il mondo alla ricerca di idee, amori, battaglie. Molti anni prima... Ne ha diciannove, Daniel (uruguayano con sangue calabrese, corso e basco nelle vene), quando s'imbarca su una nave che, speronata una petroliera, si trova con una falla nello scafo e un incendio a prua. Ci riprova su un mercantile francese, senza chiedersi dove lo porterà. Si è innamorato follemente di una passeggera, e pensa che ovunque andrà lei, andrà lui. A Madrid, città di suoni e di luci, scopre di potersi guadagnare da vivere facendo il cicerone al Museo del Prado. Non ne ha l'autorizzazione né la preparazione? Non sarà certo questo a fermarlo. Ma all'età di Daniel è l'irrequietezza a indicare la strada. E così lui finisce a Casablanca, dove diventa l'amante di una sefardita tenutaria di un bordello, e poi in giro per l'Europa, ambulante in Italia, spaccapietre in Belgio, indossatore, operaio, socio di un mafioso in Germania. Gli anni sono passati. Ora Daniel parla sei lingue, è un uomo ricco di esperienza e di sapere. Cittadino del mondo, è pur sempre legato alla sua terra: l'America del Sud. Narrazione avventurosa per una esistenza decisamente straordinaria, "Quilombo" è anche l'affresco storico di un'epoca, un racconto sociale e politico dell'Europa e dell'America Latina dal dopoguerra in poi
EAN: 9788855801140
Prezzo: € 19.50
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 10.00
Prezzo promo € 5.85
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Scienze

Traduz.di T.Tonon. Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.14x21,5, pp.179, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.Easy.
Cosa succede quando si stappa lo champagne? Quale dinamica fisica si cela dietro i brindisi di capodanno? Da dove viene il misterioso segno @, che gli italiani chiamano chiocciola o chiocciolina! Perché nelle discoteche i colletti bianchi delle camicie risplendono di una fantasmagorica luce bluastra? In che modo Talete misurò l'altezza della piramide di Cheope? Questo è un libro per menti curiose, che fornisce risposte scientifiche ai tanti fenomeni che ogni giorno accadono sotto il nostro naso e per i quali, interrogati, non sapremmo fornire risposte razionali. Convinto che non esistano domande stupide, e che chiarezza e onestà divulgativa siano doveri precipui di uno scienziato, Nuno Crato ci guida in una affascinante passeggiata attraverso la favolosa scienza di tutti i giorni. Scettico, ironico e brillante, l'autore smonta luoghi comuni, illumina su stranezze della vita quotidiana, irride filosofi passatisti che giudicano con pessimismo i progressi della tecnologia. Soprattutto, sceglie di dedicarsi con serietà e passione ai numerosi "perché" dei lettori più giovani; quei "perché" di fronte ai quali troppo spesso i genitori si trovano impreparati.
EAN: 9788855801171
Prezzo: € 16.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 8.00
Prezzo promo € 4.80
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Romanzo storico. Traduz.di M.E.Vaccarini. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21, pp.350, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.I Trofei.
Ad aprire la nuova avventura investigativa di Marco Didio Falco, l'infallibile e scapestrato informatore di Vespasiano, è una richiesta d'aiuto davvero insolita: Gaia Lelia, una bambina di soli sei anni, si rivolge a lui terrorizzata perché qualcuno avrebbe intenzione di ucciderla. Gaia appartiene a un'illustre famiglia romana e lei stessa è candidata a entrare a far parte dell'ambito collegio delle vergini vestali. Nessuno crede alla storia della bambina, a cominciare da Falco, che, reduce dalla sua ultima indagine in terra africana, è completamente assorbito da ben altri pensieri. Per premiare i suoi servigi, l'imperatore lo ha infatti investito di una carica cerimoniale che lo eleva alla tanto agognata classe media. Peccato che la carica in questione sia quella di Procuratore del Sacro Pollame, responsabile delle oche sacre del Campidoglio. Falco sta ancora riflettendo sul presunto carattere onorifico delle sue nuove mansioni bucoliche, quando gli eventi precipitano: Gaia Lelia scompare misteriosamente e il suo caso è forse collegato a un enigmatico omicidio con occultamento di cadavere che ha luogo nel bosco sacro dei fratelli arvali. In preda ai sensi di colpa, l'investigatore è presto chiamato a gettare luce sulla vicenda, che questa volta gli svela i retroscena degli impenetrabili ambienti sacerdotali. Ma ritrovare Gaia si rivelerà una delicata lotta contro il tempo e una pericolosa partita con l'ignoto, che condurrà Falco a mettere a repentaglio la sua stessa vita.
EAN: 9788855801409
Prezzo: € 18.60
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.50
Prezzo promo € 5.58
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di S.Ossola. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.422, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Narratori.
È il 1970 e siamo in Brasile, sulle rive del rio Tapajoz. Se Ze Bonitinho, una vita nel cuore della foresta amazzonica, crede alle inquietanti magie degli indios, non è perché sia facilmente impressionabile, ma perché ha potuto provarle sulla sua stessa pelle. Un giorno Ze confida al suo direttore, mister Reeds, di avere scoperto l'esistenza di una pianta dai miracolosi poteri analgesici impiegata dalla tribù dei Mani di scimmia. Sulle prime Reeds non gli crede e lo deride per la sua ingenuità, poi però, di fronte alla dimostrazione dei portentosi effetti dell'estratto, anche il raziocinio dell'uomo bianco è costretto a cedere. Purtroppo si sa: quando i gringos si imbattono in qualcosa che li interessa, devono ricavarci milioni di dollari. Senza volerlo, Reeds aziona un marchingegno più grande di lui: i servizi segreti di mezzo mondo vengono a sapere del decotto e, pur di entrarne in possesso, scatenano una guerra senza esclusione di colpi. Spy-thriller di denuncia politica sapientemente orchestrato, tumultuoso vortice di intrighi, tensioni, doppi giochi ed esecuzioni, "Il rimedio universale" restituisce, al tempo stesso, la contraddittoria eredità dei conquistadores di ieri e di oggi nel subcontinente latinoamericano.
EAN: 9788855801447
Prezzo: € 18.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.00
Prezzo promo € 5.40
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di P.Formenton. Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.12,8x20, pp.316, br.cop.fig.a col.con bandelle. Collez.Tropea.
Egon Schiele è ancora un bambino quando comincia a disegnare le locomotive della stazione di Tulln, dove il padre lavora come ispettore delle Ferrovie austriache. Adolescente, ritrae la sorella Gertrude, e rimane folgorato dall'acerba sensualità del suo corpo. Da gioco infantile, l'arte diventa una passione bruciante, assoluta. Di qui l'ossessione per il nudo femminile, il rifiuto delle regole borghesi, l'ostinata ricerca di una nuova, più autentica espressività artistica e l'abbandono della casa natale per i circoli bohémien di Vienna. Ma l'eros tormentato e spigoloso dei dipinti di Schiele scandalizza l'ipocrita società asburgica, che accusa il pittore di pornografia. Nonostante il sostegno del grande Klimt, Egon dovrà affrontare lunghi periodi di miseria e perfino il carcere, per poi essere acclamato solo negli ultimi mesi della sua vita e spegnersi tragicamente in una Vienna messa in ginocchio dalla Prima guerra mondiale. Ricerca storica e immaginazione letteraria si fondono in un racconto di rara potenza descrittiva, componendo un magistrale ritratto dell'artista più decadente e incompreso del Novecento austriaco, e della città che lo ha ispirato e distrutto.
EAN: 9788855801614
Prezzo: € 13.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 6.50
Prezzo promo € 3.90
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di G.Cospito. Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.12,8x20, pp.410, br.cop.fig.a col.con bandelle. Collez.Tropea.
Claude Cueni racconta la vita di John Law, il leggendario avventuriero scozzese che fu un genio matematico, uno scaltro giocatore di carte, un inguaribile donnaiolo, oltre che il primo teorico della cartamoneta e del moderno sistema bancario. Nato a Edimburgo nel 1671 in una famiglia benestante, il giovane John sperpera il patrimonio paterno con la febbrile passione per il gioco d'azzardo, iniziando un rocambolesco vagabondaggio in cerca di fortuna attraverso l'Europa, fra piaceri mondani, amori libertini, duelli d'onore e continue fughe. Nel frattempo il suo genio irrequieto elabora un'idea rivoluzionaria: sostituire le monete di metallo, vincolate alla disponibilità di oro, con pratiche banconote di carta, controllate da un agile sistema bancario. Dapprima screditate, le sue teorie conquistano la fiducia del duca d'Orléans, che alla morte del Re Sole, con la Francia sull'orlo del tracollo economico, gli affida le finanze dello Stato, permettendogli di fondare la Banque Générale: John Law risolleva dalla crisi un intero Paese e accumula un patrimonio che lo rende il più ricco uomo del suo tempo, e forse della storia. Ma nel loro rigore, i calcoli dello scozzese hanno trascurato un'incognita fatale: l'imprevedibilità della natura umana, che nessun sistema matematico può controllare...
EAN: 9788855801621
Prezzo: € 14.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.00
Prezzo promo € 4.20
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di M.Caviglione. Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.12,5x19,5, pp.441, br.cop.fig.a col.con bandelle. Collez.Tropea,2.
Nel 1999 un uomo viene trovato crocefisso nella chiesa ortodossa di Gerusalemme. È un importante prelato, e la sua unica colpa è di essersi battuto perché venissero resi di pubblico dominio i testi contenuti negli antichissimi rotoli ritrovati a Qumran, nei pressi del Mar Morto, cinquant'anni prima. In contemporanea con il ritrovamento del cadavere, le autorità israeliane scoprono che uno dei preziosi manoscritti è stato rubato. L'incarico di ritrovare il manoscritto e, forse, di far luce sull'atroce assassinio viene affidato ad Ary, un giovane ebreo osservante del quartiere hassidico di Gerusalemme, e a suo padre, un celebre archeologo. La ricerca li porterà a perdersi nei labirinti di un'antica dottrina mistica.
EAN: 9788855801638
Prezzo: € 14.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.00
Prezzo promo € 4.20
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di E.Borgese. Milano, Marco Tropea Ed. 2011, cm.14x21,5, pp.222, br., cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Narratori.
L'amore è fragile. Nell'era tecnologica è diventato un optional. Lo sa bene Agathe, che attraverso i social network, la posta elettronica e i telefoni cellulari scopre i tradimenti del marito Jerome. Agathe e Jerome. Due figli, otto anni di matrimonio alle spalle, otto anni di progetti insieme. E poi, il tempo che tutto logora, la routine che prende il posto della passione, la complicità di ieri sepolta sotto le bugie e i sotterfugi. Per lei c'è un'unica via d'uscita: il divorzio. Ma la sua decisione porterà a una guerra senza esclusioni di colpi, che da tutte e due le parti non risparmierà scorrettezze, recriminazioni e falsità. È un "tramonto coniugale" che Agathe affronta contesa tra la voglia di cambiare vita e la paura del prezzo che questa scelta impone, tra le illusioni del passato e le verità scomode che affiorano dalle ceneri del suo matrimonio. In "Un affaire coniugale", Éliette Abécassis racconta l'odissea sentimentale di una donna, il suo dramma e la sua rinascita, il suo incubo e il lento risveglio. E con uno stile incisivo, quasi chirurgico, ci consegna un ritratto tanto cinico quanto realistico dell'amore ai tempi di internet.
EAN: 9788855801737
Prezzo: € 16.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 8.50
Prezzo promo € 5.07
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduiz.di O.Zanetti Ongaro. Milano, Marco Tropea Ed. 2012, cm.12,8x20, pp.350, br.cop.fig.a col.con bandelle. Collez.Tropea.
Forse è solo una leggenda. O un mito, nato in epoche remote per raccontare le sofferenze del popolo tibetano. Ma il tempo della profezia è giunto, e le parole dell'oracolo incombono sul monastero di Yamdring proprio quando arriva Charles Houston, oscuro professore londinese, alla ricerca del fratello misteriosamente scomparso vicino al monte Everest. Per i monaci la presenza di Charles significa il compimento della terribile profezia che lo identifica come lo straniero venuto "da oltre il tramonto" per compiere il più orribile dei sacrilegi: rapire la rosa del Tibet, la venerata badessa Mei-Hua, e impadronirsi dell'immenso tesoro su cui la donna vigila da millenni, grazie alla sua misteriosa capacità di reincarnarsi. Prigioniero di un vortice di avvenimenti che sfuggono al suo controllo, Charles scoprirà quanto sia inutile ribellarsi con gli strumenti della logica e della razionalità alla forza del karma, o sottrarsi alla violenza soprannaturale dei riti esoterici e delle magie secolari. Gli rimarrà solo una scelta: lottare con tutte le forze per volgere a suo favore le misteriose potenze negative che rischiano di annientarlo...
EAN: 9788855801973
Prezzo: € 13.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 6.50
Prezzo promo € 3.90
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Firenze

Traduz.di S.Ossola. Milano, Marco Tropea Ed. 2012, cm.14x21,5, pp.190, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Narratori.
L'italiano Arnaldo Momigliano, professore emerito esperto del mondo classico, esule in Inghilterra a causa delle leggi razziali, nel corso di un convito annaffiato da abbondanti libagioni scandalizza il circolo accademico di Oxford affermando che la prima partita di calcio è stata giocata a Firenze nel 1530, in piazza Santa Croce. I compassati professori oxoniensi ne fanno una questione d'onore: ma come? L'Italia osa rivendicare la paternità di uno sport che, tutto il mondo lo sa, è eminentemente inglese? L'acceso dibattito viene portato in tribunale, ma in altri tempi sarebbe finito in un duello. Al "processo" Momigliano ricostruisce una storia avventurosa e irriverente, mai raccontata dalla storiografia ufficiale, avvenuta nel corso dell'assedio della Repubblica fiorentina da parte delle truppe spagnole di Carlo V. In spregio alle minacce e alle prepotenze dell'imperatore, i fiorentini scelsero di festeggiare ugualmente il loro carnevale nonostante gli attacchi nemici, praticando un gioco con la palla che infiammava l'animo della folla. Punti nell'onore, gli spagnoli non vollero essere da meno dei loro avversari, e per un giorno il campo di battaglia si spostò sul campo da gioco. Il calcio nacque così, come uno sberleffo contro le atrocità della Storia.
EAN: 9788855802093
Prezzo: € 14.00
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 7.00
Prezzo promo € 4.20
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Letteratura Straniera Opere

Traduz.di C.Marinelli. Milano, Marco Tropea Ed. 2007, cm.14x21, pp.499, leg.ed. sopraccop.fig.a col. Coll.I Trofei.
All'ombra delle piramidi, lontano dai lussi faraonici che siamo abituati a vedere rappresentati, una famiglia di ladri lotta per la sopravvivenza contro l'infausto destino a cui l'Antico Egitto condanna la plebe. Shepsenuré, il padre Sekemut e il figlio Nemenhat errano per le terre del Nilo profanando tombe monumentali alla ricerca di tesori sepolti: un mondo inesplorato fatto di meandri bui, passaggi segreti, sale che custodiscono raffinati monili, ma anche oggetti votivi, pittogrammi e geroglifici depositari di una cultura millenaria. Invano Shepsenuré e Nemenhat sperano nel "favore degli dèi" e provano a costruirsi una vita rispettabile, scoprendo nella società egizia dell'epoca un ambiente ben più insidioso delle tenebre tombali e cadendo vittime di macchinazioni che li conducono fino a Menfi e intrecciano le loro sorti con quelle della corte faraonica. Giochi di potere, vendette, sogni infranti, donne fatali si avvicendano mescolando personaggi storici e di invenzione. Suggestivi paesaggi, preziose architetture, sanguinose battaglie fra eserciti sterminati si alternano a spaccati di vita quotidiana delle classi più umili, dettagliate descrizioni di usanze e costumi, ricreando fin nel linguaggio lo spirito di un'epoca e offrendoci un originale ritratto del regno di Ramsete III, l'ultimo dei grandi faraoni.
EAN: 9788895515021
Prezzo: € 18.60
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.50
Prezzo promo € 5.58
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Religioni

Traduz.di P.Budinich. Milano, Marco Tropea Ed. 2007, cm.14x21,5, pp.318, 6a ill.a col.in tavv.ft. br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Trofei.
Vent'anni fa Michael Baigent e i suoi colleghi stupirono il mondo con la teoria che Gesù Cristo e Maria Maddalena si erano sposati e avevano dato origine a una propria discendenza. Il suo best seller "II Santo Graal" (scritto con Henry Lincoln e Richard Leigh) divenne un fenomeno editoriale internazionale e fu una delle fonti per il romanzo di Dan Brown "II Codice Da Vinci". Ora, dopo vent'anni di ricerche sull'argomento, "Le Carte di Gesù" porta il lettore passo dopo passo attraverso tesi che sfidano tutto quello che si conosce riguardo la vita e la morte di Gesù.
EAN: 9788895515038
Prezzo: € 17.50
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 8.75
Prezzo promo € 5.25
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Esoterismo

Traduz.di Silvia Lalia. Milano, Marco Tropea Ed. 2010, cm.14x21,5, pp.455, br.cop.fig.a col.con bandelle. Coll.I Trofei.
Un lungo excursus che ripercorre la storia e le vicende del pensiero esoterico-ermetico della cultura occidentale, fuori dagli schematismi del razionalismo imperante, ma anche dalle semplificazioni dell'"esoterismo di massa". Dall'Alessandria ellenistica ai campus americani in rivolta, dalla Firenze rinascimentale alla Zurigo di Jung, un viaggio attraverso l'eredità del pensiero magico, ancora attivo nell'Europa del razionalismo e del progresso.
EAN: 9788855801515
Prezzo: € 18.90
Sconto promo -70%
Nostro Prezzo: € 9.50
Prezzo promo € 5.67
consulta la promo
Aggiungi al Carrello
Inserisci un testo da ricercare in tutto il catalogo
Cerca
Nessun parametro di ricerca inserito.
Libri
Totale
Riepilogo Carrello
DESCRIZIONE
PREZZO
TOTALE LIBRI
Nessun articolo nel carrello.
Aggiunto titolo al carrello.
Rimosso titolo dal carrello.
Vai al carrello...
Bentornato
Avanti
Indietro
Spese gratis in Italia
Spese gratis in Europa
Aggiungi promo al Carrello
SCOPRI I LIBRI GRATIS
Chiudi
RICERCA
Password dimenticata ?
Click per vedere l'elenco
Dati di registrazione / Spedizione
Sei già nostro cliente ?
effettua la login
effettua il logout
Conferma Password
Nome
Cognome
Indirizzo / N° civico
Città / Provincia
Nazione
Telefono
Cellulare
Dati di fatturazione
Ragione Sociale
Partita IVA
Codice Fiscale
Sei una libreria ?
Si
Vuoi riceverla ?
Seleziona Materie
Materie inserite
Aggiungi
Sicurezza
Inserisci il codice
di sicurezza a sinistra:
I campi contrassegnati con la bordatura rossa sono obbligatori.